Qual è il tempo di consegna?

Il lead time si riferisce al tempo impiegato - o consentito - tra l'inizio e il completamento di un'operazione o di un progetto. Il termine è comunemente usato nella catena di approvvigionamento Catena di approvvigionamento è l'intero sistema di produzione e fornitura di un prodotto o servizio, dalla fase iniziale di approvvigionamento delle materie prime alla gestione finale, alla gestione del progetto e ai campi di produzione.

Diagramma dei tempi di consegna

Tempi di consegna più lunghi spesso si traducono in inefficienze e spreco di risorse e le aziende dovrebbero rivedere i tempi di elaborazione rispetto ai benchmark per identificare modi per migliorare i tempi di consegna. La riduzione del lead time migliora la produttività complessiva, con conseguente aumento dei ricavi Fatturato delle vendite Il ricavo delle vendite è il reddito ricevuto da una società dalle sue vendite di beni o dalla fornitura di servizi. In contabilità, i termini "vendite" e "entrate" possono essere, e spesso sono, usati in modo intercambiabile, per significare la stessa cosa. Entrate non significano necessariamente contanti ricevuti. e profitti.

In che modo il lead time influisce sull'inventario

Società che detengono inventario Inventario L'inventario è un conto delle attività correnti presente nel bilancio, costituito da tutte le materie prime, i prodotti in corso di lavorazione e i prodotti finiti accumulati da un'azienda. È spesso considerato il più illiquido di tutte le attività correnti, quindi è escluso dal numeratore nel calcolo del rapporto rapido. per l'utilizzo in produzione spesso si verificano casi di esaurimento scorte quando le scorte in mano si esauriscono senza che arrivino nuove scorte. Le scorte spesso danno fastidio ai clienti che devono attendere l'evasione degli ordini, aumentando i costi per l'azienda poiché potrebbe essere costretta a interrompere la produzione processi. La ragione per i costi più elevati durante le scorte di magazzino è che i dipendenti e le macchine di produzione rimarranno inattivi per un po ', mentre la società continua a sostenere costi di utilità come elettricità, acqua e gas e costi generali.

Il mancato rifornimento delle scorte è principalmente causato da ritardi nei tempi di consegna, che variano a seconda dei fornitori. Alcune cause comuni di ritardi nei tempi di consegna includono disastri naturali, errore umano, carenza di materie prime, sistemi di gestione delle scorte inefficienti First-In First-Out (FIFO) Il metodo FIFO (First-In First-Out) per la contabilizzazione della valutazione dell'inventario si basa sul pratica di far seguire la vendita o l'utilizzo dei beni nello stesso ordine in cui vengono acquistati. In altre parole, con il metodo FIFO, i primi beni acquistati o prodotti vengono rimossi e spesi per primi. Restano i costi più recenti e altri fattori.

Le aziende possono ridurre le scorte utilizzando un programma di inventario di gestione del fornitore che automatizza il processo di ordinazione delle scorte. Il programma memorizza le informazioni del fornitore per componenti specifici, facilitando l'ordinazione di componenti specifici quando sono in fase di completamento. L'ordine automatico riduce i tempi di consegna in quanto richiede l'inventario con sufficiente anticipo per evitare esaurimenti di scorte, riducendo così i tempi ei costi di spedizione. Per i componenti più critici, l'azienda può mantenere un database di fornitori di backup che possono fornire inventario quando il fornitore principale non è disponibile o esaurito.

Componenti del lead time

1. Tempo di pre-elaborazione : è indicato anche come tempo di pianificazione e include il tempo impiegato per ricevere una richiesta di rifornimento, comprenderla e creare un ordine di acquisto (quando si acquista un articolo) o creare un lavoro nel caso di un'azienda manifatturiera.

2. Tempo di elaborazione : il tempo di elaborazione è il tempo impiegato dopo aver ricevuto un ordine di acquisto per procurarsi o produrre l'articolo.

3. Tempo di attesa : il tempo che intercorre tra l'acquisizione degli articoli necessari e l'inizio del processo di produzione.

4. Tempo di conservazione : il tempo di conservazione è il tempo durante il quale gli articoli rimangono nel magazzino o in fabbrica in attesa di consegna.

5. Tempo di trasporto : il tempo impiegato dall'articolo prodotto per passare dal magazzino / fabbrica al cliente.

6. Tempo di ispezione : il tempo impiegato dal cliente per controllare il prodotto per vedere se soddisfa le specifiche. Si riferisce anche al tempo necessario per far fronte ad eventuali non conformità alla richiesta d'ordine.

