Qual è il tasso di crescita terminale?

Il tasso di crescita terminale è un tasso costante al quale i flussi di cassa liberi attesi di un'impresa Il flusso di cassa libero (FCF) Flusso di cassa libero (FCF) misura la capacità di un'azienda di produrre ciò che interessa di più agli investitori: il denaro disponibile distribuito in modo discrezionale è si presume cresca, indefinitamente. Questo tasso di crescita viene utilizzato oltre il periodo di previsione in un modello di flusso di cassa scontato Guida gratuita per la formazione del modello DCF Un modello DCF è un tipo specifico di modello finanziario utilizzato per valutare un'azienda. Il modello è semplicemente una previsione del flusso di cassa libero unlevered di una società, dalla fine del periodo di previsione fino al perpetuo, assumeremo che il flusso di cassa libero dell'azienda continuerà a crescere al tasso di crescita terminale, piuttosto che proiettare il flusso di cassa libero per ogni periodo futuro.

tasso di crescita terminale

Una visione dei tassi di crescita in più fasi

Quando si effettuano proiezioni per il flusso di cassa libero di un'azienda, il flusso di cassa libero (FCF) del flusso di cassa libero (FCF) misura la capacità di un'azienda di produrre ciò a cui gli investitori tengono di più: il denaro disponibile deve essere distribuito in modo discrezionale, è pratica comune presumere saranno tassi di crescita diversi a seconda della fase del ciclo di vita aziendale in cui l'azienda opera attualmente.

In genere, costruiamo un modello di crescita in tre fasi per proiettare i flussi di cassa liberi di un'impresa e determinare il valore di tale impresa a ciascun livello di maturità:

# 1 Tasso di crescita della fase di espansione

Presumiamo un alto tasso di crescita (di solito superiore al 10%) per le imprese nella fase iniziale di espansione. L'azienda ha stabilito la sua posizione nel settore e sta cercando di aumentare la sua quota di mercato. In quanto tale, sperimenterà una rapida crescita dei ricavi Ricavi delle vendite I ricavi delle vendite sono i proventi ricevuti da un'azienda dalle sue vendite di beni o dalla fornitura di servizi. In contabilità, i termini "vendite" e "entrate" possono essere, e spesso sono, usati in modo intercambiabile, per significare la stessa cosa. Entrate non significano necessariamente contanti ricevuti. e, quindi, flusso di cassa libero.

# 2 Fase di crescita rallentata

La fase di crescita rapida è spesso seguita da una fase di crescita relativamente rallentata, poiché la società probabilmente farà fatica a mantenere il suo alto tasso di crescita a causa della crescente concorrenza all'interno del settore. L'attività continuerà a crescere, ma non più al sostanziale tasso di crescita che aveva registrato in precedenza.

Tuttavia, man mano che la società si avvicina alla maturità, si prevede che mantenga una quota di mercato e ricavi costanti. Spesso ipotizziamo un tasso di crescita relativamente inferiore per questa fase, solitamente dal 5% all'8%.

# 3 Tasso di crescita della fase matura

Presumiamo che l'azienda crescerà al tasso di crescita terminale quando raggiungerà una fase di maturità. In questa fase, la crescita dell'azienda è minima in quanto la maggior parte delle risorse dell'azienda viene dirottata per difendere la sua quota di mercato esistente dai concorrenti emergenti nel settore.

Un tasso di crescita terminale positivo implica che la società crescerà in perpetuo, mentre un tasso di crescita terminale negativo implica la cessazione delle attività della società. In questa fase, i tassi di crescita terminali variano tipicamente tra il tasso di inflazione storico (2% -3%) e il tasso di crescita medio del PIL (4% -5%).

Un tasso di crescita terminale superiore al tasso di crescita medio del PIL indica che l'azienda si aspetta che la sua crescita superi per sempre quella dell'economia.

Applicazione del tasso di crescita terminale

Il tasso di crescita terminale è ampiamente utilizzato nel calcolo del valore terminale Formula del valore terminale DCF La formula del valore terminale DCF viene utilizzata per calcolare il valore di un'azienda oltre il periodo di previsione nell'analisi DCF. È una parte importante del modello finanziario di un'azienda.

Il " valore terminale " di un'impresa è il valore attuale netto NPV Formula Una guida alla formula NPV in Excel quando si esegue l'analisi finanziaria. È importante capire esattamente come funziona la formula NPV in Excel e la matematica sottostante. NPV = F / [(1 + r) ^ n] dove, PV = valore attuale, F = pagamento futuro (flusso di cassa), r = tasso di sconto, n = il numero di periodi futuri dei suoi flussi di cassa in punti di tempo oltre il periodo di previsione. Il calcolo del valore terminale di un'impresa è un passaggio essenziale in un'analisi dei flussi di cassa scontati in più fasi e consente la valutazione di tale impresa.

