Che cos'è una fusione orizzontale?

Una fusione orizzontale si verifica quando le società che operano nello stesso settore o in un settore simile si uniscono. Lo scopo di una fusione orizzontale è quello di utilizzare in modo più efficiente le economie di scala Economie di scala Le economie di scala si riferiscono al vantaggio di costo sperimentato da un'impresa quando aumenta il suo livello di produzione. Il vantaggio deriva dalla relazione inversa tra fissi per unità costo e quantità prodotta. Maggiore è la quantità di output prodotta, minore è il costo fisso unitario. Tipi, esempi, guida, aumento del potere di mercato e sfruttamento delle sinergie basate sui costi e sui ricavi Sinergie M&A Le sinergie M&A si verificano quando il valore di una società fusa è superiore alla somma delle due singole società. 10 modi per stimare le sinergie operative negli accordi di fusione e acquisizione sono: 1) analizzare l'organico, 2) cercare modi per consolidare i fornitori3) valutare l'eventuale risparmio di sede o affitto 4) stimare il valore risparmiato con la condivisione.

Fusione orizzontale

Ragioni per una fusione orizzontale

Quando le aziende subiscono una fusione orizzontale, il principio di base è creare valore. Una fusione riuscita dovrebbe creare valore in cui unire le società varrebbe di più che se ciascuna società fosse di proprietà indipendente. In una fusione orizzontale, 1 + 1 (riferito a due società indipendenti) dovrebbe essere maggiore di 2 (società risultante dalla fusione).

Motivi per l'unione orizzontale:

  • Aumenta la quota di mercato e riduci la concorrenza nel settore
  • Utilizzare ulteriormente le economie di scala (riducendo così i costi)
  • Aumenta la diversificazione
  • Ridisegna l'ambito competitivo dell'azienda riducendo l'intensa rivalità
  • Realizzare economie di scopo Economie di scopo Economie di scopo è un concetto economico che si riferisce alla diminuzione del costo totale di produzione quando una gamma di prodotti viene prodotta insieme piuttosto che separatamente.
  • Condividi competenze e risorse complementari

Problemi nel raggiungimento del successo della fusione

Sebbene ci siano molti vantaggi in una fusione orizzontale, potrebbero non essere pienamente realizzati e la fusione potrebbe non creare effettivamente valore aggiunto. Le società che si fondono devono affrontare problemi come:

  • Difficoltà di integrazione: la fusione di due diverse culture aziendali può essere difficile.
  • Difficoltà nella costruzione di un rapporto di lavoro: a causa dei diversi stili di gestione, può essere difficile costruire un rapporto di lavoro.
  • Incapacità di realizzare sinergie: le sinergie attese potrebbero non essere mai realizzate e ciò potrebbe finire per ridurre il valore complessivo.
  • Controlli burocratici: potrebbero esserci ripercussioni legali se la fusione orizzontale crea una società che può essere considerata un monopolio. Le fusioni orizzontali vengono esaminate negli Stati Uniti perché la combinazione di concorrenti può creare un monopolio e aumentare i prezzi per il consumatore.

Fusione orizzontale vs. fusione verticale

Sebbene uno sia spesso confuso con l'altro, c'è una netta differenza tra i due tipi di fusioni.

  1. Fusione orizzontale: quando le aziende che vendono prodotti simili si fondono insieme.
  2. Fusione verticale: si verifica tra aziende in diverse fasi del processo di produzione (tra aziende in cui si acquista o si vende qualcosa da o per l'azienda).

Il diagramma seguente mostra la differenza tra i due:

Supponendo che i negozi di abbigliamento A, B e C siano concorrenti. Se il negozio di abbigliamento A si fonde con il negozio di abbigliamento B o il negozio di abbigliamento C, si tratta di una fusione orizzontale.

Il processo di produzione: Produttore di tessuti A → Produttore di camicie A → Negozio di abbigliamento A. Se il negozio di abbigliamento A si fonde con il produttore di camicie A o il produttore di tessuti A, si tratta di una fusione verticale.

Esempio di fusione orizzontale

Si consideri una famosa fusione orizzontale: HP (Hewlett-Packard) e Compaq nel 2011. La struttura era una fusione di azioni con un rapporto di cambio di 0,63 azioni HP per azione Compaq, del valore di circa 25 miliardi di dollari. La nuova società sarebbe detenuta al 64% da HP e al 36% dagli azionisti di Compaq.

La logica alla base della fusione orizzontale di HP e Compaq si basava sui seguenti punti:

  • Combatti la crescente concorrenza nel settore da parte di IBM e Dell
  • Taglia i costi di quasi 3 miliardi di dollari all'anno
  • Condividi risorse complementari e migliora i segmenti di business
  • Rispondi più rapidamente alle mutevoli richieste dei clienti nel settore e stabilisci uno standard di prodotto
  • Affronta la sfida di un mercato in contrazione

La fusione ha creato un leader tecnologico globale da 87 miliardi di dollari che offre il set più completo di prodotti e servizi IT per aziende e consumatori. La nuova HP è diventata il principale attore globale nei servizi IT, nell'imaging, nelle stampanti e nei dispositivi di accesso. Sono state stabilite sinergie di costi e ricavi, creando un sostanziale valore per gli azionisti e fornendo nuove opportunità di crescita.

Altre risorse

Ulteriori informazioni su fusioni e acquisizioni consultando le seguenti risorse finanziarie:

  • Fusione legale Fusione legale In una fusione legale tra due società (in cui la società A si fonde con la società B), una delle due società continuerà a sopravvivere anche dopo il completamento della transazione. Questa è una forma comune di combinazione nel processo di fusioni e acquisizioni.
  • Come costruire un modello di fusione Come costruire un modello di fusione Un modello di fusione è l'analisi di due società che si combinano per formare un'unica entità aziendale e il relativo impatto sui dati finanziari. Impara i passaggi; come
  • Considerazioni e implicazioni M&A Considerazioni e implicazioni M&A Quando conduce M&A un'azienda deve riconoscere e rivedere tutti i fattori e le complessità che entrano in fusioni e acquisizioni. Questa guida delinea importanti
  • Monopoly Monopoly Un monopolio è un mercato con un unico venditore (chiamato monopolista) ma molti acquirenti. A differenza dei venditori in un mercato perfettamente competitivo, un monopolista esercita un controllo sostanziale sul prezzo di mercato di una merce / prodotto.

Raccomandato

Corsi di modellistica finanziaria a Toronto
Cos'è l'indicatore Vortex (VI)?
Cos'è l'analisi del credito bancario?