Che cos'è una registrazione prima nota di rettifica?

Una registrazione prima nota di rettifica viene solitamente effettuata alla fine di un periodo contabile per rilevare un reddito o un costo nel periodo in cui è sostenuto. È il risultato della contabilità per competenza Contabilità per competenza Nella contabilità finanziaria o nella contabilità per competenza, i ratei si riferiscono alla registrazione dei ricavi che una società può guadagnare, ma deve ancora ricevere, o delle spese e segue i principi di corrispondenza e riconoscimento dei ricavi.

Regolazione della registrazione a giornale

In genere, le registrazioni prima nota vengono rettificate per ratei e risconti, nonché stime. A volte, vengono utilizzati anche per correggere errori contabili o rettificare le stime effettuate in precedenza.

Sommario

  • Una registrazione prima nota di rettifica viene solitamente effettuata alla fine di un periodo contabile per rilevare un reddito o un costo nel periodo in cui è sostenuto.
  • La rettifica delle registrazioni prima nota è una caratteristica della contabilità per competenza in conseguenza del riconoscimento dei ricavi e dei principi di corrispondenza.
  • I tre tipi più comuni di rettifica delle registrazioni prima nota sono ratei, risconti e stime.

Rettifica delle registrazioni prima nota e della contabilità per competenza

Nella contabilità per competenza, i ricavi e i costi corrispondenti dovrebbero essere riportati nello stesso periodo contabile secondo il principio di corrispondenza. Il principio di riconoscimento dei ricavi Principio di riconoscimento dei ricavi Il principio di riconoscimento dei ricavi determina il processo e la tempistica con cui i ricavi vengono registrati e rilevati come voce del bilancio di una società. In teoria, ci sono più momenti in cui i ricavi potrebbero essere riconosciuti dalle aziende. determina inoltre che i ricavi e i costi devono essere registrati nel periodo in cui sono effettivamente sostenuti.

Tuttavia, in pratica, i ricavi potrebbero essere guadagnati in un periodo e i costi corrispondenti vengono spesi in un altro periodo. Inoltre, denaro contante potrebbe non essere pagato o guadagnato nello stesso periodo in cui vengono sostenute le spese o le entrate. Per affrontare le discrepanze tra contanti e transazioni, vengono creati conti differiti o maturati per registrare i pagamenti in contanti o le transazioni effettive.

In un secondo momento, vengono apportate rettifiche per registrare i ricavi e il riconoscimento delle spese associati o il pagamento in contanti. Una serie di registrazioni prima nota di accantonamento o differimento con la voce di rettifica corrispondente fornisce un quadro completo della transazione e del relativo regolamento in contanti.

Analogamente alla registrazione per competenza o differimento, una registrazione prima nota di rettifica è costituita anche da un conto del conto economico, che può essere un ricavo o una spesa, e un conto dello stato patrimoniale, che può essere un'attività o una passività.

Ci sono anche molte voci non monetarie nella contabilità per competenza per le quali il valore non può essere determinato con precisione dalla liquidità guadagnata o pagata e che è necessario effettuare stime. Le voci per le stime stanno anche rettificando le voci, vale a dire, riduzione di valore delle attività non correnti, spese di ammortamento e fondo svalutazione Fondo svalutazione crediti Il fondo svalutazione è un conto di contropartita associato ai crediti e serve per riflettere il valore reale dei crediti. L'importo rappresenta il valore dei crediti per i quali un'azienda non si aspetta di ricevere il pagamento. .

Tipi di registrazione delle registrazioni a giornale

1. Ratei

Un ricavo maturato è il ricavo che è stato guadagnato (beni o servizi sono stati consegnati), mentre il denaro non è stato né ricevuto né registrato. Un tipico esempio sono le vendite a credito. Il ricavo è rilevato tramite un conto dei ratei e un conto crediti. Quando il contante viene ricevuto in un secondo momento, viene eseguita una registrazione prima nota di rettifica per registrare il pagamento per il conto clienti.

Rettifica registrazione prima nota - Ricavi maturati

Una spesa maturata è la spesa sostenuta (beni o servizi consumati) prima che fosse effettuato il pagamento in contanti. Gli esempi includono bollette, stipendi e tasse, che di solito vengono addebitate in un periodo successivo dopo che sono state sostenute.

Quando il denaro viene pagato, viene effettuata una registrazione di rettifica per rimuovere il conto fornitori che era stato registrato insieme alle spese maturate in precedenza.

Rettifica registrazione prima nota - ratei passivi

2. Differimenti

A differenza dei ratei, i differimenti sono noti anche come pagamenti anticipati per i quali vengono effettuati pagamenti in contanti prima dell'effettivo consumo o vendita di beni e servizi.