In un modello DCF con flusso di cassa scontato Guida gratuita di formazione sul modello DCF Un modello DCF è un tipo specifico di modello finanziario utilizzato per valutare un'azienda. Il modello è semplicemente una previsione del flusso di cassa libero unlevered di una società, il valore terminale di solito costituisce la più grande componente di valore per un'azienda (più del periodo di previsione).

tasso di crescita terminale nel modello DCF

Il modello sopra è uno screenshot dei corsi di modellazione finanziaria di Finance.

Formula del tasso di crescita terminale

Il modello di crescita perpetua per il calcolo del valore terminale, che può essere visto come una variazione del Gordon Growth Model Gordon Growth Model Il Gordon Growth Model - noto anche come Gordon Dividend Model o dividend discount model - è un metodo di valutazione delle azioni che calcola un valore intrinseco del titolo, indipendentemente dalle attuali condizioni di mercato. Gli investitori possono quindi confrontare le società con altri settori utilizzando questo modello semplificato, è il seguente:

Valore terminale = (FCF X [1 + g]) / (WACC - g)

Dove:

FCF (free cash flow) = flusso di cassa previsto di un'azienda

g = Tasso di crescita terminale previsto dell'azienda (misurato in percentuale)

WACC = Costo medio ponderato del capitale WACC WACC è il costo medio ponderato del capitale di un'impresa e rappresenta il suo costo misto del capitale, inclusi capitale proprio e debito. La formula WACC è = (E / V x Re) + ((D / V x Rd) x (1-T)). Questa guida fornirà una panoramica di cosa è, perché viene utilizzato, come calcolarlo e fornisce anche un calcolatore WACC scaricabile

Dobbiamo tenere presente che il valore terminale trovato attraverso questo modello è il valore dei flussi di cassa futuri alla fine del periodo di previsione. Per calcolare il valore attuale dell'impresa, non dobbiamo dimenticare di scontare questo valore al periodo attuale. Questo passaggio è fondamentale e tuttavia spesso trascurato.

Scopri di più nei nostri corsi di modellazione finanziaria.

Limitazioni del modello del tasso di crescita in più fasi

Sebbene il modello del tasso di crescita a più fasi sia un potente strumento per l'analisi dei flussi di cassa scontati, non è privo di inconvenienti. Per iniziare, è spesso difficile definire i confini tra ciascuna fase di maturità dell'azienda.

È necessaria una notevole quantità di giudizio per determinare se e quando l'azienda è passata allo stato successivo. In pratica, è difficile convertire le caratteristiche qualitative in periodi di tempo specifici.

Inoltre, questo modello presume che alti tassi di crescita si trasformino immediatamente in bassi tassi di crescita quando l'impresa entra nel successivo livello di maturità. Realisticamente, tuttavia, i cambiamenti tendono ad avvenire gradualmente nel tempo.

Questi concetti sono descritti in modo più dettagliato nella nostra introduzione gratuita al corso di finanza aziendale.

Più risorse e apprendimento

Ci auguriamo che questa sia stata una guida utile ai tassi di crescita terminale e alla formula del tasso di crescita terminale. In Finance la nostra missione Mission & Values ​​La missione di Finance è aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale. Scopri di più sulla missione, la visione, i valori e la cultura del Corporate Finance Institute per aiutarti a far avanzare la tua carriera. Con questo in mente abbiamo progettato queste risorse aggiuntive per aiutarti lungo il tuo percorso:

  • Gordon Growth Model Gordon Growth Model Il Gordon Growth Model, noto anche come Gordon Dividend Model o dividend discount model, è un metodo di valutazione delle azioni che calcola il valore intrinseco di un titolo, indipendentemente dalle condizioni di mercato correnti. Gli investitori possono quindi confrontare le società con altri settori utilizzando questo modello semplificato
  • Free Cash Flow Free Cash Flow (FCF) Free Cash Flow (FCF) misura la capacità di un'azienda di produrre ciò a cui gli investitori tengono di più: il denaro disponibile deve essere distribuito in modo discrezionale
  • WACC WACC WACC è il costo medio ponderato del capitale di un'impresa e rappresenta il suo costo misto del capitale, inclusi capitale proprio e debito. La formula WACC è = (E / V x Re) + ((D / V x Rd) x (1-T)). Questa guida fornirà una panoramica di cosa è, perché viene utilizzato, come calcolarlo e fornisce anche un calcolatore WACC scaricabile
  • Modello DCF Guida gratuita alla formazione sul modello DCF Un modello DCF è un tipo specifico di modello finanziario utilizzato per valutare un'impresa. Il modello è semplicemente una previsione del flusso di cassa libero unlevered di un'azienda
  • Valore terminale DCF Formula del valore terminale DCF La formula del valore terminale DCF viene utilizzata per calcolare il valore di un'azienda oltre il periodo di previsione nell'analisi DCF. È una parte importante di un modello finanziario
  • Guida alla modellazione finanziaria Guida gratuita alla modellazione finanziaria Questa guida alla modellazione finanziaria copre suggerimenti e best practice di Excel su ipotesi, driver, previsioni, collegamento delle tre dichiarazioni, analisi DCF e altro

Raccomandato

Cos'è una data room?
Cosa sono le obbligazioni internazionali?
Cos'è un controller?