Cos'è una passività maturata?

Una passività maturata rappresenta una spesa sostenuta da un'impresa durante un periodo specifico ma che deve ancora essere fatturata. Le passività maturate sono riportate solo nella contabilità per competenza. Principio della competenza Il principio della competenza è un concetto contabile che richiede che le transazioni siano registrate nel periodo di tempo durante il quale si verificano, indipendentemente dal periodo di tempo in cui vengono ricevuti i flussi di cassa effettivi dalla transazione. L'idea alla base del principio di competenza è che gli eventi finanziari comportano la corrispondenza dei ricavi per rappresentare la performance di un'azienda indipendentemente dalla sua posizione di cassa. Compaiono in bilancio tra le passività correnti.

Responsabilità maturata

Sommario

  • Una passività maturata rappresenta una spesa sostenuta da un'impresa durante un periodo specifico ma che deve ancora essere fatturata.
  • Esistono due tipi di passività maturate: ordinarie / ricorrenti e non frequenti / non ordinarie.
  • Esempi di passività maturate includono interessi passivi maturati, salari maturati e servizi maturati.

Comprensione della responsabilità accumulata

I ratei passivi sono spese che devono ancora essere pagate da una società. Sono utilizzati per rappresentare la posizione finanziaria della società indipendentemente dal fatto che sia avvenuta una transazione in contanti.

La registrazione dei ratei passivi fa parte del principio di pianificazione e abbinamento contabile Principio di abbinamento Il principio di abbinamento è un concetto contabile che impone alle aziende di riportare le spese contemporaneamente ai ricavi a cui sono correlate. I ricavi e i costi vengono compensati nel conto economico per un periodo di tempo (ad esempio, un anno, un trimestre o un mese). Esempio del principio di abbinamento. In base al principio di corrispondenza, tutte le spese devono essere registrate nel momento in cui sono sostenute per riflettere accuratamente la performance finanziaria. Quando una passività maturata viene pagata, la registrazione viene stornata, lasciando un effetto nullo sul conto. Le passività maturate possono anche essere considerate l'opposto delle spese anticipate.

Passività maturate - Tipi

Esistono due tipi di passività maturate: ordinarie o ricorrenti e non frequenti o non ordinarie.

1. Routine / Ricorrente

La routine / ricorrente si verifica come una normale spesa operativa dell'azienda. Un esempio potrebbe essere il salario maturato, poiché un'azienda sa di dover pagare periodicamente i propri dipendenti.

2. Raramente / Non di routine

Raramente / Non di routine è l'opposto e non si verifica come una normale parte operativa dell'attività. Un esempio è un acquisto una tantum da un fornitore in cui una fattura non viene ricevuta immediatamente. Poiché l'evento non è ricorrente, è considerato una passività maturata non frequente / straordinaria.

Passività maturate e contabilità fornitori

I ratei e debiti sono entrambi passività correnti. Tuttavia, la differenza tra loro è che le passività maturate non sono state fatturate, mentre la contabilità fornitori La contabilità fornitori la contabilità fornitori è una passività sostenuta quando un'organizzazione riceve beni o servizi dai suoi fornitori a credito. I debiti dovrebbero essere estinti entro un anno o entro un ciclo operativo (a seconda di quale sia il più lungo). L'AP è considerata una delle forme più liquide di passività correnti. Le passività maturate potrebbero non essere state fatturate o perché si tratta di una spesa regolare che non richiede fatturazione (ovvero, buste paga) o perché la società non ha ricevuto una fattura dal fornitore.

Ad esempio, se una società ha ricevuto una spedizione da un fornitore e non ha ancora ricevuto una fattura, registrerà una passività maturata. Tuttavia, se dovessero ricevere la fattura prima dell'arrivo della spedizione, registrerebbero una contabilità fornitori.

Passività maturate e contabilità fornitori

Annotazione

La registrazione prima nota è in genere un credito per le passività maturate e un addebito sul conto spese corrispondente. Una volta effettuato il pagamento, le passività maturate vengono addebitate e il contante viene accreditato. A questo punto, il conto delle passività maturate verrà completamente rimosso dai libri.

Annotazione

Passività maturate - Esempi

  • Interessi passivi maturati : quando una società deve interessi su un prestito ma deve ancora essere fatturata dal prestatore.
  • Salari maturati : i dipendenti non sono stati pagati per il lavoro completato perché il loro periodo di paga è successivo alla data di rendicontazione.
  • Servizi maturati : un fornitore ha fornito un servizio ma deve ancora fatturare al cliente

Problema di passività accumulata - Esempio

La società ABC ha ricevuto il prodotto dal proprio fornitore il 1 ° gennaio, per un costo di $ 500. Tuttavia, il fornitore deve ancora fatturarli. Ricevono il conto il 10 gennaio e pagano lo stesso giorno.

Problema di passività accumulata - Esempio

Sopra ci sono le voci del diario per il 1 ° gennaio e il 10 gennaio. Come puoi vedere, il conto dei ratei passivi è pari a zero dopo il pagamento. L'effetto netto sul bilancio è un aumento del conto spese e una diminuzione del conto cassa. Lo scopo dei ratei passivi è quello di creare una cronologia degli eventi finanziari.

Letture correlate

Finance offre la certificazione CBCA ™ Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa, modelli di covenant, prestito rimborsi e altro ancora. programma di certificazione per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, le seguenti risorse saranno utili:

  • Filosofia della contabilità Filosofia della contabilità La filosofia della contabilità comprende le regole, i concetti e le idee generali che circondano la preparazione e la revisione dei conti e
  • Tipi di passività Tipi di passività Esistono tre tipi principali di passività: passività correnti, non correnti e potenziali. Le passività sono obbligazioni legali o debiti nei confronti di un'altra persona o azienda. In altre parole, le passività sono sacrifici futuri di benefici economici che un'entità è tenuta a realizzare
  • Proiezione di voci di stato patrimoniale Proiezione di voci di bilancio La proiezione di voci di bilancio comporta l'analisi del capitale circolante, PP&E, capitale azionario del debito e reddito netto. Questa guida spiega come calcolare
  • Passività correnti Passività correnti Le passività correnti sono obbligazioni finanziarie di un'entità aziendale che sono dovute e pagabili entro un anno. Una società le mostra in bilancio. Una passività si verifica quando una società ha subito una transazione che ha generato un'aspettativa per un futuro deflusso di denaro o altre risorse economiche.

Raccomandato

Cos'è Alpha?
Cos'è un'economia di mercato?
Finanza vs Guida alla carriera contabile