Cos'è il prodotto interno lordo (PIL)?

Il prodotto interno lordo (PIL) si riferisce alla produzione economica totale raggiunta da un paese in un periodo di tempo. Mentre il PIL Prodotto interno lordo (PIL) Il prodotto interno lordo (PIL) è una misura standard della salute economica di un paese e un indicatore del suo tenore di vita. Inoltre, il PIL può essere utilizzato per confrontare i livelli di produttività tra diversi paesi. è generalmente un buon indicatore della produttività economica, del benessere finanziario e del tenore di vita di un paese, ma presenta delle carenze.

Prodotto interno lordo

Quali sono i limiti dell'utilizzo del PIL?

Alcuni dei limiti del PIL come indicatore economico sono di seguito:

Economia sommersa

L'economia sommersa (o mercato nero) si riferisce a transazioni in contanti e baratto che non sono formalmente registrate e sono spesso utilizzate per sostenere il commercio di beni e servizi illegali (ad esempio, droga, armi, prostituzione, ecc.). La scala delle economie sotterranee varia notevolmente tra le nazioni e, in alcuni casi, costituiscono una percentuale sostanziale della produzione economica di un paese.

È quasi impossibile mantenere una contabilità affidabile sul mercato sotterraneo e, a causa della sua natura illegale, è raramente incorporato nella cifra del PIL di una nazione. Pertanto, la produzione economica di alcune nazioni può essere sottostimata dal PIL.

Abusi ambientali

Spesso i produttori possono aumentare la loro produzione dando meno attenzione all'ambiente. Nei paesi sviluppati, la produzione è rigorosamente regolamentata e le aziende che violano le leggi ambientali possono essere soggette a sanzioni e sanzioni severe.

Tuttavia, molte economie in via di sviluppo La Grande Depressione La Grande Depressione è stata una depressione economica mondiale che ha avuto luogo dalla fine degli anni '20 agli anni '30. Per decenni si sono svolti dibattiti su ciò che ha causato la catastrofe economica e gli economisti rimangono divisi su diverse scuole di pensiero. dipendono da un rendimento elevato per sostenere la crescita delle proprie economie e sono meno interessati alle questioni ambientali. Tuttavia, vi è consenso sul fatto che tali danni ambientali dovrebbero essere conteggiati nel PIL di un paese poiché non favoriscono il raggiungimento di una situazione di produzione sostenibile.

Aumento della qualità del prodotto

Con l'avanzare della tecnologia, i produttori sono in grado di offrire prodotti sempre migliori per la stessa quantità di denaro. Ad esempio, i produttori di smartphone potrebbero produrre telefoni con fotocamere migliori, processori più avanzati e display di qualità superiore. Pertanto, i consumatori sperimentano una maggiore utilità Teoria dell'utilità Nel campo dell'economia, l'utilità (u) è una misura del beneficio che i consumatori traggono da determinati beni o servizi. Da un punto di vista finanziario, si riferisce al vantaggio che gli investitori ottengono dalla performance del portafoglio. rispetto a prima senza dover affrontare prezzi proporzionalmente gonfiati. Tali progressi non vengono conteggiati nel PIL poiché i guadagni relativi all'utilità sono difficili da quantificare.

Produzione non di mercato

La produzione non di mercato si riferisce a beni e servizi prodotti per il consumo privato e per i quali non esiste alcuna registrazione ufficiale della produzione. Ad esempio, considera le persone che coltivano il proprio cibo o producono la propria elettricità.

Analogamente all'economia di mercato nero, è quasi impossibile tenere conti affidabili sulle dimensioni di questo settore. Anche le dimensioni del settore variano notevolmente tra i paesi. Ad esempio, il PIL dei paesi con molti agricoltori di sussistenza sarà sottostimato, mentre, nelle economie con meno agricoltura di sussistenza, il PIL non ne risentirebbe.

Limitazioni del prodotto interno lordo

Alternative al prodotto interno lordo

Reddito nazionale lordo (RNL)

L'RNL è una misura simile al PIL, tranne per il fatto che si concentra sul reddito nazionale netto. Il reddito nazionale netto è l'utile netto totale. Sebbene sia ottenuto attraverso il conto economico, l'utile netto è utilizzato anche sia nello stato patrimoniale che nel rendiconto finanziario. che un paese ha guadagnato in un certo periodo di tempo da altri paesi. La cifra è indicata come Net Factor Income from Abroad (NFIA).

Ad esempio, se il Paese A ospita la sede centrale di una grande multinazionale (ovvero, segnala i guadagni in questo Paese) e quella società sovrintende alle operazioni che generano profitti per $ 100 milioni nel Paese B, la NFIA del Paese A sarebbe di $ 100 milioni. Ciò a sua volta farebbe aumentare l'RNL di $ 100 milioni. L'equazione per calcolare l'RNL è:

Dove:

PIL - Prodotto interno lordo

FIAin - Fattore di reddito dall'estero "In" (ovvero, crediti da attività estere)

FIAout - Fattore di reddito dall'estero "Out" (ovvero, debiti verso attività estere)

(FIAin - FIA out) - Net Factor Income dall'estero (NFIA)

Prodotto interno lordo verde (GGDP)

GGDP essenzialmente penalizza un paese per l'utilizzo di pratiche di produzione che danneggiano l'ambiente. Tali pratiche sono viste come insostenibili e, quindi, molti credono che dovrebbero essere conteggiate nel PIL di un paese.

Dove:

PIL - Prodotto interno lordo

g - Impatto ambientale negativo ($)

Più risorse

Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per ulteriori informazioni sugli argomenti correlati, consulta le seguenti risorse finanziarie:

  • Indicatori economici Indicatori economici Un indicatore economico è una metrica utilizzata per valutare, misurare e valutare lo stato di salute generale della macroeconomia. Indicatori economici
  • Prodotto nazionale lordo Prodotto nazionale lordo Il prodotto nazionale lordo (PNL) è una misura del valore di tutti i beni e servizi prodotti dai residenti e dalle imprese di un paese. Stima il valore dei prodotti e servizi finali fabbricati dai residenti di un paese, indipendentemente dal luogo di produzione.
  • Inflazione Inflazione L'inflazione è un concetto economico che si riferisce all'aumento del livello dei prezzi dei beni in un determinato periodo di tempo. L'aumento del livello dei prezzi significa che la valuta in una data economia perde potere d'acquisto (cioè, si può comprare meno con la stessa quantità di denaro).
  • Domanda e offerta Domanda e offerta Le leggi della domanda e dell'offerta sono concetti microeconomici che affermano che in mercati efficienti, la quantità offerta di un bene e la quantità richiesta di quel bene sono uguali tra loro. Il prezzo di quel bene è anche determinato dal punto in cui domanda e offerta sono uguali tra loro.

Raccomandato

Cosa sono le compagnie di riassicurazione?
Cos'è un fondo speculativo?
Cosa significa acquistare a margine?