Cos'è la ricapitalizzazione?

La ricapitalizzazione è un tipo di ristrutturazione aziendale che mira a modificare la struttura del capitale di una società. Di solito, le società eseguono la ricapitalizzazione per rendere la loro struttura del capitale Struttura del capitale La struttura del capitale si riferisce all'ammontare del debito e / o del capitale impiegato da un'impresa per finanziare le sue operazioni e finanziare le sue attività. La struttura del capitale di un'impresa più stabile o ottimale. La ricapitalizzazione implica essenzialmente lo scambio di un tipo di finanziamento con un altro: debito in capitale o capitale in debito. Un esempio è quando una società emette debito. Costo del debito Il costo del debito è il rendimento che un'azienda fornisce ai suoi debitori e creditori. Il costo del debito viene utilizzato nei calcoli WACC per l'analisi di valutazione. riacquistare le proprie azioni.

Ricapitalizzazione con effetto leva

In una ricapitalizzazione con leva finanziaria, la società sostituisce parte del proprio capitale con un debito aggiuntivo e quindi modifica la struttura del capitale. Una forma di ricapitalizzazione con leva potrebbe essere una società che emette obbligazioni per raccogliere fondi.

Una società può ricorrere alla ricapitalizzazione con leva se il prezzo delle sue azioni diminuisce. In questo caso, la società può emettere titoli di debito per finanziare il riacquisto delle sue azioni in circolazione sul mercato. Riducendo il numero di azioni in circolazione Media ponderata di azioni in circolazione La media ponderata di azioni in circolazione si riferisce al numero di azioni di una società calcolato dopo l'adeguamento per le variazioni del capitale azionario nel periodo di riferimento. Il numero di azioni medie ponderate in circolazione viene utilizzato nel calcolo di parametri come l'utile per azione (EPS) sul bilancio di una società, la società prevede di aumentare il prezzo per azione.

Ricapitalizzazione

Acquisto con leva finanziaria

Un leveraged buyout è un tipo di ricapitalizzazione con leva avviata da una parte esterna. In un leveraged buyout, una società viene acquistata da una parte esterna utilizzando una quantità significativa di debito per coprire il costo di acquisizione ei flussi di cassa della società vengono utilizzati come garanzia per garantire e rimborsare gli obblighi di debito.

Durante un leveraged buyout, il bilancio della società acquirente viene caricato con debito aggiuntivo utilizzato per acquistare la società target. Successivamente, la struttura del capitale della società target viene modificata poiché il rapporto debito / capitale proprio cresce in modo significativo con questo tipo di acquisizione.

Ricapitalizzazione patrimoniale

In una ricapitalizzazione azionaria, una società emette nuove quote di partecipazione al fine di raccogliere fondi da utilizzare per riacquistare titoli di debito. La mossa può avvantaggiare le aziende che hanno un elevato rapporto debito / capitale proprio. Un elevato rapporto debito / capitale proprio pone un onere aggiuntivo su un'azienda, in quanto deve pagare gli interessi sui suoi titoli di debito. Livelli di debito più elevati aumentano anche il livello di rischio di un'azienda, rendendola meno attraente per gli investitori. Pertanto, una società può cercare di ridurre il proprio carico di debito emettendo nuove azioni di partecipazione e utilizzando il denaro raccolto per ripagare una parte del proprio debito corrente.

Nazionalizzazione

La nazionalizzazione è un tipo speciale di ricapitalizzazione azionaria quando il governo in cui ha sede la società acquista un numero sufficiente di azioni della società per ottenere una partecipazione di controllo.

Un governo può utilizzare la nazionalizzazione per salvare dalla bancarotta un'azienda considerata preziosa per l'economia del paese. Un altro motivo per la nazionalizzazione è il sequestro dei beni acquisiti illegalmente di una società. Tuttavia, la nazionalizzazione viene talvolta utilizzata dai governi al solo scopo di rilevare le attività di una grande azienda privata molto redditizia, di solito una società straniera che ha importanti operazioni commerciali all'interno del paese.

