Cos'è il Management Expense Ratio (MER)?

Il coefficiente di spesa di gestione (MER) - indicato anche semplicemente come coefficiente di spesa - è la commissione che deve essere pagata dagli azionisti di un fondo comune o di un fondo negoziato in borsa (ETF) Exchange Traded Fund (ETF) Un Exchange Traded Fund (ETF ) è un popolare veicolo di investimento in cui i portafogli possono essere più flessibili e diversificati su un'ampia gamma di tutte le classi di attività disponibili. Scopri i vari tipi di ETF leggendo questa guida. . Il MER va verso le spese totali utilizzate per gestire tali fondi. La commissione non viene trasferita direttamente ai proprietari del fondo, ma viene assegnata al fondo stesso.

Rapporto spese di gestione

L'indice delle spese di gestione è espresso in percentuale, che riflette la percentuale della commissione sulle attività relativa al portafoglio di investimento di un fondo.

Spese di gestione

Il MER è talvolta indicato anche come commissione di gestione perché il costo è in gran parte creato dall'assunzione e dal pagamento del gestore del portafoglio del fondo Gestore del portafoglio I gestori del portafoglio gestiscono i portafogli di investimento utilizzando un processo di gestione del portafoglio in sei fasi. Scopri esattamente cosa fa un gestore di portafoglio in questa guida. I gestori di portafoglio sono professionisti che gestiscono portafogli di investimento, con l'obiettivo di raggiungere gli obiettivi di investimento dei propri clienti. . La commissione di gestione è destinata a coprire le varie spese di un team di persone che supervisionano, supportano e gestiscono il fondo. Tali spese possono includere spese legali, servizi contabili e altri costi amministrativi. SG&A SG&A include tutte le spese non di produzione sostenute da una società in un dato periodo. Ciò include spese come affitto, pubblicità, marketing, contabilità,contenzioso, viaggi, pasti, stipendi dei dirigenti, bonus e altro ancora. A volte, può anche includere spese di ammortamento.

La percentuale totale del MER può dipendere da fattori quali la dimensione e il successo del fondo. La commissione in genere è compresa tra lo 0,5% e il 2% delle attività investite. Il dato è tratto dal totale finale del patrimonio gestito (AUM) di ciascun fondo. Poiché la maggior parte del MER è dedicata ai costi associati al gestore del portafoglio, il MER può variare in modo significativo, a seconda dell'esperienza, delle capacità e delle competenze del gestore del fondo.

In alcuni casi, una commissione aggiuntiva finale diventa parte del MER. La commissione finale è un pagamento continuo che viene generalmente effettuato alla società di consulenza o di investimento responsabile della vendita del fondo.

Come calcolare l'indice di spesa di gestione

Il MER è, come notato sopra, calcolato come percentuale del totale delle attività gestite all'interno del fondo, altrimenti noto come valore del portafoglio. Il calcolo per determinare il MER è il seguente:

Rapporto spese di gestione - Formula

Il totale MER viene quindi moltiplicato per 100 per convertirlo da una cifra decimale a una cifra percentuale.

Esempio di Management Expense Ratio

Per capire meglio come viene calcolato il MER, diamo un'occhiata a un esempio.

Per questo esempio, il Fondo comune XYZ gestisce un portafoglio del valore di $ 12.000.000 e con $ 175.000 in costi e spese di gestione. Il MER sarebbe quindi:

Calcolo del campione

Il coefficiente di spesa di gestione non è una commissione addebitata direttamente agli investitori. Piuttosto, viene dedotto dal valore patrimoniale netto (NAV) del fondo Valore patrimoniale netto Il valore patrimoniale netto (NAV) è definito come il valore delle attività di un fondo meno il valore delle sue passività. Il termine "valore patrimoniale netto" è comunemente utilizzato in relazione ai fondi comuni di investimento e viene utilizzato per determinare il valore delle attività detenute. Secondo la SEC, i fondi comuni di investimento e gli Unit Investment Trust (UIT) sono tenuti a calcolare il loro NAV. Agli investitori vengono addebitate altre commissioni associate al fondo - commissioni che non fanno parte del MER e che vengono addebitate quando un investitore acquista o vende le quote del fondo. Le commissioni non MER includono elementi quali commissioni di intermediazione, commissioni di cambio e commissioni di vendita.

Importanza del rapporto spese di gestione

Il MER è importante perché influisce in modo significativo sul ritorno sull'investimento generato dal fondo. Prendiamo l'esempio sopra: se il Fondo comune XYZ della società ha visto un rendimento del 5% e poi addebitato una commissione dell'1,46%, il rendimento netto effettivo per gli investitori (meno qualsiasi altra commissione non MER) nel fondo sarebbe solo del 3,54%.

Per un periodo di tempo, la riduzione percentuale può avere un impatto enorme sui rendimenti totali in dollari per gli investitori. Più bassa è la commissione MER, meglio è per gli investitori del fondo perché il rendimento dell'investimento generato è maggiore.

Key Takeaway

Comprendere il MER di un fondo è importante. Mostra ai proprietari e agli investitori del fondo quanto viene speso per mantenere e gestire il fondo. Rivela anche la percentuale che verrà detratta dalla percentuale finale dei guadagni. Il MER è un'informazione vitale per ogni detentore di azioni in un portafoglio di fondi, nonché per coloro che gestiscono e vendono il portafoglio.

Risorse addizionali

Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, saranno utili le seguenti risorse finanziarie:

  • Allocazione dinamica degli asset Allocazione dinamica degli asset L'allocazione dinamica degli asset è una strategia di investimento che prevede il frequente aggiustamento dei pesi in un portafoglio in base alla performance complessiva del mercato o alla performance di determinati titoli.
  • Tasso di rendimento interno (IRR) Tasso di rendimento interno (IRR) Il tasso di rendimento interno (IRR) è il tasso di sconto che rende zero il valore attuale netto (NPV) di un progetto. In altre parole, è il tasso di rendimento annuo composto previsto che verrà guadagnato su un progetto o un investimento.
  • Retainer Fee Retainer Fee Una retainer fee è un costo iniziale pagato da un individuo per i servizi di un consulente, consulente, avvocato, libero professionista o altro professionista.
  • Commissione di servizio Commissione di servizio Una commissione di servizio, chiamata anche tariffa di servizio, si riferisce a una tariffa raccolta per pagare i servizi relativi a un prodotto o servizio che viene acquistato.

Raccomandato

Corsi di modellistica finanziaria a Toronto
Cos'è l'indicatore Vortex (VI)?
Cos'è l'analisi del credito bancario?