Cos'è IFRS e US GAAP?

L'IFRS vs US GAAP fa riferimento a due standard e principi contabili a cui aderiscono i paesi del mondo in relazione al reporting finanziario. Più di 110 paesi seguono gli International Financial Reporting Standards (IFRS) IFRS Standards Gli standard IFRS sono gli International Financial Reporting Standards (IFRS) che consistono in una serie di regole contabili che determinano come le transazioni e altri eventi contabili devono essere riportati nel bilancio. Sono progettati per mantenere la credibilità e la trasparenza nel mondo finanziario, il che incoraggia l'uniformità nella preparazione dei rendiconti finanziari.

D'altra parte, i principi contabili generalmente accettati (GAAP) sono creati dal Financial Accounting Standards Board per guidare le società per azioni negli Stati Uniti nella compilazione del loro bilancio annuale Tre rendiconti finanziari I tre rendiconti finanziari sono il conto economico, il bilancio e il rendiconto finanziario. Queste tre affermazioni fondamentali sono complesse.

IFRS contro US GAAP

Definizione dei termini

1. IFRS

L'IFRS è un insieme di standard sviluppati dall'International Accounting Standards Board (IASB). Gli IFRS regolano il modo in cui le aziende di tutto il mondo preparano i propri bilanci. A differenza dei GAAP, l'IFRS non stabilisce esattamente come deve essere preparato il bilancio, ma fornisce solo linee guida che armonizzano gli standard e rendono il processo contabile uniforme in tutto il mondo.

Sia gli investitori individuali che quelli aziendali possono analizzare il bilancio di una società e prendere una decisione informata sull'opportunità o meno di investire nella società. Gli IFRS sono utilizzati nell'Unione Europea, in Sud America e in alcune parti dell'Asia e dell'Africa.

2. GAAP

Il GAAP è un insieme di principi che le aziende negli Stati Uniti devono seguire quando preparano i loro bilanci annuali. Le misure adottano un approccio autorevole al processo contabile in modo che non vi sia incoerenza minima o nulla nei rendiconti finanziari presentati dalle società per azioni alla Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti Securities and Exchange Commission (SEC) The US Securities and Exchange Commission , o SEC, è un'agenzia indipendente del governo federale degli Stati Uniti responsabile dell'attuazione delle leggi federali sui titoli e della proposta di regole sui titoli. È anche responsabile del mantenimento del settore dei titoli e delle borse e delle opzioni.Ciò consente agli investitori di effettuare confronti incrociati dei bilanci di varie società quotate in borsa al fine di prendere una decisione consapevole in merito agli investimenti.

Differenze chiave tra IFRS e US GAAP

I seguenti sono alcuni dei modi in cui IFRS e GAAP differiscono:

1. Trattamento dell'inventario

Una delle differenze principali tra questi due principi contabili è il metodo di contabilizzazione dei costi di inventario. Secondo gli IFRS, il metodo di valutazione dell'inventario LIFO (Last in First out) Last-In First-Out (LIFO) Il metodo di valutazione dell'inventario Last-in First-out (LIFO) si basa sulla prassi in cui le attività prodotte o acquisite per ultime sono le prime ad essere speso. In altre parole, con il metodo LIFO, gli ultimi beni acquistati o prodotti vengono rimossi e spesi per primi. Pertanto, i vecchi costi di magazzino rimangono sul metodo di calcolo dell'inventario non sono consentiti, mentre secondo i GAAP, il LIFO o il FIFO (First-In First-Out) First-In First-Out (FIFO) Il First-In First-Out ( FIFO) per la contabilizzazione della valutazione dell'inventario si basa sulla pratica di far seguire alla vendita o all'utilizzo delle merci lo stesso ordine in cui vengono acquistate. In altre parole, con il metodo FIFO,i primi beni acquistati o prodotti vengono rimossi e spesi per primi. Il metodo dei costi rimanenti più recente può essere utilizzato per la stima dell'inventario.

La ragione per non utilizzare LIFO secondo il principio contabile IFRS è perché non mostra un flusso accurato di inventario e può rappresentare livelli di reddito inferiori rispetto al caso reale. D'altra parte, la flessibilità di utilizzare FIFO o LIFO in GAAP consente alle aziende di scegliere il metodo più conveniente per la valutazione delle scorte.

2. Intangibili

Il trattamento delle attività immateriali come la ricerca e l'avviamento caratterizza anche la differenziazione tra gli standard IFRS e US GAAP. Secondo gli IFRS, le attività immateriali sono rilevate solo se avranno un beneficio economico futuro. In tal modo, l'attività può essere valutata e assegnata un valore monetario. I GAAP, invece, rilevano le attività immateriali al loro valore equo di mercato corrente e non vengono fatte considerazioni aggiuntive (future).

