Cosa sono i beni pubblici?

I beni pubblici sono beni che sono comunemente disponibili a tutte le persone all'interno di una società o comunità e che possiedono due qualità specifiche: sono non escludibili e non rivali. Tutti hanno accesso per utilizzarli e il loro utilizzo non riduce la loro disponibilità per un uso futuro.

  • Non escludibilità - Individui o gruppi di individui non possono essere specificamente esclusi dall'utilizzo della merce
  • Non rivalità - L'utilizzo dei beni da parte di alcuni soggetti non provoca una riduzione della loro disponibilità per gli altri, che violerebbe quindi la prima qualità

Beni pubblici

I beni pubblici sono generalmente considerati beni disponibili a chiunque. Differiscono dai beni comuni in quanto questi ultimi sono tipicamente non escludibili ma di solito sono in una certa misura rivali. La selvaggina utilizzata per l'alimentazione è un esempio di bene comune. Le persone non possono generalmente essere escluse dall'ottenerlo e utilizzarlo; tuttavia, gli stessi animali non possono essere utilizzati più di una volta.

La questione dell'accessibilità e dell'uso dei beni pubblici

I beni pubblici, poiché sono progettati per essere accessibili al pubblico, tendono a subire un impatto negativo dall'uso, che colpisce tutti gli utenti allo stesso modo. Un esempio è l'aria, che è influenzata negativamente dall'uso diffuso, a causa dell'inquinamento. Esternalità negative Le esternalità negative si verificano quando il prodotto e / o il consumo di un bene o servizio esercita un effetto negativo su una terza parte al di fuori del mercato. Una transazione ordinaria coinvolge due parti, ovvero il consumatore e il produttore, che sono indicate come la prima e la seconda parte nella transazione. .

Un altro problema importante in termini di accessibilità è qualcosa noto come free rider Free Rider Un free rider è una persona che beneficia di qualcosa senza spendere sforzi o pagarlo. Il problema del free rider è un concetto economico di fallimento del mercato che si verifica quando le persone beneficiano di risorse, beni o servizi per i quali non pagano. problema, il che significa che gli individui che non pagano per accedere a un bene - uno per cui altri pagano - godono di un accesso continuo al bene a scapito degli individui che si assumono il costo del privilegio. Ciò significa che il bene può essere abusato e sotto-prodotto. Nel caso in cui si verifichi una situazione del genere, potrebbero essere imposte restrizioni sui beni pubblici, rendendoli beni del club Beni del club In economia,beni del club - a volte indicati anche come beni scarsi o artificialmente scarsi - sono un sottoinsieme di beni pubblici che possiedono uno dei due fattori chiave che trasportano i beni pubblici, vale a dire, essere non rivali. o beni privati ​​- cose a cui non tutti possono accedere, a causa delle limitazioni imposte.

Esempi di beni pubblici

L'elenco dei beni pubblici varia a seconda di come viene visualizzato il termine nello specifico. Tuttavia, esempi comuni di beni pubblici includono:

  • Illuminazione stradale : è generalmente fornita dalle comunità e il consumo / utilizzo dell'illuminazione non impedisce anche ad altri di utilizzarla.
  • Servizi di emergenza : vengono forniti alle comunità e il loro utilizzo ne beneficia e rafforza la comunità.
  • Difesa nazionale - Che siano retribuiti o volontari, i servizi di difesa nazionale proteggono il paese nel suo insieme.

Parola finale

I beni pubblici sono importanti perché sono progettati per essere disponibili al pubblico in generale e possiedono qualità specifiche che impediscono a individui o gruppi di non essere in grado di accedervi. Devono inoltre essere in grado di resistere all'uso senza quindi diventare non disponibili per gli utenti futuri.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling and Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua conoscenza dell'analisi finanziaria, consigliamo vivamente le risorse finanziarie aggiuntive riportate di seguito:

  • Giffen Good Giffen Good Un Giffen good, un concetto comunemente usato in economia, si riferisce a un bene che le persone consumano di più quando il prezzo aumenta. Pertanto, un bene di Giffen mostra una curva di domanda inclinata verso l'alto e viola la legge fondamentale della domanda.
  • Mano invisibile Mano invisibile Il concetto di "mano invisibile" è stato coniato dal pensatore dell'Illuminismo scozzese Adam Smith. Si riferisce alla forza del mercato invisibile che porta un mercato libero all'equilibrio con i livelli di domanda e offerta tramite azioni di individui egoisti.
  • Domanda e offerta Domanda e offerta Le leggi della domanda e dell'offerta sono concetti microeconomici che affermano che in mercati efficienti, la quantità offerta di un bene e la quantità richiesta di quel bene sono uguali tra loro. Il prezzo di quel bene è anche determinato dal punto in cui domanda e offerta sono uguali tra loro.
  • Beni Veblen Beni Veblen I beni Veblen sono una classe di beni che non seguono rigorosamente la legge della domanda, la quale afferma che esiste una relazione inversa tra il prezzo di un bene o servizio e la quantità richiesta di quel bene o servizio.

Raccomandato

Come valuti un asset minerario?
Cos'è un raid all'alba?
Come valutare una gestione efficace?