Cos'è il reddito contabile?

Il reddito contabile è il profitto che un'azienda trattiene dopo aver pagato tutte le spese rilevanti dai ricavi delle vendite guadagnati. È sinonimo di utile netto. Sebbene sia ottenuto attraverso il conto economico, l'utile netto è utilizzato anche sia nello stato patrimoniale che nel rendiconto finanziario. , che si trova più spesso alla fine del conto economico Conto economico Il Conto economico è uno dei principali bilanci di una società che mostra i profitti e le perdite su un periodo di tempo. L'utile o la perdita è determinato prendendo tutti i ricavi e sottraendo tutte le spese dalle attività operative e non operative.Questa dichiarazione è una delle tre dichiarazioni utilizzate sia nella finanza aziendale (inclusa la modellazione finanziaria) che nella contabilità. . La metrica differisce dal reddito lordo in quanto quest'ultimo tiene conto solo delle spese dirette, mentre il reddito contabile prende in considerazione anche tutte le spese indirette.

Reddito contabile

Reddito imponibile

Il reddito imponibile è regolato dalle definizioni di reddito o spese dell'Internal Revenue Service (IRS) degli Stati Uniti (o dell'autorità fiscale corrispondente) e non corrisponde necessariamente all'approccio contabile o del reddito economico. Il reddito imponibile è utilizzato per determinare le imposte dovute. Spesso, la voce del reddito imponibile precede immediatamente il reddito contabile nel conto economico. La differenza tra reddito imponibile e reddito contabile è la detrazione tramite imposte pagate.

Conservatorismo contabile

Il reddito contabile è fortemente correlato al conservatorismo contabile perché quest'ultimo sottolinea di non sovrastimare il reddito o le attività. Viene utilizzato quando vi è incertezza nel risultato di una transazione (ad esempio, quando il valore di un titolo aumenta o una proprietà guadagna valore a causa di una valutazione), ma non vi è certezza per realizzare l'operazione (convertendola in contanti).

Come viene calcolato il reddito contabile?

Nell'ambito del conto economico, il reddito contabile viene calcolato a partire dai ricavi di vendita. Questo è l'importo delle entrate guadagnate attraverso la vendita di beni o servizi. Da tale importo, i costi diretti per la produzione dei beni o la fornitura dei servizi vengono detratti per trovare il profitto lordo.

Da qui, la maggior parte delle spese indirette viene detratta per trovare EBITDA (guadagni prima di interessi, tasse, deprezzamento e ammortamento) EBITDA EBITDA o guadagni prima di interessi, tasse, deprezzamento, ammortamento è l'utile di una società prima che venga effettuata una qualsiasi di queste detrazioni nette. L'EBITDA si concentra sulle decisioni operative di un'impresa perché guarda alla redditività dell'azienda dalle operazioni principali prima dell'impatto della struttura del capitale. Formula, esempi. Le spese indirette includono, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, costi indiretti del lavoro, costi di marketing, affitto, onorari professionali, pasti e intrattenimento. Gli ammortamenti, gli interessi e le tasse non vengono detratti prima della voce EBITDA, ma dopo.

Dall'EBITDA, le aziende spesso deducono Deprezzamento e Ammortamento per trovare EBIT Guida EBIT EBIT sta per Guadagni prima di interessi e tasse ed è uno degli ultimi subtotali nel conto economico prima dell'utile netto. L'EBIT è anche a volte indicato come reddito operativo e viene chiamato così perché si trova deducendo tutte le spese operative (costi di produzione e non di produzione) dai ricavi di vendita. . EBIT meno interessi passivi si traduce in EBT, che sta per guadagni prima delle tasse. L'EBT è talvolta noto anche come reddito imponibile, sebbene ci siano alcuni casi in cui EBT e reddito imponibile differiscono, a causa del tipo di detrazioni e passività fiscali che si applicano a una determinata società.

Infine, quando le tasse vengono detratte dall'EBT, arriviamo alla contabilità o al reddito netto.

Cosa influisce sul reddito contabile?

