Cos'è il Merchant Discount Rate (MDR)?

Il tasso di sconto del commerciante, o MDR, è il tasso addebitato a un commerciante per l'elaborazione del pagamento delle transazioni con carta di credito e di debito. Il servizio è impostato dal commerciante e deve concordare o impegnarsi nella tariffa prima di accettare e / o autorizzare carte di debito o di credito Carta di credito Una carta di credito è una carta semplice ma non ordinaria che consente al proprietario di effettuare acquisti senza portare qualsiasi importo in contanti. Invece, utilizzando un credito per l'elaborazione dei pagamenti.

Tasso di sconto commerciante

Il tasso di sconto del commerciante può anche essere definito come una commissione bancaria addebitata a un commerciante per aver ricevuto il pagamento dai propri clienti tramite carte di credito e debito per beni o servizi Prodotti e servizi Un prodotto è un elemento tangibile che viene immesso sul mercato per l'acquisizione, attenzione , o consumo mentre un servizio è un elemento immateriale, che deriva da. La banca può abbassare il tasso all'aumentare delle vendite dei commercianti. I commercianti generalmente pagano una commissione dall'1% al 3% per l'elaborazione dei pagamenti per ciascuna transazione.

In alternativa, il tasso di sconto del commerciante viene anche chiamato tasso di sconto della transazione (TDR) .

Sommario

  • Un tasso di sconto commerciante, o MDR, è un tasso addebitato a un commerciante per l'elaborazione dei pagamenti delle transazioni con carta di credito e di debito.
  • Il tasso di sconto del commerciante è anche denominato tasso di sconto della transazione (TDR).
  • MDR viene fornito come percentuale di ciascuna transazione di vendita elaborata.

Comprensione del tasso di sconto commerciante

Il tasso di sconto del commerciante somma tutte le spese e le tasse che comportano i pagamenti elettronici o digitali. Ad esempio, l'MDR può essere costituito da commissioni bancarie addebitate ai clienti Tipi di clienti I clienti svolgono un ruolo significativo in qualsiasi attività commerciale. Comprendendo meglio i diversi tipi di clienti, le aziende possono essere meglio attrezzate per lo sviluppo e i fornitori per effettuare pagamenti digitalmente. Allo stesso modo, MDR include anche i costi di elaborazione delle transazioni che l'aggregatore di pagamenti pagherà alle piattaforme virtuali o mobili o alle banche.

L'MDR può includere anche commissioni interbancarie, commissioni varie (ad esempio, commissioni transfrontaliere, commissioni zero-limit, ecc.), Commissioni gateway e point-of-sale e commissioni di valutazione.

Come funziona MDR

Tradizionalmente, l'MDR viene fornito come percentuale del valore di ciascuna transazione elaborata. Le tariffe dipendono dal livello delle transazioni commerciali elaborate, dai tipi di carte (di debito o di credito) utilizzate dai clienti e dal valore della transazione media (nota anche come biglietti medi o vendite medie). Tipicamente, la componente chiave del tasso di sconto sono le commissioni interbancarie.

Il diagramma seguente può aiutarti a comprendere l'MDR in un modo meno complicato. Fondamentalmente, un consumatore acquista i beni o servizi di un commerciante ed effettua un pagamento con la sua carta di debito o di credito. Può essere fatto utilizzando un dispositivo POS (point of sale) presso l'ubicazione fisica del commerciante. La banca d'affari addebita una commissione (MDR).

MDR - Come funziona

La commissione MDR raccolta dalla banca mercantile viene quindi suddivisa con la banca che ha emesso la carta di credito, la rete di pagamento (Visa, Mastercard, ecc.) E la banca che ha fornito il terminale o dispositivo POS.

MDR - Divisione delle tariffe

Come vengono determinate le commissioni del commerciante

I seguenti fattori sono generalmente importanti quando i processori mercantili determinano i loro prezzi:

  • Rischio generale del settore
  • Modalità di elaborazione del pagamento con carta: Internet, terminali, ecc.
  • Volumi annuali di vendita di crediti

Importanza dell'MDR e di altre commissioni per l'elaborazione dei pagamenti

Commissioni di elaborazione dei pagamenti Commissioni di elaborazione dei pagamenti Le commissioni di elaborazione dei pagamenti sono i costi che i proprietari di attività devono sostenere durante l'elaborazione dei pagamenti dai clienti. L'importo delle commissioni di pagamento addebitate a un commerciante dipende da vari fattori come il livello di rischio della transazione, il tipo di carta (premio, aziendale, aziendale, ecc.) E il modello di prezzo preferito da specifici processori di pagamento. sono fondamentali per sostenere continuamente infrastrutture e servizi, che, in effetti, incoraggiano il commercio elettronico globale. Grazie ai processori di pagamento, all'elaborazione più rapida delle transazioni e ai sistemi automatici di punti vendita, varie opzioni di pagamento, comprese le carte di credito e di debito, continuano a guadagnare popolarità e incoraggiano l'attività commerciale.

Parole chiave

Aggregatore di pagamenti

Un aggregatore di pagamenti è un fornitore di servizi che consente ai commercianti di facilitare le transazioni digitali o di e-commerce. Consentono ai commercianti di accettare pagamenti con carte di credito e di debito senza creare un conto commerciante tramite una banca.

Commissioni interbancarie

Le commissioni interbancarie sono spese fissate dalle associazioni di carte per ogni forma di transazione con carta.

Processore commerciante

Un merchant processor è una società incaricata da un commerciante di occuparsi delle transazioni da diversi canali, come le carte per le banche acquirente di commercianti.

Commissioni di valutazione

Addebiti effettuati a un commerciante o al titolare della carta in base all'utilizzo della carta di credito o di debito. Visa, Mastercard e Discover impostano ciascuna una percentuale minima a tasso fisso che viene pagata rispetto alla somma degli acquisti mensili elaborati con una carta di credito o di debito.

Terminale punto vendita

Il terminale POS è un dispositivo utilizzato per gestire i pagamenti con carte di credito e di debito presso i punti vendita.

Più risorse

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ CBCA ™ globale Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa , modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale. Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Tasso annuo effettivo globale (APR) Tasso annuo effettivo globale (APR) Il tasso annuo effettivo globale (APR) è il tasso di interesse annuale che un individuo deve pagare su un prestito o che riceve su un conto di deposito. In definitiva, APR è un semplice termine percentuale utilizzato per esprimere l'importo numerico pagato annualmente da un individuo o entità per il privilegio di prendere in prestito denaro.
  • Merchant Bank Merchant Bank Una Merchant Bank è una società o un istituto finanziario che investe capitale proprio nelle imprese e spesso fornisce a tali imprese consulenza
  • Società di pagamento online Società di pagamento online Le società di pagamento online sono responsabili della gestione dei metodi di pagamento online o basati su Internet. I sistemi di pagamento online consentono al venditore di accettare pagamenti e all'acquirente di inviare pagamenti su Internet. Esempi di società di pagamento online includono PayPal, Alipay, WeChat Pay
  • Commissione di servizio Commissione di servizio Una commissione di servizio, chiamata anche tariffa di servizio, si riferisce a una tariffa raccolta per pagare i servizi relativi a un prodotto o servizio che viene acquistato.

Raccomandato

Cos'è una data room?
Cosa sono le obbligazioni internazionali?
Cos'è un controller?