Come ridurre i tempi di consegna

I seguenti sono alcuni dei modi in cui un'azienda può ridurre i tempi di consegna:

# 1 Riduci le attività non a valore aggiunto

L'azienda dovrebbe eseguire la mappatura del flusso di valore per identificare le attività non a valore aggiunto che prolungano i tempi di consegna. Preparare un elenco di queste attività ed eliminare quelle di cui l'azienda può fare a meno e mantenere quelle che hanno un impatto positivo sulla qualità del prodotto.

# 2 Cambia i metodi di spedizione

L'azienda può anche organizzare metodi di spedizione alternativi che sono più veloci degli attuali metodi di spedizione o che offrono spedizioni più frequenti. I fornitori possono preferire metodi di spedizione lenti ma che comportano maggiori risparmi sui costi, il che può influire sui tempi di consegna. Il passaggio a un metodo di spedizione più flessibile può ridurre gradualmente i tempi di consegna, anche se potrebbe comportare un costo aggiuntivo.

# 3 Fonte a livello locale

Se le materie prime importate dall'azienda sono disponibili localmente, l'azienda può passare ai fornitori locali, purché ciò non comprometta la qualità dei prodotti. L'acquisto di prodotti a livello locale, anziché l'approvvigionamento da fornitori internazionali, riduce i tempi di consegna perché le merci vengono trasportate su distanze più brevi.

# 4 Integrazione verticale

Integrazione verticale Integrazione verticale Un'integrazione verticale è quando un'azienda estende le sue operazioni all'interno della sua catena di fornitura. Significa che un'azienda integrata verticalmente porterà in precedenza potrebbe comportare la combinazione dei processi di due fornitori o dei processi di produzione dell'azienda. Ad esempio, se un'azienda produce e assembla componenti in luoghi distanti, può consolidare internamente i due processi. Ciò riduce il tempo di trasporto dei componenti da un luogo a un altro.

# 5 Automatizza il processo

A volte, i ritardi nei tempi di consegna sono causati da errori umani, quando la persona responsabile dell'ordinazione di nuove scorte ritarda a contattare i fornitori. L'azienda può utilizzare un sistema VMI (Vendor-Managed Inventory) o VOI (Vendor-Owned Inventory) per rifornire automaticamente lo stock quando si avvicina al completamento. Un tale sistema riduce i tempi di consegna poiché il fornitore riceve una richiesta abbastanza presto prima che la società si esaurisca.

Tempo di consegna e tempo di ciclo

Sia il lead time che il tempo di ciclo misurano la durata dall'inizio di un processo alla fine. Il tempo di ciclo è il tempo necessario dall'inizio alla fine per un processo interno, mentre il tempo di consegna è il tempo necessario dall'inizio alla fine per soddisfare la richiesta di un cliente, che può essere una richiesta o la consegna di un prodotto.

Risorse addizionali

Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, saranno utili le seguenti risorse finanziarie:

  • Giorni di inventario In sospeso Giorni di inventario In sospeso I giorni di inventario in sospeso (DIO) è il numero medio di giorni in cui un'azienda detiene il proprio inventario prima di venderlo. Il calcolo dei giorni di inventario in sospeso mostra la velocità con cui un'azienda può trasformare l'inventario in contanti. È una metrica di liquidità e anche un indicatore dell'efficienza operativa e finanziaria di un'azienda.
  • Last-In-First-Out (LIFO) Last-In First-Out (LIFO) Il metodo di valutazione dell'inventario Last-in First-Out (LIFO) si basa sulla prassi che le attività prodotte o acquisite per ultime siano le prime a essere spesate . In altre parole, con il metodo LIFO, gli ultimi beni acquistati o prodotti vengono rimossi e spesi per primi. Pertanto, i vecchi costi di inventario rimangono sul file
  • Indice di rotazione dell'inventario Indice di rotazione dell'inventario L'indice di rotazione dell'inventario, noto anche come indice di rotazione delle scorte, è un indice di efficienza che misura l'efficienza della gestione delle scorte. La formula del rapporto di rotazione dell'inventario è uguale al costo delle merci vendute diviso per l'inventario totale o medio per mostrare quante volte l'inventario viene "trasformato" o venduto durante un periodo.
  • Ciclo operativo Ciclo operativo Un ciclo operativo (OC) si riferisce ai giorni necessari a un'azienda per ricevere l'inventario, vendere l'inventario e raccogliere denaro dalla vendita dell'inventario. Questo ciclo gioca un ruolo importante nel determinare l'efficienza di un'azienda.

Raccomandato

Come valuti un asset minerario?
Cos'è un raid all'alba?
Come valutare una gestione efficace?