3. Regole contro principi

L'altra distinzione tra IFRS e GAAP sta nel modo in cui valutano i processi contabili, ovvero se sono basati su regole o principi fissi che lasciano spazio per le interpretazioni. Secondo i GAAP, il processo contabile è prescritto regole e procedure altamente specifiche, offrendo poco spazio per l'interpretazione. Le misure sono concepite come un modo per impedire a entità opportunistiche di creare eccezioni con l'obiettivo di massimizzare i loro profitti.

Al contrario, gli IFRS stabiliscono i principi che le aziende dovrebbero seguire e interpretare al meglio del loro giudizio. Le aziende godono di un margine di manovra per interpretare in modo diverso la stessa situazione.

4. Riconoscimento dei ricavi

Per quanto riguarda il modo in cui vengono riconosciuti i ricavi, l'IFRS è più generale rispetto ai GAAP. Quest'ultimo inizia determinando se le entrate sono state realizzate o guadagnate e ha regole specifiche su come le entrate vengono riconosciute in più settori.

Il principio guida è che i ricavi non vengono rilevati finché lo scambio di un bene o servizio non è stato completato. Una volta che un bene è stato scambiato, e la transazione riconosciuta e registrata, il contabile deve quindi considerare le regole specifiche del settore in cui opera l'impresa.

Al contrario, gli IFRS si basano sul principio che i ricavi vengono rilevati quando il valore viene consegnato. Raggruppa tutte le transazioni di ricavi in ​​quattro categorie, vale a dire, la vendita di beni, i contratti di costruzione, la fornitura di servizi o l'utilizzo di beni di un'altra entità. Le società che utilizzano i principi contabili IFRS utilizzano i seguenti due metodi di riconoscimento dei ricavi:

  • Riconoscere i ricavi come il costo che può essere recuperato durante il periodo di rendicontazione
  • Per i contratti, i ricavi sono rilevati sulla base della percentuale dell'intero contratto che è stato completato, del costo totale stimato e del valore del contratto. L'importo dei ricavi rilevati dovrebbe essere uguale alla percentuale di lavoro che è stato completato.

5. Classificazione delle passività

Quando si prepara un bilancio basato sui principi contabili GAAP, le passività sono classificate in passività correnti o non correnti, a seconda della durata assegnata alla società per ripagare i debiti.

I debiti che la società prevede di rimborsare entro i prossimi 12 mesi sono classificati come passività correnti, mentre i debiti il ​​cui periodo di rimborso supera i 12 mesi sono classificati come passività a lungo termine.

Tuttavia, negli IFRS, non vi è una chiara distinzione tra passività, quindi le passività a breve termine e quelle a lungo termine sono raggruppate insieme.

Risorse addizionali

Grazie per aver letto la guida di Finance sugli standard contabili IFRS vs US GAAP. Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling and Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua conoscenza dell'analisi finanziaria, consigliamo vivamente le risorse finanziarie aggiuntive riportate di seguito:

  • Principio di maturazione Principio di maturazione Il principio di competenza è un concetto contabile che richiede che le transazioni siano registrate nel periodo di tempo durante il quale si verificano, indipendentemente dal periodo di tempo in cui vengono ricevuti i flussi di cassa effettivi dalla transazione. L'idea alla base del principio di competenza è che gli eventi finanziari implicano la corrispondenza delle entrate
  • Bilancio certificato Bilancio certificato Le società pubbliche sono obbligate per legge a garantire che i propri bilanci siano verificati da un CPA registrato. Lo scopo della revisione contabile indipendente è fornire la garanzia che la direzione abbia presentato bilanci privi di errori significativi. I rendiconti finanziari certificati aiutano i responsabili delle decisioni
  • Due diligence Due diligence La due diligence è un processo di verifica, indagine o revisione di un potenziale accordo o opportunità di investimento per confermare tutti i fatti rilevanti e le informazioni finanziarie e per verificare qualsiasi altra cosa sollevata durante un accordo di M&A o un processo di investimento. La due diligence viene completata prima della chiusura di un accordo.
  • Tipi di documenti SEC Tipi di documenti SEC La SEC statunitense rende obbligatorio per le società quotate in borsa di presentare diversi tipi di documenti SEC, i moduli includono 10-K, 10-Q, S-1, S-4, vedere esempi. Se sei un investitore serio o un professionista della finanza, conoscere ed essere in grado di interpretare i vari tipi di dichiarazioni SEC ti aiuterà a prendere decisioni di investimento informate.

Raccomandato

Cos'è una chiamata di margine?
Cosa sono le capacità analitiche?
Qual è il valore attuale delle opportunità di crescita?