Cos'è un contratto di scambio di valuta?

Un contratto di scambio di valuta (noto anche come contratto di scambio di valuta incrociato) è un contratto derivato tra due parti che prevede lo scambio di pagamenti di interessi, nonché lo scambio di importi principali Pagamento principale Un pagamento principale è un pagamento verso l'importo originale di un prestito dovuto. In altre parole, un pagamento del capitale è un pagamento effettuato su un prestito che riduce l'importo residuo del prestito dovuto, invece di applicarsi al pagamento degli interessi addebitati sul prestito. in alcuni casi, che sono denominati in valute diverse. Sebbene i contratti di swap di valuta implichino generalmente lo scambio di importi di capitale, alcuni swap possono richiedere solo il trasferimento dei pagamenti degli interessi.

Contratto di scambio di valuta

Analisi dei contratti di swap su valute

Uno swap di valuta è costituito da due flussi (segmenti) di pagamenti di interessi fissi o variabili denominati in due valute. Il trasferimento dei pagamenti degli interessi avviene in date predeterminate. Inoltre, se le controparti dello swap hanno precedentemente concordato di scambiare gli importi del capitale, anche tali importi devono essere scambiati alla data di scadenza allo stesso tasso di cambio Tassi di cambio fissi e fissati I tassi di cambio delle valute estere misurano la forza di una valuta rispetto a un'altra. La forza di una valuta dipende da una serie di fattori come il suo tasso di inflazione, i tassi di interesse prevalenti nel suo paese d'origine o la stabilità del governo, per citarne alcuni. .

Gli swap su valute vengono utilizzati principalmente per coprire i potenziali rischi associati alle fluttuazioni dei tassi di cambio o per ottenere tassi di interesse inferiori sui prestiti in valuta estera. Gli swap sono comunemente utilizzati da società che operano in diversi paesi.

Ad esempio, una società può richiedere un prestito nella valuta domestica e stipulare un contratto di swap con una società estera per ottenere un tasso di interesse più favorevole Tasso di interesse Un tasso di interesse si riferisce all'importo addebitato da un prestatore a un mutuatario per qualsiasi forma di debito dato, generalmente espresso come percentuale del capitale. sulla valuta estera che è altrimenti non è disponibile.

Come funzionano i contratti di swap di valuta?

Per comprendere il meccanismo alla base dei contratti di swap di valuta, consideriamo il seguente esempio. La società A è una società con sede negli Stati Uniti che prevede di espandere le proprie operazioni in Europa. L'azienda A richiede 850.000 € per finanziare la sua espansione europea.

D'altra parte, la società B è una società tedesca che opera negli Stati Uniti. L'azienda B vuole acquisire una società negli Stati Uniti per diversificare la propria attività. L'accordo di acquisizione richiede un finanziamento di 1 milione di dollari.

Né la società A né la società B detengono liquidità sufficiente per finanziare i rispettivi progetti. Pertanto, entrambe le società cercheranno di ottenere i fondi necessari attraverso il finanziamento del debito Debito vs finanziamento azionario Debito vs finanziamento azionario: qual è la soluzione migliore per la tua attività e perché? La semplice risposta è che dipende. La decisione sull'equità rispetto al debito si basa su un gran numero di fattori come l'attuale clima economico, la struttura del capitale esistente dell'azienda e la fase del ciclo di vita dell'impresa, solo per citarne alcuni. . La società A e la società B preferiranno contrarre prestiti nelle rispettive valute nazionali (che possono essere prese in prestito a un tasso di interesse inferiore) e quindi stipulare un contratto di scambio di valuta tra loro.

Lo scambio di valuta tra la Società A e la Società B può essere progettato nel modo seguente. La società A ottiene una linea di credito di $ 1 milione dalla banca A con un tasso di interesse fisso del 3,5%. Allo stesso tempo, la società B prende in prestito € 850.000 dalla banca B con il tasso di interesse variabile del LIBOR LIBOR LIBOR a 6 mesi, che è un acronimo di London Interbank Offer Rate, si riferisce al tasso di interesse che le banche britanniche addebitano ad altre istituzioni finanziarie per un prestito a breve termine con scadenza da un giorno a 12 mesi futuri. Il LIBOR funge da base di riferimento per i tassi di interesse a breve termine. Le società decidono di creare un accordo di scambio tra loro.

Secondo l'accordo, la Società A e la Società B devono scambiare gli importi principali ($ 1 milione e € 850.000) all'inizio della transazione. Inoltre, le parti devono scambiare i pagamenti degli interessi semestralmente.

La società A deve pagare alla società B i pagamenti di interessi a tasso variabile denominati in euro, mentre la società B pagherà alla società A i pagamenti a tasso di interesse fisso in dollari USA. Alla data di scadenza, le società cambieranno il capitale allo stesso tasso ($ 1 = € 0,85).

Tipi di contratti di swap su valute

Analogamente agli swap su tassi di interesse, gli swap su valute possono essere classificati in base ai tipi di componenti coinvolti nel contratto. I tipi più comuni di swap di valuta includono quanto segue:

  • Fisso vs. fluttuante: una parte dello swap di valuta rappresenta un flusso di pagamenti a tasso di interesse fisso mentre un'altra è un flusso di pagamenti a tasso di interesse variabile.
  • Float vs float (swap di base): Il float vs float swap è comunemente indicato come scambio di base. In uno swap di base, entrambe le gambe degli swap rappresentano pagamenti a tasso di interesse variabile.
  • Fisso vs fisso: entrambi i flussi di contratti di swap di valuta comportano pagamenti a tasso di interesse fisso.

Più risorse

Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, saranno utili le seguenti risorse finanziarie:

  • Swap su tassi di interesse Swap su tassi di interesse Uno swap su tassi di interesse è un contratto derivato mediante il quale due controparti concordano di scambiare un flusso di futuri pagamenti di interessi con un altro
  • Incrocio valutario EUR / USD Incrocio valutario EUR / USD Il tasso di cambio tra euro e dollaro (EUR / USD o € / $ in breve) è il numero di dollari USA per ogni euro. È la convenzione per la quotazione del tasso di cambio tra le due valute. Questa guida fornirà una panoramica dei fattori che influiscono sul tasso di cambio e di ciò che gli investitori e gli speculatori devono sapere
  • Tasso di interesse variabile Tasso di interesse variabile Un tasso di interesse variabile si riferisce a un tasso di interesse variabile che cambia nel corso della durata dell'obbligazione debitoria. È l'opposto di un tasso fisso.
  • International Fisher Effect (IFE) International Fisher Effect (IFE) L'International Fisher Effect (IFE) afferma che la differenza tra i tassi di interesse nominali in due paesi è direttamente proporzionale alle variazioni del tasso di cambio delle loro valute in un dato momento. Irving Fisher, un economista statunitense, ha sviluppato la teoria.

Raccomandato

Che cos'è l'interesse da pagare?
Cosa sono le tracce dipendenti?
What is an Offering Memorandum?