Qual è il costo opportunità di una decisione?

Il costo opportunità è uno dei concetti chiave nello studio dell'economia. Gli articoli di economia delle finanze sono concepiti come guide di autoapprendimento per apprendere l'economia al proprio ritmo. Sfoglia centinaia di articoli sull'economia e sui concetti più importanti come il ciclo economico, la formula del PIL, il surplus del consumatore, le economie di scala, il valore economico aggiunto, la domanda e l'offerta, l'equilibrio e altro ancora ed è prevalente in vari processi decisionali. Il costo opportunità è il valore della prossima migliore alternativa scontata. In termini semplificati, è il costo di cos'altro si sarebbe potuto scegliere di fare.

Costo opportunità - 2 strade

Considerando decisioni alternative

Principi di contabilità di gestione Teoria della contabilità finanziaria La teoria della contabilità finanziaria spiega il "perché" alla base della contabilità: i motivi per cui le transazioni vengono riportate in determinati modi. Questa guida ti aiuterà a comprendere i principi fondamentali alla base della teoria della contabilità finanziaria o della finanza aziendale Panoramica della finanza aziendale La finanza aziendale si occupa della struttura del capitale di una società, compresi i suoi finanziamenti e le azioni che la direzione intraprende per aumentare il valore di imporre che i costi di opportunità sorgano in la presenza di una scelta. Se sembra esserci una sola opzione presentata nel processo decisionale, l'alternativa predefinita è il laissez-faire(non fare nulla) con un costo associato pari a zero. Tuttavia, se un decisore deve scegliere tra la decisione A o B, il costo opportunità della decisione A è il vantaggio netto della decisione B e viceversa.

Come viene calcolato il costo opportunità?

Nell'analisi finanziaria, il costo opportunità viene preso in considerazione nel presente quando si calcola la formula del valore attuale netto NPV Formula Una guida alla formula NPV in Excel quando si esegue l'analisi finanziaria. È importante capire esattamente come funziona la formula NPV in Excel e la matematica sottostante. NPV = F / [(1 + r) ^ n] dove, PV = valore attuale, F = pagamento futuro (flusso di cassa), r = tasso di sconto, n = numero di periodi futuri.

Formula NPV

Dove:

NPV : valore attuale netto

FCF : flusso di cassa libero

r : Tasso di sconto

n : numero di periodi

Quando vengono presentate opzioni che si escludono a vicenda, la regola decisionale è scegliere il progetto con il VAN più elevato. Tuttavia, se il progetto alternativo fornisce un vantaggio unico e immediato, i costi opportunità possono essere aggiunti ai costi totali sostenuti in C 0 . Di conseguenza, la regola decisionale cambia dalla scelta del progetto con il NPV più alto alla realizzazione del progetto se il NPV è maggiore di zero.

Gli analisti finanziari utilizzano la modellazione finanziaria Che cos'è la modellazione finanziaria La modellazione finanziaria viene eseguita in Excel per prevedere le prestazioni finanziarie di un'azienda. Panoramica di cos'è la modellazione finanziaria, come e perché costruire un modello. valutare il costo opportunità degli investimenti alternativi. Costruendo un modello DCF Guida gratuita alla formazione sul modello DCF Un modello DCF è un tipo specifico di modello finanziario utilizzato per valutare un'impresa. Il modello è semplicemente una previsione del flusso di cassa libero unlevered di un'azienda in Excel, l'analista è in grado di confrontare diversi progetti e valutare quale è più attraente.

Applicazione del costo opportunità

Ad esempio, supponiamo che un'azienda abbia scoperto il petrolio in una delle sue terre. Un geometra determina che il terreno può essere venduto a un prezzo di $ 40 miliardi. Un consulente determina che l'estrazione del petrolio genererà un reddito operativo di $ 80 miliardi in termini di valore attuale se l'impresa è disposta a investire $ 30 miliardi oggi. Il profitto contabile sarebbe quello di investire i $ 30 miliardi per ricevere $ 80 miliardi, portando quindi a un profitto contabile di $ 50 miliardi. Tuttavia, il profitto economico per la scelta di estrarre sarà di $ 10 miliardi perché il costo opportunità di non vendere la terra sarà di $ 40 miliardi.

Altri costi nel processo decisionale: costi incrementali

Un'azienda può scegliere di vendere un prodotto nel suo stato attuale o elaborarlo ulteriormente nella speranza di generare entrate aggiuntive. Ad esempio, il petrolio greggio può essere venduto a $ 40,73 al barile. Il cherosene, un prodotto della raffinazione del greggio, verrebbe venduto per $ 55,47 al chilolitro. Sebbene il prezzo del cherosene sia più interessante del greggio, l'impresa deve determinare la sua redditività considerando i costi incrementali richiesti per raffinare il petrolio greggio in cherosene.

Utilità-prezzo

In questo esempio, l'impresa sarà indifferente a vendere il suo prodotto in forma grezza o trasformata. Tuttavia, se il costo di distillazione è inferiore a $ 14,74 al barile, l'azienda trarrà profitto dalla vendita del prodotto trasformato. In caso contrario, sarebbe meglio vendere il prodotto nella sua forma grezza.

Altri costi nel processo decisionale: costi irrecuperabili

Un costo irrecuperabile è un costo che si è verificato e non può essere modificato da decisioni presenti o future. In quanto tale, è importante che questo costo venga ignorato nel processo decisionale.

Ad esempio, supponiamo che l'azienda sopra descritta abbia investito 30 miliardi di dollari per avviare le sue operazioni. Tuttavia, un calo della domanda di prodotti petroliferi ha portato a entrate prevedibili di $ 50 miliardi. In quanto tale, il profitto di questo progetto porterà a un valore netto di $ 20 miliardi. In alternativa, l'azienda può ancora vendere la terra per $ 40 miliardi.

La decisione in questa situazione sarebbe quella di continuare la produzione poiché i 50 miliardi di dollari di entrate attese sono ancora maggiori dei 40 miliardi di dollari ricevuti dalla vendita della terra. L'investimento iniziale di 30 miliardi di dollari è già stato effettuato e non verrà modificato in nessuna delle due scelte.

Altre risorse

Per saperne di più e continuare ad avanzare nella tua carriera, consulta le seguenti risorse finanziarie gratuite:

  • Analisi del comportamento dei costi Analisi del comportamento dei costi L'analisi del comportamento dei costi si riferisce al tentativo della direzione di comprendere come cambiano i costi operativi in ​​relazione a un cambiamento nel livello di attività di un'organizzazione. Questi costi possono includere materiali diretti, manodopera diretta e costi generali sostenuti per lo sviluppo di un prodotto.
  • Determinazione dei costi basata sulle attività Determinazione dei costi basata sulle attività La determinazione dei costi basata sulle attività è un modo più specifico di allocare i costi generali in base alle "attività" che contribuiscono effettivamente ai costi generali. Un'attività è
  • WACC Formula WACC WACC è il costo medio ponderato del capitale di un'azienda e rappresenta il suo costo misto del capitale, inclusi capitale proprio e debito. La formula WACC è = (E / V x Re) + ((D / V x Rd) x (1-T)). Questa guida fornirà una panoramica di cosa è, perché viene utilizzato, come calcolarlo e fornisce anche un calcolatore WACC scaricabile
  • Tipi di modelli finanziari Tipi di modelli finanziari I tipi più comuni di modelli finanziari includono: modello a 3 dichiarazioni, modello DCF, modello M&A, modello LBO, modello budget. Scopri i primi 10 tipi

Raccomandato

Cosa sono le quote di importazione?
Cos'è la liquidità?
Cos'è un paradiso fiscale?