Il reddito contabile è l'ultima riga del conto economico ed è quindi influenzato da ogni altra voce che compare prima di esso. In questo senso, l'importo che un'azienda può dichiarare sarà una funzione delle regole di realizzazione dei ricavi e di abbinamento delle spese ad essa applicabili.

Nella maggior parte dei casi, il reddito contabile è legato alle regole della contabilità per competenza. Significa che i contabili seguiranno spesso le regole IFRS o GAAP per ricavare la cifra, sebbene tali regole possano differire tra i diversi paesi.

Il reddito contabile differisce dalle entrate in contanti?

La risposta breve è sì. Sebbene vi siano casi eccezionali in cui il reddito contabile è uguale alla quantità di denaro ricevuto dalla società, sarà diverso a causa della tempistica della raccolta di denaro e del riconoscimento dei ricavi. Ad esempio, nel caso dei crediti verso clienti, i ricavi vengono rilevati immediatamente, ma la liquidità non viene rilevata se non successivamente.

Reddito contabile e rendiconto finanziario

Tuttavia, il reddito contabile è un punto chiave nel calcolo del rendiconto finanziario. Con il metodo del flusso di cassa indiretto, è la prima voce. Da qui, le variazioni di liquidità dovute a operazioni, finanziamenti e investimenti vengono aggiunte o sottratte per trovare la variazione netta di liquidità in un dato periodo.

Reddito contabile e stato patrimoniale

Sebbene non compaia come voce nello stato patrimoniale, il reddito contabile influisce direttamente su una delle voci. Un importo positivo in un periodo aumenterà gli utili non distribuiti, a seconda di quanto viene pagato il dividendo. Infatti, la variazione degli utili non distribuiti può essere calcolata come reddito contabile meno i dividendi pagati.

Ad esempio, una società che guadagna $ 100.000 in entrate contabili subirà un aumento di $ 100.000 negli utili non distribuiti se non vengono pagati dividendi. L'azienda mantiene tutte le entrate che guadagna nel periodo. Tuttavia, se la metà di questo importo viene pagato agli azionisti, la società registrerà solo $ 50.000 di utili non distribuiti da tali entrate.

Takeaway chiave

L'importanza finanziaria di ciascuno dei concetti sopra descritti ci consente di identificare i fattori chiave delle imprese. Essendo una voce chiave in due dei rendiconti finanziari principali, il reddito contabile è una metrica importante che qualsiasi contabile o analista finanziario dovrebbe conoscere. Ancora più importante, collega i tre rendiconti finanziari. La comprensione del reddito contabile è quindi anche un passo importante nella costruzione di un modello di valutazione finanziaria.

Letture correlate

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling and Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua conoscenza dell'analisi finanziaria, consigliamo vivamente le risorse finanziarie aggiuntive riportate di seguito:

  • Ciclo di conversione in contanti Ciclo di conversione in contanti Il ciclo di conversione in contanti (CCC) è una metrica che mostra la quantità di tempo necessaria a un'azienda per convertire i propri investimenti in inventario in contanti. La formula del ciclo di conversione in contanti misura la quantità di tempo, in giorni, necessaria a un'azienda per trasformare le proprie risorse in denaro. Formula
  • Come sono collegati i 3 bilanci Come sono collegati i 3 bilanci Come sono collegati i 3 bilanci? Spieghiamo come collegare i 3 rendiconti finanziari insieme per la modellazione finanziaria e la valutazione in Excel. Connessioni di reddito netto e utili non distribuiti, PP&E, deprezzamento e ammortamento, spese in conto capitale, capitale circolante, attività di finanziamento e saldo di cassa
  • Proiezione di voci di conto economico Proiezione di voci di conto economico Si illustrano i diversi metodi di proiezione delle voci di conto economico. La proiezione delle voci di conto economico inizia con il fatturato, quindi con il costo
  • Tutti i corsi di contabilità

Raccomandato

Che cos'è l'interesse da pagare?
Cosa sono le tracce dipendenti?
What is an Offering Memorandum?