Cos'è il costo delle commesse?

Nella contabilità gestionale, esistono due tipi generali di sistemi di determinazione dei costi per l'assegnazione dei costi a prodotti o servizi forniti dall'azienda: "determinazione dei costi delle commesse" e "determinazione dei costi di processo". Il costo delle commesse viene utilizzato in situazioni in cui l'azienda fornisce un lavoro unico o personalizzato per i propri clienti. Ogni cliente viene trattato in modo univoco e consegnato prodotti per soddisfare specificamente le proprie esigenze individuali.

tema dei costi di commessa

Per saperne di più, avvia i nostri corsi di contabilità gratuiti!

Costo dell'ordine di lavoro vs Costo di processo

Ad esempio, studi legali o studi contabili utilizzano i costi delle commesse perché ogni cliente è diverso e unico.

Il costo di processo, d'altra parte, viene utilizzato quando le aziende offrono un prodotto più standardizzato. Non importa chi sia il cliente, finiscono tutti per ricevere lo stesso prodotto.

Ad esempio, Coca-Cola può utilizzare la determinazione dei costi di processo per tenere traccia dei costi di produzione delle bevande. Nella determinazione dei costi delle commesse, l'azienda tiene traccia dei materiali diretti, della manodopera diretta e dei costi generali di produzione per determinare il costo delle merci prodotte (COGM) Il costo delle merci prodotte (COGM) Il costo delle merci prodotte, noto anche come COGM, è un termine utilizzato nella contabilità gestionale che si riferisce a un programma o una dichiarazione che mostra i costi di produzione totali per un'azienda durante un periodo di tempo specifico. .

Costo effettivo (forma di determinazione dei costi dell'ordine di lavoro)

Un tipo di determinazione dei costi delle commesse è chiamato costo effettivo. Il sistema di determinazione dei costi effettivo, come suggerisce il nome, è un sistema di determinazione dei costi che traccia i costi diretti e indiretti a un oggetto di costo utilizzando i costi effettivi sostenuti nel lavoro.

Sebbene questo sistema sia molto più semplicistico, i sistemi di determinazione dei costi effettivi non si trovano comunemente nelle situazioni del mondo reale perché i costi effettivi di solito non possono essere determinati in modo tempestivo perché spesso non sono noti fino a molto tempo dopo che il lavoro è stato completato.

Per saperne di più, avvia i nostri corsi di contabilità gratuiti!

Costo normale

A causa delle difficoltà pratiche nell'utilizzo dei costi effettivi, molte aziende utilizzano invece un normale sistema di determinazione dei costi per ottenere un'approssimazione ravvicinata dei costi in modo più tempestivo, in particolare i costi generali di produzione. I materiali diretti e la manodopera diretta sono molto più fattibili in termini di accesso ai costi effettivi dai moduli di richiesta dei materiali e dai fogli dei tempi di lavoro, mentre i costi generali di produzione pongono difficoltà nel determinare i costi effettivi.

A causa della necessità di un accesso immediato ai costi del lavoro, molte aziende utilizzano una tariffa generale di produzione predeterminata / preventivata per stimare i costi generali di produzione.

Di solito, le tariffe predeterminate possono essere ricavate dall'azienda che applica i costi generali sulla base delle ore di lavoro o delle ore macchina. Ciò significa che l'azienda utilizza le ore di manodopera o le ore macchina (ovvero, il principale fattore di costo) per stimare ragionevolmente i costi generali di produzione.

Per saperne di più, avvia i nostri corsi di contabilità gratuiti!

La formula per determinare questo tasso di overhead:

Tariffa generale = spese generali di produzione stimate / base di ripartizione dei costi stimata

Dove la base di allocazione dei costi si riferisce alle ore macchina stimate o alle ore di manodopera stimate, a seconda di quale l'azienda sceglie di stimare i costi generali.

Esempio di calcolo della tariffa generale

La società XYZ stima che per l'anno in corso lavorerà per 75.000 ore macchina e incorrerà in costi generali di produzione per $ 450.000. L'azienda applica i costi generali sulla base delle ore lavorate.

Ciò significa che l'azienda stimerebbe $ 6 in costi generali di produzione per ogni ora di macchina lavorata. Quindi, se la società avesse effettivamente lavorato 5000 ore macchina, i costi generali stimati sarebbero $ 30.000.

Per saperne di più, avvia i nostri corsi di contabilità gratuiti!

Inventario del ruolo del lavoro in corso (WIP)

Il conto cespiti inventario WIP è il punto in cui vengono registrati il ​​costo effettivo dei materiali diretti, il costo effettivo della manodopera diretta e i costi generali di produzione stimati al fine di determinare il costo COGM delle merci prodotte (COGM), noto anche come COGM, un termine utilizzato nella contabilità gestionale che si riferisce a un programma o una dichiarazione che mostra i costi di produzione totali per un'azienda durante un periodo di tempo specifico. . Questo può essere visto chiaramente attraverso un conto T inventario WIP Guida conti T I conti vengono utilizzati in contabilità per tenere traccia di debiti e crediti e preparare rendiconti finanziari. È una rappresentazione visiva dei singoli account che assomiglia a una "T", in modo che tutte le aggiunte e le sottrazioni (debiti e crediti) all'account possano essere facilmente tracciate e rappresentate visivamente.Questa guida agli account T ti fornirà esempi di come funzionano e come usarli. .

