Cos'è l'EOQ?

EOQ è l'acronimo di Economic Order Quantity. È una misura utilizzata nel campo delle operazioni, della logistica e della gestione delle forniture. In sostanza, EOQ è uno strumento utilizzato per determinare il volume e la frequenza degli ordini necessari per soddisfare un determinato livello di domanda riducendo al minimo il costo per ordine.

L'importanza dell'EOQ

La quantità dell'ordine economico è un set point progettato per aiutare le aziende a ridurre al minimo i costi di ordinazione e conservazione dell'inventario Inventario Inventario è un conto attività corrente presente nel bilancio, costituito da tutte le materie prime, i prodotti in corso di lavorazione e i prodotti finiti che a l'azienda ha accumulato. È spesso considerato il più illiquido di tutte le attività correnti, quindi è escluso dal numeratore nel calcolo del rapporto rapido. . Il costo dell'ordinazione delle scorte diminuisce con l'aumento del volume degli ordini dovuto agli acquisti su economie di scala Economie di scala Le economie di scala si riferiscono al vantaggio di costo sperimentato da un'impresa quando aumenta il suo livello di produzione. Il vantaggio deriva dalla relazione inversa tra il costo fisso unitario e la quantità prodotta. Maggiore è la quantità di output prodotta,minore è il costo fisso per unità. Tipi, esempi, guida. Tuttavia, con l'aumentare delle dimensioni dell'inventario, il costo di conservazione dell'inventario aumenta. L'EOQ è il punto esatto che minimizza entrambi questi costi inversamente correlati.

Formula EOQ

La formula Quantità ordine economico viene calcolata minimizzando il costo totale per ordine impostando a zero la derivata del primo ordine. I componenti della formula che costituiscono il costo totale per ordine sono il costo di conservazione delle scorte e il costo di ordinazione delle scorte. Le notazioni chiave per comprendere la formula EOQ sono le seguenti:

Componenti della formula EOQ:

D : quantità annuale richiesta

D : Volume per ordine

S : costo dell'ordine (costo fisso)

C : Costo unitario (costo variabile)

H : Costo di mantenimento (costo variabile)

i : Costo di trasporto (tasso di interesse)

Costo dell'ordine

Il numero di ordini che si verificano ogni anno può essere trovato dividendo la domanda annuale per il volume per ordine. La formula può essere espressa come:

Formula EOQ

Per ogni ordine con un costo fisso che è indipendente dal numero di unità, S, il costo annuo dell'ordine si ottiene moltiplicando il numero di ordini per questo costo fisso. È espresso come:

Costo di ordinazione annuale EOQ

Costo di mantenimento

Tenere l'inventario spesso comporta i propri costi. Questo costo può essere sotto forma di costi diretti sostenuti per finanziare l'archiviazione di detto inventario o il costo opportunità Costo opportunità Il costo opportunità è uno dei concetti chiave nello studio dell'economia ed è prevalente in vari processi decisionali. Il costo opportunità è il valore della prossima migliore alternativa scontata. di tenere le scorte invece di investire i soldi altrove. Come tale, il costo di mantenimento per unità è spesso espresso come il costo per unità moltiplicato per il tasso di interesse, espresso come segue:

H = iC

Partendo dal presupposto che la domanda sia costante, si può vedere che la quantità di stock si sta esaurendo a un ritmo costante nel tempo. Quando l'inventario raggiunge lo zero, viene effettuato un ordine e rifornisce l'inventario come mostrato:

Inventario e EOQ

In quanto tale, il costo di mantenimento dell'inventario viene calcolato trovando la somma del prodotto dell'inventario in qualsiasi istante e il costo di mantenimento per unità. È espresso come segue:

Costo annuale di mantenimento

Costo totale e quantità dell'ordine economico

Sommando i due costi insieme si ottiene il costo totale annuo degli ordini. Per trovare la quantità ottimale che minimizzi tale costo, il costo totale annuo viene differenziato rispetto a Q. Si riporta come segue:

Costo totale annuale e formula EOQ

Formula EOQ

Esempio

Ad esempio, un'azienda deve affrontare una domanda annuale di 2.000 unità. Costa all'azienda $ 1.000 per ogni ordine effettuato e $ 250 per unità di prodotto. Affronta un costo di trasporto del 10% di un costo unitario. Qual è la quantità dell'ordine economico?

Le variabili possono essere organizzate come segue:

Variabili

Il costo per ogni valore di Q è mostrato come:

Tabella EOQ

Grafico EOQ

Scarica il modello gratuito

Inserisci il tuo nome e la tua email nel modulo sottostante e scarica subito il modello gratuito!

Altre risorse

La finanza è dedicata ad aiutarti ad espandere le tue conoscenze, aumentare le tue capacità di analista finanziario e far avanzare la tua carriera. Per ulteriori informazioni, vedere le seguenti risorse finanziarie:

  • Legge dell'offerta Legge dell'offerta La legge dell'offerta è un principio fondamentale in economia che afferma che, assumendo che tutto il resto sia costante, un aumento del prezzo dei beni avrà un corrispondente aumento diretto nell'offerta degli stessi. La legge dell'offerta descrive il comportamento del produttore quando il prezzo di un bene aumenta o diminuisce.
  • Economies of Scope Economies of Scope Economies of Scope è un concetto economico che si riferisce alla diminuzione del costo totale di produzione quando una gamma di prodotti viene prodotta insieme piuttosto che separatamente.
  • Formula del surplus del consumatore Formula del surplus del consumatore Il surplus del consumatore è una misura economica per calcolare il vantaggio (cioè il surplus) di ciò che i consumatori sono disposti a pagare per un bene o servizio rispetto al suo prezzo di mercato. La formula del surplus del consumatore si basa su una teoria economica dell'utilità marginale.
  • Certificazione FMVA® del programma per analisti finanziari Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e Ferrari

Raccomandato

Cos'è la funzione RANK?
Come aggiungere un asse secondario in Excel?
Cos'è Excel Consolidate?