Cos'è un intermediario finanziario?

Un intermediario finanziario si riferisce a un'istituzione che funge da intermediario tra due parti al fine di facilitare una transazione finanziaria. Le istituzioni che vengono comunemente denominate intermediari finanziari includono banche commerciali Top Banks negli Stati Uniti Secondo la Federal Deposit Insurance Corporation degli Stati Uniti, c'erano 6.799 banche commerciali assicurate dalla FDIC negli Stati Uniti a febbraio 2014. La banca centrale del paese è la Federal Reserve Bank, che è nata dopo l'approvazione del Federal Reserve Act nel 1913, banche di investimento, fondi comuni di investimento, fondi comuni Un fondo comune è un insieme di denaro raccolto da molti investitori allo scopo di investire in azioni, obbligazioni o altro titoli. I fondi comuni di investimento sono di proprietà di un gruppo di investitori e gestiti da professionisti. Scopri i vari tipi di fondi, come funzionano,e vantaggi e compromessi dell'investimento in essi e nei fondi pensione. Ridistribuiscono il capitale non investito ai settori produttivi dell'economia attraverso i debiti e l'equità.

Diagramma dell'intermediario finanziario

In termini semplici, gli intermediari finanziari canalizzano fondi da persone fisiche o giuridiche. Società Una società è un'entità legale creata da individui, azionisti o azionisti, con lo scopo di operare a scopo di lucro. Le società possono stipulare contratti, citare in giudizio ed essere citate in giudizio, possedere beni, versare tasse federali e statali e prendere in prestito denaro da istituzioni finanziarie. con capitale in eccedenza ad altri individui o società che richiedono denaro contante per svolgere determinate attività economiche.

Funzioni degli intermediari finanziari

Un intermediario finanziario svolge le seguenti funzioni:

Archiviazione delle risorse

Le banche commerciali forniscono un deposito sicuro sia per contanti (banconote e monete), sia per metalli preziosi come oro e argento. Ai depositanti vengono emesse carte di deposito, distinte di deposito, assegni e carte di credito che possono utilizzare per accedere ai propri fondi. La banca fornisce inoltre ai depositanti le registrazioni dei prelievi, depositi e pagamenti diretti che hanno autorizzato. Per garantire che i fondi dei depositanti siano al sicuro, la Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) La Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) è un'istituzione governativa che fornisce un'assicurazione sui depositi contro i fallimenti bancari. L'organismo è stato creato richiede che gli intermediari finanziari che effettuano depositi assicurino i fondi depositati presso di loro.

Fornire prestiti

L'avanzamento di prestiti a breve e lungo termine è l'attività principale degli intermediari finanziari. Incanalano i fondi dai depositanti con liquidità in eccesso a individui che stanno cercando di prendere in prestito denaro. I mutuatari in genere prendono prestiti per acquistare beni ad alta intensità di capitale come locali commerciali, automobili e attrezzature di fabbrica.

Gli intermediari anticipano i prestiti ad interesse, alcuni dei quali pagano ai depositanti i cui fondi sono stati utilizzati. L'importo rimanente degli interessi viene trattenuto come profitto. I mutuatari vengono sottoposti a screening per determinare la loro solvibilità e la loro capacità di rimborsare il prestito.

Investimenti

Alcuni intermediari finanziari, come i fondi comuni di investimento e le banche di investimento, impiegano specialisti in investimenti interni che aiutano i clienti a far crescere i loro investimenti. Le aziende sfruttano la loro esperienza nel settore e decine di portafogli di investimento per trovare gli investimenti giusti che massimizzano i rendimenti e riducono il rischio.

I tipi di investimento vanno dalle azioni agli immobili, ai buoni del tesoro e ai derivati ​​finanziari. A volte, gli intermediari investono i fondi dei loro clienti e pagano loro un interesse annuale per un periodo di tempo prestabilito. Oltre a gestire i fondi dei clienti, forniscono anche consulenza finanziaria e di investimento per aiutarli a scegliere gli investimenti ideali.

Vantaggi degli intermediari finanziari

Gli intermediari finanziari offrono i seguenti vantaggi:

Diffusione del rischio

Gli intermediari finanziari forniscono una piattaforma in cui gli individui con liquidità in eccesso possono distribuire il rischio prestando a più persone anziché a un solo individuo. Prestare a una sola persona comporta un livello di rischio più elevato. Il deposito di fondi in eccedenza con un intermediario finanziario consente alle istituzioni di prestare a vari mutuatari selezionati. Ciò riduce il rischio di perdita per inadempienza. Lo stesso modello di riduzione del rischio si applica alle compagnie di assicurazione. Raccolgono premi dai clienti e forniscono vantaggi in termini di polizze se i clienti sono colpiti da eventi imprevedibili come incidenti, morte e malattia.

Economie di scala

Gli intermediari finanziari godono di economie di scala Economie di scala Le economie di scala si riferiscono al vantaggio di costo sperimentato da un'impresa quando aumenta il suo livello di produzione. Il vantaggio deriva dalla relazione inversa tra il costo fisso per unità e la quantità prodotta. Maggiore è la quantità di output prodotta, minore è il costo fisso unitario. Tipi, esempi, guida poiché possono prelevare depositi da un gran numero di clienti e prestare denaro a più mutuatari. La pratica aiuta a ridurre i costi operativi complessivi che devono sostenere nella loro normale routine lavorativa. A differenza del prestito da persone con fondi inadeguati per prestare l'importo richiesto, le istituzioni finanziarie possono spesso accedere a grandi quantità di denaro liquido che possono prestare a persone con un forte rating di credito.