Debito e Equità

Motivi per la ricapitalizzazione

Ci sono diversi motivi principali che motivano le aziende a ricapitalizzare:

1. Il prezzo delle azioni scende drasticamente

Un sostanziale calo del prezzo delle azioni è uno dei motivi per cui la direzione di una società prende in considerazione la ricapitalizzazione. In questo scenario, l'obiettivo principale è impedire un ulteriore calo del prezzo delle azioni. La società emetterà debito per riacquistare le sue azioni e le forze di domanda e offerta, si spera, faranno aumentare il prezzo delle azioni.

2. Ridurre l'onere finanziario

L'eccesso di debito rispetto al patrimonio netto può comportare pagamenti di interessi elevati per l'azienda e alla fine imporre un onere finanziario significativo su di essa. In questo caso, l'obiettivo della società è cambiare la struttura del capitale emettendo nuove azioni e riacquistando parte del debito. Pertanto, la società eliminerà alcuni pagamenti di interessi, ridurrà la sua esposizione al rischio e migliorerà la sua salute finanziaria complessiva.

3. Prevenire un'acquisizione ostile

La ricapitalizzazione può essere utilizzata come strategia per impedire un'acquisizione ostile da parte di un'altra società. La direzione della società target può emettere ulteriore debito per rendere la società meno attraente per i potenziali acquirenti.

4. Riorganizzazione durante il fallimento

Aziende che rischiano il fallimento Fallimento Il fallimento è lo status giuridico di un'entità umana o non umana (un'azienda o un'agenzia governativa) che non è in grado di rimborsare i propri debiti insoluti ai creditori. oppure le società che hanno già dichiarato fallimento possono utilizzare la ricapitalizzazione come parte della loro strategia di riorganizzazione. Una ricapitalizzazione di successo è un fattore chiave per una società insolvente per sopravvivere al processo di fallimento. I cambiamenti nella struttura del capitale dovrebbero soddisfare tutte le parti coinvolte nel processo, inclusi il tribunale fallimentare, i creditori e gli investitori. In caso di successo, la società adotta una nuova struttura del capitale che può aiutarla a continuare le sue operazioni ed evitare la liquidazione.

Altre risorse

Finance offre corsi completi di analisi e modellazione finanziaria, insieme a centinaia di articoli gratuiti progettati per aiutarti a comprendere meglio tutti gli aspetti della finanza aziendale e della gestione del denaro.

  • Processo di raccolta di capitali Processo di raccolta di capitali Questo articolo ha lo scopo di fornire ai lettori una comprensione più approfondita di come funziona il processo di raccolta di capitali e si svolge oggi nel settore. Per ulteriori informazioni sulla raccolta di capitali e sui diversi tipi di impegni presi dal sottoscrittore, consultare la nostra panoramica sulla sottoscrizione.
  • Mercato del capitale azionario Mercato del capitale azionario (ECM) Il mercato del capitale azionario è un sottoinsieme del mercato dei capitali, in cui istituzioni finanziarie e società interagiscono per negoziare strumenti finanziari
  • Rapporto debito / capitale Finanza Finanza Gli articoli finanziari sono progettati come guide di autoapprendimento per apprendere online concetti finanziari importanti al proprio ritmo. Sfoglia centinaia di articoli!
  • WACC Formula WACC WACC è il costo medio ponderato del capitale di un'azienda e rappresenta il suo costo misto del capitale, inclusi capitale proprio e debito. La formula WACC è = (E / V x Re) + ((D / V x Rd) x (1-T)). Questa guida fornirà una panoramica di cosa è, perché viene utilizzato, come calcolarlo e fornisce anche un calcolatore WACC scaricabile

Raccomandato

Cosa sono le compagnie di riassicurazione?
Cos'è un fondo speculativo?
Cosa significa acquistare a margine?