Cos'è il ciclo economico?

Il ciclo economico è lo stato fluttuante di un'economia da periodi di espansione e contrazione economica. Di solito è misurato con il prodotto interno lordo (PIL) di un paese o di una regione. Altri fattori economici, come i tassi di occupazione, la spesa dei consumatori e i tassi di interesse Tasso di interesse Un tasso di interesse si riferisce all'importo addebitato da un prestatore a un mutuatario per qualsiasi forma di debito data, generalmente espresso come percentuale del capitale. , può essere utilizzato anche per determinare la fase del ciclo economico.

Ciclo economico

Capire i cicli economici

Il ciclo economico è anche noto come ciclo economico ed è lo stato fluttuante di un'economia di mercato. Un'economia è un termine che descrive un insieme di attività di produzione e consumo che determinano come le risorse dovrebbero essere allocate.

Nel mondo di oggi, praticamente ogni economia è un'economia basata sul mercato in cui le leggi della domanda e dell'offerta determinano i prezzi.

Le pressioni dell'offerta e della domanda influenzano l'economia attraverso diverse variabili, come le condizioni economiche globali, i saldi commerciali, la produttività, i tassi di inflazione Tasso di interesse Un tasso di interesse si riferisce all'importo addebitato da un prestatore a un mutuatario per qualsiasi forma di debito data, generalmente espresso come una percentuale del capitale. , tassi di interesse e tassi di cambio. Le variabili, in aggregato, modellano l'economia e lo stato del ciclo economico.

Il ciclo economico è una tendenza di movimenti al rialzo e al ribasso del PIL che alla fine determina la crescita complessiva a lungo termine di un'economia.

Il PIL misura il valore aggregato di beni e servizi e viene utilizzato per rappresentare la ricchezza complessiva di un'economia. Un PIL più elevato di solito è correlato a cittadini più abbienti.

Fasi del ciclo economico

Il ciclo economico attraversa quattro fasi:

  1. Espansione
  2. Picco
  3. Contrazione
  4. Trogolo

Una volta completato il ciclo, ricomincia dall'inizio. Non esiste una regola definita per determinare la durata di ciascuna fase; infatti, le fasi di espansione possono durare molti anni prima di raggiungere un picco. Tuttavia, un'economia sana attraverserà sempre una fase di contrazione di tanto in tanto.

Durante la fase di espansione, un'economia sperimenterà una forte crescita e i tassi di interesse saranno generalmente inferiori ma inizieranno ad aumentare con la maturazione dell'espansione. Il livello di produzione complessivo aumenta e i tassi di inflazione iniziano a salire con la maturazione dell'espansione.

Il picco viene raggiunto quando la crescita di un'economia raggiunge un plateau o un tasso massimo. Di solito è caratterizzato da un'inflazione più elevata che deve essere corretta.

La correzione avviene durante la fase di contrazione, in cui la crescita dell'economia rallenta, i tassi di disoccupazione aumentano e l'inflazione diminuisce. Continua finché il ciclo non raggiunge una depressione.

Il trogolo si caratterizza come un punto basso dell'economia dal quale può rientrare in una fase espansiva.

Importanza del ciclo economico

Ogni persona è un partecipante all'economia di mercato. Il fattore determinante del successo di un'economia di mercato è che essenzialmente migliora le condizioni di tutti producendo e consumando più beni e servizi Prodotti e servizi Un prodotto è un elemento tangibile che viene immesso sul mercato per l'acquisizione, l'attenzione o il consumo mentre un servizio è un elemento immateriale, che nasce nel tempo. Il PIL di un'economia cattura l'aumento dei livelli di produzione e consumo e un PIL in crescita è un aspetto importante di un'economia di successo.

Dato che tutti partecipano all'economia globale, è logico che tutti siano influenzati dallo stato del ciclo economico. Di solito è nell'interesse di tutti che l'economia si trovi in ​​una fase di espansione per accumulare più ricchezza.

Impatto delle fasi economiche

Quando l'economia è in espansione, le imprese generano profitti, il che porta ad assumere più dipendenti e più entrate e spese disponibili. A sua volta, porta a maggiori profitti per le imprese e continua in un circolo virtuoso.

Quando l'economia è in contrazione, le imprese perdono profitti, il che porta al ridimensionamento e al licenziamento dei dipendenti. Quando i dipendenti perdono il lavoro, c'è meno reddito disponibile e meno spesa per i consumatori, il che porta a profitti aziendali ancora inferiori. Continua in un circolo vizioso.

Un'economia dovrebbe essere in continua espansione; tuttavia, le contrazioni sono necessarie per tenere sotto controllo l'inflazione e per assicurarsi che l'economia non si surriscaldi.

Un'economia surriscaldata è un'economia che ha vissuto un lungo periodo di forte crescita economica, ma ha anche iniziato a raggiungere livelli elevati di inflazione. Un'inflazione troppo alta porta all'inefficienza all'interno di un'economia di mercato.

Letture correlate

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ CBCA ™ globale Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa , modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale. Per continuare a far progredire la tua carriera, le risorse aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Domanda e offerta Domanda e offerta Le leggi della domanda e dell'offerta sono concetti microeconomici che affermano che in mercati efficienti, la quantità offerta di un bene e la quantità richiesta di quel bene sono uguali tra loro. Il prezzo di quel bene è anche determinato dal punto in cui domanda e offerta sono uguali tra loro.
  • Indicatori economici Indicatori economici Un indicatore economico è una metrica utilizzata per valutare, misurare e valutare lo stato di salute generale della macroeconomia. Indicatori economici
  • Prodotto interno lordo (PIL) Prodotto interno lordo (PIL) Il prodotto interno lordo (PIL) è una misura standard della salute economica di un paese e un indicatore del suo tenore di vita. Inoltre, il PIL può essere utilizzato per confrontare i livelli di produttività tra diversi paesi.
  • Economia di mercato Economia di mercato L'economia di mercato è definita come un sistema in cui la produzione di beni e servizi è impostata in base ai mutevoli desideri e capacità del mercato

Raccomandato

Come valuti un asset minerario?
Cos'è un raid all'alba?
Come valutare una gestione efficace?