Qual è il rapporto debito / PIL?

Il rapporto debito / PIL, comunemente usato in economia, è il rapporto tra il debito di un paese e il suo prodotto interno lordo (PIL) Prodotto interno lordo (PIL) Il prodotto interno lordo (PIL) è una misura standard della salute economica di un paese e un indicatore del suo tenore di vita. Inoltre, il PIL può essere utilizzato per confrontare i livelli di produttività tra diversi paesi. . Espresso in percentuale, il rapporto viene utilizzato per valutare la capacità di un paese di ripagare il proprio debito. In altre parole, il rapporto debito / PIL confronta il debito pubblico di un paese Capacità di debito La capacità di debito si riferisce all'importo totale del debito che un'impresa può contrarre e rimborsare secondo i termini dell'accordo sul debito. alla sua produzione economica annuale.

Rapporto debito / PIL

Formula del rapporto debito / PIL

La formula per calcolare il rapporto è la seguente:

Rapporto debito / PIL

Dove:

  • Il debito è l'importo cumulativo del debito pubblico di un paese
  • Il prodotto interno lordo è il valore totale dei beni prodotti e dei servizi prodotti in un dato anno

Esempio del rapporto debito / PIL

Considera quattro ipotetici paesi con il corrispondente debito nazionale e prodotto interno lordo per l'anno 2020:

Rapporto debito / PIL - Esempio

Il rapporto debito / PIL può essere calcolato per ogni paese con la formula fornita sopra. Il rapporto per ogni paese è il seguente:

  • Paese A: $ 20 / $ 10 = 200,00%
  • Paese B: $ 5 / $ 7 = 71,43%
  • Paese C: $ 125 / $ 180 = 69,44%
  • Paese D: $ 7 / $ 3 = 233,33%

Dal calcolo del rapporto debito / PIL, possiamo vedere che il Paese A e il Paese D mostrano i rapporti più alti. Più alto è il rapporto, meno è probabile che un paese sia in grado di ripagare il proprio debito. Questo, a sua volta, può causare il default del paese e causare un panico finanziario Bank Run Si verifica una corsa agli sportelli quando i clienti ritirano tutti i loro soldi simultaneamente dai loro conti di deposito presso un istituto bancario per paura che la banca sia sul mercato nazionale e internazionale.

Interpretazione del rapporto debito / PIL

Un rapporto debito / PIL elevato non è auspicabile per un paese, poiché un rapporto più elevato indica un rischio di insolvenza più elevato. In uno studio condotto dalla Banca mondiale, un rapporto che supera il 77% per un periodo di tempo prolungato può avere un impatto negativo sulla crescita economica. È stato indicato che ogni punto percentuale aggiuntivo di debito al di sopra di tale livello riduce la crescita reale annua dell'1,7%. Per riferimento, il rapporto debito / PIL degli Stati Uniti era del 105,40% nel 2017. Pertanto, quando il rapporto è alto (> 80%), è probabile che un paese mostri un rallentamento della crescita economica.

Il rapporto debito / PIL è comunemente frainteso, poiché molti pensano che un rapporto superiore al 100% indichi un fallimento Fallimento Fallimento è lo status giuridico di un'entità umana o non umana (un'azienda o un'agenzia governativa) che non è in grado di rimborsare i suoi debiti insoluti ai creditori. o paese insolvente. Come indicato di seguito, il Giappone è un paese con un rapporto ben oltre il 200% da oltre un decennio senza segni di insolvenza. Pertanto, il rapporto non offre una visione approfondita della probabilità di insolvenza di un paese.

Rapporto debito / PIL del Giappone

Come indicato sopra, un elevato rapporto debito / PIL è indesiderabile. Tuttavia, un rapporto elevato è accettabile se un paese è in grado di pagare gli interessi sul proprio debito senza rifinanziare o influire negativamente sulla sua crescita economica.

Ad esempio, il rapporto debito / PIL del Giappone era del 253% nel 2017 (superiore al 177% della Grecia nel 2017). Sebbene il rapporto del Giappone sia significativamente più alto rispetto ad altri paesi, gli analisti mettono il rischio di insolvenza del paese estremamente basso. Il Giappone è in grado di sostenere e rimanere a galla nonostante un rapporto sbalorditivo dovuto al fatto che la maggior parte dei titoli di stato giapponesi sono detenuti dai cittadini del paese, con conseguenti tassi di interesse estremamente bassi.

Letture correlate

Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, saranno utili le seguenti risorse finanziarie:

  • Controlli sui capitali Controlli sui capitali I controlli sui capitali sono misure adottate dal governo o dalla banca centrale di un'economia per regolare il deflusso e l'afflusso di capitali stranieri nel paese. Le misure adottate possono essere sotto forma di tasse, tariffe, limitazioni di volume o legislazione assoluta.
  • Politica fiscale Politica fiscale La politica fiscale si riferisce alla politica di bilancio del governo, che prevede che il governo manipoli il proprio livello di spesa e le aliquote fiscali all'interno dell'economia. Il governo utilizza questi due strumenti per monitorare e influenzare l'economia. È la strategia sorella della politica monetaria.
  • Prodotto nazionale lordo Prodotto nazionale lordo Il prodotto nazionale lordo (PNL) è una misura del valore di tutti i beni e servizi prodotti dai residenti e dalle imprese di un paese. Stima il valore dei prodotti e servizi finali fabbricati dai residenti di un paese, indipendentemente dal luogo di produzione.
  • Normative Economics Normative Economics L'economia normativa è una scuola di pensiero che crede che l'economia come materia debba trasmettere dichiarazioni di valore, giudizi e opinioni su politiche economiche, dichiarazioni e progetti. Valuta le situazioni e gli esiti del comportamento economico come moralmente buoni o cattivi.

Raccomandato

Cos'è la funzione di probabilità F.TEST?
Che cos'è il rapporto Avviso al lettore?
Modello di decalcolo delle imposte sulle vendite