Cosa sono gli American Depositary Receipts (ADR)?

Le American Depositary Receipts (ADR) sono strumenti di sicurezza negoziabili emessi da una banca statunitense Principali banche negli Stati Uniti Secondo la US Federal Deposit Insurance Corporation, a febbraio 2014 negli Stati Uniti c'erano 6.799 banche commerciali assicurate dalla FDIC. Centrale del paese banca è la Federal Reserve Bank, nata dopo l'approvazione del Federal Reserve Act nel 1913, che rappresenta un numero specifico di azioni di una società estera negoziata nei mercati finanziari statunitensi Mercato primario Il mercato primario è il mercato finanziario dove nuovi titoli vengono emessi e diventano disponibili per la negoziazione da parte di individui e istituzioni. Le attività di negoziazione dei mercati dei capitali sono separate nel mercato primario e nel mercato secondario. .Gli ADR pagano dividendi in dollari USA e vengono scambiati come azioni ordinarie Azioni Che cos'è un'azione? Un individuo che possiede azioni in una società è chiamato azionista ed è idoneo a rivendicare parte delle attività e dei guadagni residui della società (in caso di scioglimento della società). I termini "stock", "share" e "equity" sono usati in modo intercambiabile. . Le aziende possono ora acquistare all'ingrosso azioni di società straniere e riemetterle sul mercato statunitense. Gli ADR sono elencati su NYSE, NASDAQ, AMEX e possono essere venduti da banco.Le aziende possono ora acquistare all'ingrosso azioni di società straniere e riemetterle sul mercato statunitense. Gli ADR sono elencati su NYSE, NASDAQ, AMEX e possono essere venduti da banco.Le aziende possono ora acquistare all'ingrosso azioni di società straniere e riemetterle sul mercato statunitense. Gli ADR sono quotati su NYSE, NASDAQ, AMEX e possono essere venduti da banco.

Ricevute di deposito americane

Prima dell'introduzione degli ADR nel 1927, gli investitori negli Stati Uniti hanno dovuto affrontare numerosi ostacoli nel tentativo di investire in azioni di società straniere. Gli investitori americani potevano acquistare le azioni solo sulle borse internazionali, e questo significava affrontare i tassi di cambio e le differenze normative nelle giurisdizioni estere. Avevano bisogno di familiarizzare con diverse regole e rischi legati all'investimento in società senza presenza negli Stati Uniti. Tuttavia, con gli ADR, gli investitori possono diversificare il proprio portafoglio investendo in società estere senza dover aprire un conto di intermediazione estera.

Come funzionano le ricevute di deposito americane

Gli investitori che desiderano investire in American Depositary Receipts possono acquistarli da broker o dealer. I broker e i dealer ottengono gli ADR acquistando ADR già emessi nei mercati finanziari statunitensi o creando un nuovo ADR. L'ADR già emesso può essere ottenuto dal NASDAQ o dal NYSE.

La creazione di un nuovo ADR comporta l'acquisto delle azioni della società estera nel mercato interno dell'emittente e il deposito delle azioni acquisite in una banca depositaria nel mercato estero. La banca emette quindi ADR pari al valore delle azioni depositate presso la banca e il dealer / broker porta gli ADR sui mercati finanziari statunitensi per venderli. La decisione di creare un ADR dipende dal prezzo, dalla disponibilità e dalla domanda.

Gli investitori che acquistano gli ADR ricevono dividendi in dollari USA. La banca estera paga i dividendi nella valuta nativa e il dealer / broker distribuisce i dividendi in dollari USA dopo aver preso in considerazione i costi di conversione della valuta e le tasse estere. Ciò rende facile per gli investitori statunitensi investire in una società estera senza preoccuparsi dei tassi di cambio delle valute. Le banche statunitensi che si occupano di ADR richiedono alle società straniere di fornire loro le proprie informazioni finanziarie, che gli investitori utilizzano per determinare la salute finanziaria dell'azienda.

Come funzionano gli ADR

Tipi di ricevute di deposito americane

Gli ADR venduti nei mercati finanziari statunitensi possono essere classificati in sponsorizzati e non sponsorizzati.

1. ADR sponsorizzato

Per un ADR sponsorizzato, la società straniera che emette azioni al pubblico stipula un accordo con una banca depositaria statunitense per vendere le proprie azioni sui mercati statunitensi. La banca statunitense è responsabile della tenuta dei registri, della vendita e della distribuzione delle azioni al pubblico, della distribuzione dei dividendi, ecc. Gli ADR sponsorizzati possono essere quotati nelle borse statunitensi.

2. ADR non sponsorizzato

Un ADR non sponsorizzato viene creato da broker / dealer senza la collaborazione della società estera che emette le azioni. Gli ADR non sponsorizzati sono negoziati nei mercati over-the-counter statunitensi senza richiedere la registrazione presso la Securities and Exchange Commission (SEC). Prima del 2008, tutti i broker e i dealer che commerciavano in ADR dovevano presentare una richiesta scritta prima di poter operare negli Stati Uniti. L'emendamento della SEC del 2008 prevedeva un'esenzione per gli emittenti esteri che soddisfacevano determinate condizioni normative. Gli ADR non sponsorizzati vengono negoziati solo sui mercati over-the-counter.

