Cos'è il pegging?

In finanza, il pegging si riferisce a due diverse azioni. 1) Un peg è l'atto di collegare il tasso di cambio EUR / USD Currency Cross Il tasso di cambio tra euro e dollaro (EUR / USD o € / $ in breve) è il numero di dollari USA per ogni euro. È la convenzione per la quotazione del tasso di cambio tra le due valute. Questa guida fornirà una panoramica dei fattori che influenzano il tasso di cambio e ciò che gli investitori e gli speculatori devono sapere da una valuta all'altra. Per la maggior parte dei paesi, la pratica generale è quella di agganciare il tasso di cambio della loro valuta a quello del dollaro USA. Tuttavia, alcuni paesi si agganciano ai panieri di valuta. Ciò significa che il tasso di cambio di una valuta è ancorato a un gruppo di tassi di cambio di altre valute.

Tema di pegging: come utilizzare un piolo

2) Pegging può riferirsi al processo di acquisto o vendita di una grande quantità di un titolo. Titoli pubblici. Titoli pubblici, o titoli negoziabili, sono investimenti che possono essere negoziati apertamente o facilmente in un mercato. I titoli sono azionari o basati sul debito. al fine di influenzarne il prezzo. Questo può essere fatto da un governo che cerca di stabilizzare il prezzo del titolo o dell'asset sottostante. Tuttavia, può anche essere eseguito da aziende o individui come un tentativo non etico di guidare il prezzo in una direzione o nell'altra a vantaggio / profitto degli scrittori di opzioni.

Gestire la volatilità del mercato

Uno degli obiettivi principali del pegging valutario è quello di aiutare a ridurre la volatilità del mercato. Durante i periodi di sconvolgimenti economici o politici, i tassi di cambio di alcune valute possono essere drasticamente influenzati. Un ancoraggio può aiutare a stabilizzare il valore di una valuta.

Quando si fissa il valore della valuta, i paesi non si limitano a utilizzare solo altre valute. Un ancoraggio a una merce come l'oro è un'altra opzione. Le materie prime con prezzi relativamente stabili le rendono un buon stabilizzatore per una valuta che potrebbe subire un'eccessiva volatilità.

Relazione con il dollaro USA

Poiché il dollaro USA è la principale valuta di riserva, molte nazioni scelgono di ancorare il loro tasso di cambio valutario ad esso. La ragione principale di questa mossa è che la maggior parte delle transazioni finanziarie mondiali e del commercio internazionale avviene in dollari USA. Per i paesi che dipendono fortemente dal proprio settore finanziario e / o dal commercio internazionale, la connessione con il dollaro USA ha un senso finanziario.

Per i paesi che esportano molto negli Stati Uniti, come la Cina, l'ancoraggio al dollaro USA è la chiave per mantenere prezzi competitivi delle merci. Tuttavia, la Cina utilizza un tasso di cambio fisso per mantenere il valore della propria valuta inferiore al dollaro. Ciò rende le loro esportazioni negli Stati Uniti più economiche, offrendo loro un vantaggio di prezzo comparativo sui loro prodotti.

Gli ancoraggi valutari sono un modo eccellente per i paesi di mantenere il tasso di cambio delle loro valute. Più in generale, è un buon modo per ridurre la volatilità del mercato a livello mondiale.

Letture correlate

Finance offre la certificazione FMVA® Global Financial Modeling & Valuation Analyst Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale. Le seguenti risorse saranno utili per promuovere la tua educazione finanziaria:

  • Controlli sui capitali Controlli sui capitali I controlli sui capitali sono misure adottate dal governo o dalla banca centrale di un'economia per regolare il deflusso e l'afflusso di capitali stranieri nel paese. Le misure adottate possono essere sotto forma di tasse, tariffe, limitazioni di volume o legislazione assoluta.
  • Rischio di valuta Rischio di valuta Il rischio di valuta, o rischio di cambio, si riferisce all'esposizione affrontata da investitori o società che operano in paesi diversi, in relazione a guadagni o perdite imprevedibili dovuti a variazioni del valore di una valuta rispetto a un'altra valuta.
  • Esposizione economica Esposizione economica L'esposizione economica, a volte chiamata anche esposizione operativa, è una misura della variazione del valore attuale netto (NPV) di una società come risultato delle fluttuazioni del flusso di cassa causate dalle variazioni dei tassi di cambio (FX). Questa esposizione non può essere facilmente mitigata perché correlata a
  • Tasso di cambio ponderato per il commercio Tasso di cambio ponderato per il commercio Il tasso di cambio ponderato per il commercio è una misura complessa del tasso di cambio della valuta di un paese. Misura la forza di una valuta ponderata in base alla quantità di scambi con altri paesi.

Raccomandato

Cos'è una data room?
Cosa sono le obbligazioni internazionali?
Cos'è un controller?