Cos'è una tassa sul peccato?

Una tassa sul peccato è una tassa applicata sui beni. Costo della merce venduta (COGS) Il costo della merce venduta (COGS) misura il "costo diretto" sostenuto nella produzione di qualsiasi bene o servizio. Comprende il costo del materiale, il costo del lavoro diretto e le spese generali di fabbrica dirette ed è direttamente proporzionale ai ricavi. Man mano che le entrate aumentano, sono necessarie più risorse per produrre i beni o servizi. COGS è spesso o servizi che sono considerati dannosi o costosi per la società. I beni e servizi includono comunemente tabacco, alcol, bevande con aggiunta di zucchero e gioco d'azzardo. Gli scopi principali dell'imposizione delle tasse sul peccato sono ridurre il consumo di beni nocivi e aumentare le entrate del governo. La riduzione dei consumi si ottiene rendendo le merci meno accessibili ai consumatori.

Peccato fiscale

Ricavi da tasse sul peccato

Le entrate governative aggiuntive dalle tasse sul peccato sono generalmente utilizzate per coprire i costi sociali creati dal consumo di beni nocivi (ad esempio, l'aumento della spesa sanitaria per curare le malattie causate dal fumo). Inoltre, i proventi delle tasse sul peccato consentono ai governi di attuare diversi programmi sociali (ad esempio, sensibilizzare sulle conseguenze del fumo).

Le tasse sul peccato sono generalmente imposte come imposte sul valore aggiunto Imposta ad valorem Il termine "ad valorem" è latino per "in base al valore", il che significa che è flessibile e dipende dal valore stimato di un bene, prodotto o servizio. su vari prodotti come bevande alcoliche e sigarette. Le tasse sul peccato sono tasse regressive. In altre parole, le tasse gravano maggiormente sulle parti più povere della popolazione e meno sulla popolazione più ricca.

Vantaggi delle tasse sul peccato

Le tasse sul peccato sono imposte in molti paesi. I sostenitori della tassa sul peccato in genere sottolineano le seguenti prove a sostegno dei loro vantaggi:

1. Scoraggiare comportamenti malsani o immorali

La ricerca mostra che le tasse sul peccato imposte al tabacco e all'alcool scoraggiano effettivamente il consumo delle sostanze. La riduzione del consumo di tabacco e alcol porta ad una diminuzione dei problemi di salute associati al consumo di sostanze nocive.

2. Coprire i costi

I proventi delle tasse sul peccato forniscono al governo i fondi per coprire i costi imposti dal consumo di beni nocivi. Ad esempio, il governo può utilizzare le entrate per sovvenzionare l'assistenza sanitaria per ridurre gli effetti negativi del consumo di beni dannosi per la società.

3. Opzione valida rispetto ad altre tasse

Le tasse sul peccato sono un'opzione più praticabile per aumentare le entrate del governo rispetto ad altri tipi di tasse come le tasse sul reddito. Ciò può essere spiegato dalla connotazione positiva delle tasse che la società considera benefiche dal punto di vista sociale e morale.

Bevande alcoliche

Svantaggi delle tasse sul peccato

Nonostante tutti i vantaggi delle tasse sul peccato, ci sono ancora alcuni punti che i critici delle tasse usano:

1. Tasse regressive

Le tasse sul peccato sono regressive Imposta regressiva Una tassa regressiva è un'imposta applicata in modo tale che l'aliquota fiscale diminuisca con l'aumento del reddito del contribuente. Il sistema fiscale regressivo grava maggiormente sulla popolazione a basso reddito piuttosto che sulla popolazione ad alto reddito. in natura. Pertanto, le tasse sul peccato discriminano le classi più povere imponendo loro un onere finanziario maggiore rispetto a quello che grava sulle persone più ricche.

2. Attività illegali

L'imposizione di tasse sul peccato può portare ad attività illegali come operazioni di mercato nero e contrabbando.

3. Differenze nel comportamento dei consumatori

Le tasse del peccato non influenzano allo stesso modo il comportamento di tutti i consumatori. Sebbene alcuni consumatori possano interrompere il loro consumo a causa delle tasse sul peccato, altri potrebbero non essere disposti a cambiare il loro comportamento.

Letture correlate

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Come utilizzare il sito Web IRS.gov Come utilizzare il sito Web IRS.gov IRS.gov è il sito Web ufficiale dell'Internal Revenue Service (IRS), l'agenzia di riscossione delle imposte degli Stati Uniti. Il sito web è utilizzato da aziende e
  • Curva di Laffer Curva di Laffer La curva di Laffer è una spiegazione teorica della relazione tra le aliquote fiscali fissate dal governo e il gettito fiscale riscosso a tale aliquota fiscale. È stato introdotto dall'economista americano dal lato dell'offerta, Arthur Laffer.
  • Differenze permanenti / temporanee nella contabilità fiscale Differenze permanenti / temporanee nella contabilità fiscale Le differenze permanenti vengono create quando c'è una discrepanza tra il reddito contabile al lordo delle imposte e il reddito imponibile nelle dichiarazioni dei redditi e nella contabilità fiscale mostrata agli investitori. L'imposta effettiva da pagare proverrà dalla dichiarazione dei redditi. Questa guida esplorerà l'impatto di queste differenze nella contabilità fiscale
  • Imposta progressiva Imposta progressiva Un'imposta progressiva è un'aliquota fiscale che aumenta all'aumentare del valore imponibile. Di solito è segmentato in scaglioni fiscali che progrediscono verso aliquote successivamente più elevate. Ad esempio, un'aliquota fiscale progressiva può passare dallo 0% al 45%, dalle fasce più basse e più alte

Raccomandato

Cos'è una data room?
Cosa sono le obbligazioni internazionali?
Cos'è un controller?