Economie di scopo

Gli intermediari offrono spesso una gamma di servizi specializzati ai clienti. Ciò consente loro di migliorare i propri prodotti per soddisfare le esigenze di diversi tipi di clienti. Ad esempio, quando le banche commerciali prestano denaro, possono personalizzare i pacchetti di prestito per adattarli ai mutuatari piccoli e grandi. Le piccole e medie imprese spesso costituiscono la maggior parte dei mutuatari. Preparare pacchetti adatti alle loro esigenze può aiutare le banche a far crescere la loro base di clienti.

Allo stesso modo, le compagnie di assicurazione godono di economie di scopo Economie di ambito Economie di ambito è un concetto economico che si riferisce alla diminuzione del costo totale di produzione quando una gamma di prodotti viene prodotta insieme piuttosto che separatamente. nell'offerta di pacchetti assicurativi. Consente loro di migliorare i propri prodotti e servizi per soddisfare le esigenze di una specifica categoria di clienti come le persone affette da malattie croniche o gli anziani.

Esempi di intermediari finanziari

Banca

Una banca è un intermediario finanziario autorizzato ad accettare depositi dal pubblico e a creare prodotti di credito per i mutuatari. Le banche sono altamente regolamentate dai governi, a causa del ruolo che svolgono nella stabilità economica. Sono inoltre soggetti a requisiti patrimoniali minimi basati su una serie di standard internazionali noti come Accordi di Basilea.

Unione di Credito

Una cooperativa di credito è un tipo di banca di proprietà dei membri. Funziona secondo il principio di aiutare i membri ad accedere al credito a tassi competitivi. A differenza delle banche, le unioni di credito sono istituite per servire i loro membri e non necessariamente a scopo di lucro. Le unioni di credito affermano di fornire un'ampia varietà di prestiti e prodotti di risparmio a un prezzo relativamente inferiore rispetto a quello offerto da altre istituzioni finanziarie. Sono governati da un consiglio di amministrazione, eletto dai membri.

Fondi comuni di investimento

I fondi comuni di investimento raccolgono i risparmi dei singoli investitori. Sono gestiti da gestori di fondi che individuano investimenti con potenzialità di guadagno ad alto tasso di rendimento e che allocano i fondi dei soci ai vari investimenti. Ciò consente ai singoli investitori di beneficiare di rendimenti che non avrebbero ottenuto se avessero investito in modo indipendente.

Consulenti finanziari

Un consulente finanziario è un intermediario che fornisce servizi finanziari ai clienti. Nella maggior parte dei paesi, i consulenti finanziari devono seguire una formazione specifica e ottenere licenze prima di poter offrire servizi di consulenza. Negli Stati Uniti, la Financial Industry Regulatory Authority fornisce le licenze della serie 65 o 66 per i professionisti degli investimenti, inclusi i consulenti finanziari.

Risorse addizionali

Grazie per aver letto la spiegazione di Finance di un intermediario finanziario. Finance è un fornitore leader di corsi di contabilità, analisi finanziaria e modellazione, incluso il programma di certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari. Per aiutarti ad avanzare nella tua carriera, controlla le risorse finanziarie aggiuntive di seguito:

  • Quattro grandi società contabili Quattro grandi società contabili Le quattro grandi società contabili fanno riferimento a Deloitte, PricewaterhouseCoopers (PwC), KPMG ed Ernst & Young. Queste società sono le quattro più grandi società di servizi professionali al mondo che forniscono servizi di revisione contabile, consulenza sulle transazioni, fiscalità, consulenza, consulenza sui rischi e servizi attuariali.
  • Attori chiave nei mercati dei capitali Attori chiave nei mercati dei capitali In questo articolo, forniamo una panoramica generale degli attori chiave e dei loro rispettivi ruoli nei mercati dei capitali. I mercati dei capitali sono costituiti da due tipi di mercati: primario e secondario. Questa guida fornirà una panoramica di tutte le principali società e carriere nei mercati dei capitali.
  • Elenco delle migliori banche di investimento Elenco delle principali banche di investimento Elenco delle 100 principali banche di investimento del mondo in ordine alfabetico. Le principali banche di investimento nell'elenco sono Goldman Sachs, Morgan Stanley, BAML, JP Morgan, Blackstone, Rothschild, Scotiabank, RBC, UBS, Wells Fargo, Deutsche Bank, Citi, Macquarie, HSBC, ICBC, Credit Suisse, Bank of America Merril Lynch
  • Tipi di mercati - Dealer, broker, scambi Tipi di mercati - Dealer, broker, mercati di scambio includono broker, dealer e mercati di scambio. Ogni mercato opera sotto diversi meccanismi di negoziazione, che influenzano la liquidità e il controllo. I diversi tipi di mercato consentono diverse caratteristiche di trading, delineate in questa guida

Raccomandato

Cos'è un prezzo spot?
Che cos'è una fusione conglomerata?
Cosa sono le riserve in contanti?