Cos'è il Parabolic SAR?

Il Parabolic SAR è un indicatore tecnico sviluppato da J. Welles Wilder per determinare la direzione in cui si sta muovendo un asset. L'indicatore è indicato anche come sistema di arresto e inversione, abbreviato come SAR. Ha lo scopo di identificare potenziali inversioni nel movimento dei prezzi delle attività negoziate. Può anche essere utilizzato per fornire punti di ingresso e di uscita.

Il Parabolic SAR funziona principalmente nei mercati di tendenza. Wilder raccomanda ai trader di stabilire prima la direzione del trend utilizzando il SAR parabolico e quindi utilizzare indicatori alternativi per misurare la forza del trend.

Quando viene tracciato graficamente su un grafico, l'indicatore Parabolic SAR viene visualizzato come una serie di punti. Se appare al di sotto del prezzo corrente, il SAR parabolico viene interpretato come un rialzo rialzista e i professionisti ribassisti in finanza aziendale si riferiscono regolarmente ai mercati come rialzisti e ribassisti sulla base di movimenti di prezzo positivi o negativi. In genere si considera che esista un mercato ribassista quando si è verificato un calo del prezzo del 20% o più dal picco e un mercato rialzista è considerato un recupero del 20% da un minimo del mercato. segnale. Quando è posizionato al di sopra del prezzo corrente, è considerato un segnale ribassista. I segnali vengono utilizzati per impostare stop loss e obiettivi di profitto.

Come funziona Parabolic SAR

Il Parabolic SAR è solitamente rappresentato nel grafico di un'attività. Trading di titoli. I titoli di trading sono titoli che sono stati acquistati da una società allo scopo di realizzare un profitto a breve termine. Una società può scegliere di speculare su vari titoli di debito o azionari se identifica un titolo sottovalutato e desidera sfruttare l'opportunità. come un insieme di punti che vengono posizionati vicino alle barre del prezzo. Generalmente, quando questi punti si trovano sopra il prezzo, segnala una tendenza al ribasso ed è considerato un segnale di vendita. Quando i punti si spostano sotto il prezzo, mostra che la tendenza dell'asset è al rialzo e segnala un acquisto.

Il cambiamento nella direzione dei punti produce segnali commerciali che possono produrre un profitto quando il prezzo fa grandi oscillazioni. Tuttavia, l'indicatore non è affidabile in un marekt piatto o variabile. I movimenti sono mostrati nella tabella sottostante:

SAR parabolico

Quando il prezzo di un titolo sale, aumentano anche i punti. Il ritmo accelera con la tendenza. Il Parabolic SAR funziona bene per acquisire profitti entrando nel commercio durante una tendenza in un mercato stabile.

Può produrre falsi segnali quando il prezzo si muove lateralmente e il trader dovrebbe aspettarsi piccole perdite o piccoli profitti. L'indicatore può essere utilizzato anche per impostare ordini di stop loss. Ciò può essere ottenuto spostando lo stop loss in modo che corrisponda al livello dell'indicatore SAR.

Altri indicatori che integrano il SAR parabolico

Wilder consiglia di utilizzare altri indicatori come l'indicatore di momentum dell'indice direzionale medio Indicatore ADX - Analisi tecnica ADX sta per indice di movimento direzionale medio. L'indicatore ADX è un indicatore della forza del trend, comunemente usato nel trading di futures. Tuttavia, da allora è stato ampiamente applicato dagli analisti tecnici a praticamente ogni altro investimento negoziabile, dalle azioni al forex agli ETF. per confermare la forza del trend esistente. Altri indicatori che completano i segnali di trading SAR includono medie mobili e modelli di candele.

Ad esempio, quando il prezzo dell'asset scende al di sotto di una media mobile a lungo termine, conferma il segnale di vendita prodotto dal Parabolic SAR. Se il prezzo è superiore alla media mobile, concentrati sull'acquisizione dei segnali di acquisto.