Livelli di ricevute di deposito americane

Gli ADR sono raggruppati in tre livelli a seconda dell'estensione dell'accesso della società straniera al mercato commerciale statunitense.

1. Livello sponsorizzato I

Il livello I è il livello più basso al quale possono essere emesse ADR sponsorizzate. È il livello più comune per le società straniere che non si qualificano per altri livelli o che non vogliono che i loro titoli siano quotati nelle borse statunitensi. Gli ADR di Livello I sono soggetti ai requisiti minimi di segnalazione con la Securities and Exchange Commission e sono negoziati solo over the counter. Le società non sono tenute a rilasciare relazioni trimestrali o annuali come altre società quotate in borsa. Tuttavia, gli emittenti di Livello I devono avere le loro azioni quotate in una o più borse nel paese di origine. Il livello I può essere aggiornato al livello II quando la società è pronta a vendere tramite le borse statunitensi.

2. ADR sponsorizzate di livello II

Gli ADR di livello II hanno più requisiti dalla SEC rispetto al livello I e la società ha l'opportunità di stabilire una presenza commerciale più elevata sui mercati azionari statunitensi. L'azienda deve presentare una dichiarazione di registrazione alla SEC. Inoltre, l'azienda deve presentare il modulo 20-F in conformità con gli standard GAAP o IFRS. Il modulo 20-F è l'equivalente del modulo 10-K presentato da società quotate in borsa negli Stati Uniti. Se l'emittente non rispetta questi requisiti, potrebbe essere rimosso dalla lista o declassato al Livello I.

3. ADR sponsorizzate di livello III

Il livello III è il livello più alto e prestigioso che un'azienda straniera può sponsorizzare. Una società straniera a questo livello può proporre un'offerta pubblica di ADR per raccogliere capitali da investitori americani attraverso le borse statunitensi. Gli ADR di livello III attirano anche regolamenti più severi dalla SEC. L'azienda deve presentare il modulo F-1 (prospetto) e il modulo 20-F (relazioni annuali) in conformità con gli standard GAAP o IFRS. Qualsiasi materiale distribuito agli azionisti nel paese di origine dell'emittente deve essere presentato alla SEC come modulo 6-K. Esempi di società straniere che sono riuscite a entrare in questo livello ADR includono Vodafone, Petrobras e China Information Technology.

Risoluzione o cancellazione

Gli ADR sono soggetti a cancellazione a discrezione dell'emittente estero o della banca depositaria che li ha creati. La risoluzione comporta la cancellazione di tutti gli ADR emessi e la cancellazione dalla quotazione dai mercati dei cambi statunitensi in cui le azioni estere erano negoziate. Prima della risoluzione, la società deve scrivere ai titolari di ADR, dando loro la possibilità di scambiare i propri ADR con titoli esteri rappresentati dalle ricevute. Se i proprietari prendono possesso dei titoli esteri, possono cercare broker che commerciano in quello specifico mercato estero. Se il proprietario decide di conservare i propri certificati ADR dopo la risoluzione, la banca depositaria continuerà a detenere i titoli esteri e riscuoterà i dividendi, ma non venderà più titoli ADR.

Più risorse

Grazie per aver letto la spiegazione di Finance delle American Depositary Receipts. Finance è il fornitore globale ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling and Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e Ferrari Designation, un importante programma di certificazione di analisti finanziari. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, queste risorse aggiuntive saranno utili:

  • Titoli negoziabili Titoli negoziabili I titoli negoziabili sono strumenti finanziari a breve termine senza restrizioni che vengono emessi per titoli azionari o per titoli di debito di una società quotata in borsa. La società emittente crea questi strumenti con il preciso scopo di raccogliere fondi per finanziare ulteriormente le attività aziendali e l'espansione.
  • Equity Capital Markets Equity Capital Market (ECM) Il mercato del capitale azionario è un sottoinsieme del mercato dei capitali, in cui istituzioni finanziarie e società interagiscono per negoziare strumenti finanziari
  • Tipi di mercati - Dealer, broker, scambi Tipi di mercati - Dealer, broker, Exchange I mercati includono broker, dealer e mercati di scambio. Ogni mercato opera sotto diversi meccanismi di negoziazione, che influenzano la liquidità e il controllo. I diversi tipi di mercato consentono diverse caratteristiche di trading, delineate in questa guida
  • Meccanismi di negoziazione Meccanismi di negoziazione I meccanismi di negoziazione si riferiscono ai diversi metodi di negoziazione delle attività. I due principali tipi di meccanismi di trading sono i meccanismi di trading basati sulle quotazioni e sugli ordini

Raccomandato

Cos'è un prezzo spot?
Che cos'è una fusione conglomerata?
Cosa sono le riserve in contanti?