Per i ricavi differiti, il denaro ricevuto viene solitamente riportato con un conto dei ricavi non acquisiti, che è una passività, per registrare i beni o servizi dovuti ai clienti. Quando i beni o servizi vengono effettivamente consegnati in un momento successivo, il ricavo viene rilevato e il conto delle passività può essere rimosso.

Rettifica registrazione prima nota - Ricavi differiti

Quando le spese sono prepagate, viene creato un conto attività di debito insieme al pagamento in contanti. La registrazione di rettifica viene effettuata quando i beni o servizi sono effettivamente consumati, che rileva la spesa e il consumo del bene.

I premi assicurativi prepagati e gli affitti sono due esempi comuni di spese differite. Se gli affitti sono pagati in anticipo per un intero anno ma riconosciuti mensilmente, ogni mese verranno effettuate registrazioni rettificative per riconoscere la quota di attività di pagamento anticipato consumata in quel mese.

Rettifica registrazione prima nota - Spese differite

3. Stime

Quando il valore esatto di un articolo non può essere facilmente identificato, i contabili devono effettuare stime, che vengono riportate anche come registrazioni prima nota di rettifica. Tenendo conto delle stime per gli elementi non monetari, un'azienda può monitorare meglio i suoi ricavi e le sue spese e il bilancio può riflettere il quadro finanziario dell'azienda in modo più accurato.

Ad esempio, le spese di ammortamento Spese di ammortamento Le spese di ammortamento vengono utilizzate per ridurre il valore di impianti, immobili e attrezzature in modo che corrispondano al loro utilizzo e usura nel tempo. Le spese di ammortamento sono utilizzate per riflettere meglio la spesa e il valore di un bene a lungo termine in relazione ai ricavi che genera. per i PP&E sono stimati sulla base di piani di ammortamento con ipotesi sulla vita utile e sul valore residuo. Una spesa di ammortamento viene generalmente rilevata alla fine di un mese.

Spesa di ammortamento

Il fondo svalutazione è anche un conto di stima. Identifica la parte di crediti che la società non si aspetta di poter incassare. Si tratta di un contro asset Contra Asset Un contro asset è un conto attività in cui il saldo del conto sarà uno zero o un saldo a credito. Un conto patrimoniale controparte compensa il saldo nel rispettivo conto patrimoniale a cui è associato. Un conto patrimoniale normale ha un saldo a debito, mentre un conto patrimoniale controverso ha un credito. conto che riduce il valore dei crediti. Quando è stabilito che un determinato importo non può essere incassato, il fondo svalutazione precedentemente registrato viene rimosso e viene rilevata una spesa per crediti inesigibili.

Fondo svalutazione crediti

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa, modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per aiutarti a diventare un analista finanziario di livello mondiale e far avanzare la tua carriera al massimo delle tue potenzialità, queste risorse aggiuntive saranno molto utili:

  • Iscrizione a giornale spese per crediti inesigibili Iscrizione a giornale spese per crediti inesigibili Innanzitutto, determiniamo il significato del termine crediti inesigibili. A volte, alla fine del periodo fiscale, quando una società va a preparare il proprio bilancio, ha bisogno di determinare quale parte dei suoi crediti è esigibile. La parte che un'azienda ritiene non esigibile è quella che viene chiamata "spesa per crediti inesigibili". Il
  • Ricavi differiti Ricavi differiti I ricavi differiti vengono generati quando una società riceve il pagamento di beni e / o servizi che non ha ancora guadagnato. Nella contabilità per competenza, i ricavi vengono rilevati solo quando vengono guadagnati. Se un cliente paga in anticipo per beni / servizi, l'azienda non registra alcun ricavo nel proprio conto economico e registra invece a
  • Principio di abbinamento Principio di abbinamento Il principio di abbinamento è un concetto contabile che impone alle aziende di rendicontare le spese contemporaneamente ai ricavi a cui sono correlate. I ricavi e i costi vengono compensati nel conto economico per un periodo di tempo (ad esempio, un anno, un trimestre o un mese). Esempio del principio di abbinamento
  • T Guida ai conti T Guida ai conti T I conti vengono utilizzati in contabilità per tenere traccia di debiti e crediti e preparare rendiconti finanziari. È una rappresentazione visiva dei singoli account che assomiglia a una "T", in modo che tutte le aggiunte e le sottrazioni (debiti e crediti) all'account possano essere facilmente monitorate e rappresentate visivamente. Questa guida agli account T ti fornirà esempi di come funzionano e come usarli.

Raccomandato

Modello di costo delle merci vendute (COGS)
Cos'è un mercato verticale?
Calcolatore di inflazione