Come calcolare l'indicatore SAR

Il Parabolic SAR utilizza il prezzo più alto e quello più basso, nonché il fattore di accelerazione per determinare dove verrà visualizzato il punto dell'indicatore SAR. La formula per il Parabolic SAR è la seguente:

Tendenza rialzista SAR parabolico = SAR precedente + AF precedente (EP precedente - SAR precedente)

Tendenza al ribasso SAR parabolico = SAR precedente - AF precedente (SAR precedente - EP precedente)

Dove:

  • EP è il punto estremo di un trend (il punto più alto raggiunto da un prezzo durante un trend rialzista o il prezzo più basso raggiunto durante un trend ribassista).
  • AF è il fattore di accelerazione che inizialmente è impostato a un valore di 0,02 (viene aumentato di 0,02 ogni volta che si registra l'EP, con un massimo di 0,20). I trader possono scegliere il fattore di accelerazione a seconda dello stile di negoziazione o dello strumento negoziato).

I risultati ottenuti dai calcoli precedenti creano un punto che viene tracciato rispetto all'azione del prezzo dell'asset, sotto o sopra di esso. I punti aiutano a determinare la direzione corrente del prezzo.

Pro e contro del parabolico

Il vantaggio dell'utilizzo di un Parabolic SAR è che aiuta a determinare la direzione dell'azione dei prezzi. In un contesto di forte tendenza, l'indicatore produce buoni risultati. Inoltre, quando c'è un movimento contro il trend, l'indicatore fornisce un segnale di uscita quando potrebbe verificarsi un'inversione di prezzo. Questo strumento funziona meglio nei mercati di tendenza con lunghi rally o cali.

Sul lato negativo, il Parabolic SAR produce falsi segnali quando l'azione sui prezzi inizia a muoversi lateralmente. A causa della mancanza di una tendenza, l'indicatore si muoverà avanti e indietro intorno alla barra del prezzo e questo produce segnali fuorvianti. Quando un trader fa affidamento esclusivamente sul Parabolic SAR in condizioni di mercato laterali, può provocare la perdita di operazioni.

Per prevenire tali contrattempi, i trader dovrebbero operare solo nella direzione del trend dominante ed evitare scambi quando un trend è assente. Inoltre, l'utilizzo di altri indicatori come le medie mobili insieme al SAR parabolico può aiutare a prevenire tali perdite.

Più risorse

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far progredire la tua carriera, le risorse aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Come leggere i grafici azionari Come leggere i grafici azionari Se hai intenzione di negoziare attivamente azioni come investitore del mercato azionario, allora devi sapere come leggere i grafici azionari. Anche i trader che utilizzano principalmente l'analisi fondamentale per selezionare le azioni in cui investire, spesso utilizzano ancora l'analisi tecnica del movimento del prezzo delle azioni per determinare specifici acquisti e vendite, grafici azionari
  • Oscillatore MACD - Analisi tecnica Oscillatore MACD - Analisi tecnica L'oscillatore MACD viene utilizzato per esaminare la convergenza e la divergenza della media mobile a breve termine. L'oscillatore MACD è un indicatore tecnico a doppio taglio in quanto offre ai trader e agli analisti la capacità di seguire le tendenze del mercato, oltre a misurare lo slancio delle variazioni di prezzo.
  • Momentum Investing Momentum Investing Momentum Investing è una strategia di investimento finalizzata all'acquisto di titoli che hanno mostrato una tendenza al rialzo dei prezzi o titoli di vendita allo scoperto che
  • Indicatore di forza relativa (RSI) Indice di forza relativa (RSI) L'indice di forza relativa (RSI) è uno degli oscillatori di momentum più popolari e ampiamente utilizzati. È stato originariamente sviluppato dal famoso ingegnere meccanico diventato analista tecnico, J. Welles Wilder. L'RSI misura sia la velocità che il tasso di variazione del prezzo

Raccomandato

Cosa sono le quote di importazione?
Cos'è la liquidità?
Cos'è un paradiso fiscale?