L'account T sarebbe simile a questo:

Inventario WIP (Work in Process)
Inizio equilibrio a

Materiali diretti b

Lavoro diretto c

Spese generali di produzione (stimate) d

f COGM
Saldo finale e

Sul lato del credito del conto T c'è COGM. Conoscendo i saldi di apertura e chiusura del conto inventario oltre ai costi DM e DL effettivi e ai costi MOH stimati, è possibile calcolare il COGM.

Il valore dei costi generali di produzione stimato può essere confrontato con il valore dei costi generali di produzione effettivo in un conto T di produzione separato Guida ai conti T I conti vengono utilizzati nella contabilità per tenere traccia di debiti e crediti e preparare rendiconti finanziari. È una rappresentazione visiva dei singoli account che assomiglia a una "T", in modo che tutte le aggiunte e le sottrazioni (debiti e crediti) all'account possano essere facilmente monitorate e rappresentate visivamente. Questa guida agli account T ti fornirà esempi di come funzionano e come usarli. per determinare eventuali differenze significative.

Per saperne di più, avvia i nostri corsi di contabilità gratuiti!

Costo della commessa - Sopra o sotto i costi generali stimati

Poiché il costo generale predeterminato utilizzato dalle aziende è basato esclusivamente su stime, il costo generale effettivo sostenuto durante l'anno potrebbe essere superiore o inferiore all'importo stimato. Questo è indicato come "sovraccarico insufficiente o eccessivo".

Quando le spese generali sono sottovalutate, i costi generali di produzione sono stati sottostimati e devono essere apportati aggiustamenti al rialzo alle scorte e / o ai conti delle spese, a seconda del metodo che l'azienda decide di utilizzare.

Al contrario, quando le spese generali sono applicate in eccesso, i costi generali di produzione sono stati sovrastimati e pertanto le scorte e / o le spese devono essere adeguate al ribasso. Esistono due modi per regolare gli importi dei costi generali sotto o sovraapplicati.

Metodo 1Metodo 2
ProcessiLa differenza è chiusa al costo delle merci vendute (COGS)La differenza viene ripartita proporzionalmente tra Inventario lavori in corso, Inventario prodotti finiti e COGS
FrequenzaPiù comunemente usatoRarer
Registrazione del diario: situazione in cui MOH viene applicato in eccesso di $ 10.000DR MOH 10.000

Costo delle merci vendute CR 10.000

DR MOH 10.000

Costo delle merci vendute CR 10.000 / x

Inventario CR WIP 10.000 / anno

Inventario CR FG 10.000 / z

Il valore di x, y, z dipende dalla società

Per saperne di più, avvia i nostri corsi di contabilità gratuiti!

Guide e risorse contabili più utili

Ci auguriamo che questa sia stata una guida utile per la determinazione dei costi delle commesse in contabilità. La nostra missione è aiutarti a far avanzare la tua carriera e con questo in mente abbiamo creato queste risorse finanziarie aggiuntive per aiutarti lungo il percorso:

  • Costo delle merci prodotte (COGM) Costo delle merci prodotte (COGM) Il costo delle merci prodotte, noto anche come COGM, è un termine utilizzato nella contabilità gestionale che si riferisce a un programma o una dichiarazione che mostra i costi di produzione totali per un'azienda durante un periodo di tempo specifico.
  • Contabilità del costo delle merci vendute (COGS) Le nostre guide e risorse di contabilità sono guide di autoapprendimento per apprendere la contabilità e la finanza secondo i tuoi ritmi. Sfoglia centinaia di guide e risorse.
  • Teoria della contabilità finanziaria Teoria della contabilità finanziaria La teoria della contabilità finanziaria spiega il "perché" dietro la contabilità - i motivi per cui le transazioni vengono riportate in determinati modi. Questa guida ti aiuterà a comprendere i principi fondamentali alla base della teoria della contabilità finanziaria
  • Svalutazione dell'inventario Contabilità Le nostre guide e risorse di contabilità sono guide di autoapprendimento per apprendere la contabilità e la finanza al proprio ritmo. Sfoglia centinaia di guide e risorse.
  • Analisi del bilancio Analisi del bilancio Come eseguire l'analisi del bilancio. Questa guida ti insegnerà a eseguire l'analisi del rendiconto finanziario del conto economico, dello stato patrimoniale e del rendiconto finanziario, inclusi margini, rapporti, crescita, liquidità, leva finanziaria, tassi di rendimento e redditività.

Raccomandato

Cos'è Alpha?
Cos'è un'economia di mercato?
Finanza vs Guida alla carriera contabile