Cos'è il Corporate Venturing?

Corporate venturing - noto anche come corporate venture capital Venture Capital Il capitale di rischio è una forma di finanziamento che fornisce fondi a società emergenti in fase iniziale con un alto potenziale di crescita, in cambio di azioni o quote di proprietà. I venture capitalist corrono il rischio di investire in società startup, con la speranza di ottenere rendimenti significativi quando le società avranno successo. - è la pratica di investire direttamente fondi aziendali in società startup esterne. Questo di solito viene fatto da grandi aziende che desiderano investire piccole, ma innovative, startup. Lo fanno attraverso accordi di joint venture e l'acquisizione di partecipazioni. La società di investimento può anche fornire alla startup esperienza di gestione e marketing, direzione strategica e / o una linea di credito.

Corporate Venturing (Capitale di rischio aziendale)

Come è nato il corporate venturing

Come sottoinsieme del Venture Capital, il Venture Capital è una forma di finanziamento che fornisce fondi a società emergenti in fase iniziale con alto potenziale di crescita, in cambio di azioni o quote di proprietà. I venture capitalist corrono il rischio di investire in società startup, con la speranza di ottenere rendimenti significativi quando le società avranno successo. , Corporate Venture Capital (CVC) è stato avviato a causa della vasta comparsa di società startup nel campo della tecnologia. L'obiettivo principale di CVC è ottenere un vantaggio competitivo e / o l'accesso a nuove aziende innovative che potrebbero diventare potenziali concorrenti in futuro.

CVC non utilizza società di investimento di terze parti e non possiede le startup in cui investe, rispetto agli investimenti in puro capitale di rischio.

Alcuni dei maggiori attori del Corporate Venture Capital sono:

  • Google Ventures -> //www.gv.com/
  • Qualcomm Ventures
  • Salesforce
  • Intel Capital

Ci sono altri settori in cui anche i CVC sono popolari, come la biotecnologia e le società di telecomunicazioni. Attualmente, CVC ha un'influenza sul mercato in rapida crescita, vantando oltre 475 nuovi fondi e 1.100 fondi veterani.

Quali sono gli obiettivi del Corporate Venture Capital?

A differenza del Venture Capital, il Corporate Venture Capital si impegna a raggiungere gli obiettivi sia strategicamente che finanziariamente. Un CVC guidato strategicamente mira principalmente ad aumentare direttamente o indirettamente le vendite e i profitti della società che intraprende accordi con startup che utilizzano nuove tecnologie, entrando in nuovi mercati, identificando obiettivi di acquisizione e accedendo a nuove risorse, mentre i CVC guidati finanziariamente investono in nuove società per effetto leva.

Ciò è spesso ottenuto attraverso l'uscita dagli investimenti, come offerte pubbliche iniziali o la vendita di quote di una società alle parti interessate. Sia gli obiettivi strategici che quelli finanziari sono spesso combinati per portare maggiori rendimenti finanziari agli investitori.

In quali fasi di una startup sono specializzate le aziende CVC?

Le società di venture capital possono investire in società startup nelle seguenti fasi di crescita e sviluppo di un'azienda:

# 1 Finanziamento nella fase iniziale

Società in fase di avvio che sono in grado di avviare le operazioni, ma non sono nella fase di produzione commerciale e vendita. In questa fase, una startup consuma una grande quantità di denaro per lo sviluppo del prodotto e il marketing iniziale.

# 2 Finanziamento del capitale di avviamento

Capitale iniziale o denaro utilizzato per coprire le spese operative iniziali e per attrarre venture capitalist. L'importo del finanziamento è generalmente piccolo all'inizio e viene scambiato con una quota di partecipazione nell'azienda. Gli investitori considerano questo capitale di avviamento rischioso, motivo per cui alcuni vogliono aspettare che l'attività sia stata avviata prima di effettuare grandi investimenti di capitale.

# 3 Finanziamento dell'espansione

Capitale fornito alle aziende che si stanno espandendo attraverso il lancio di nuovi prodotti, l'espansione di impianti fisici, il miglioramento dei prodotti o il marketing.

# 4 Offerta pubblica iniziale

Questa è la fase ideale che la maggior parte dei CVC sta cercando di raggiungere a lungo termine. Quando le azioni della società startup saranno disponibili al pubblico, la società di investimento venderà i propri investimenti per ottenere rendimenti significativi. Gli utili verranno quindi reinvestiti in nuove iniziative in cui sono previsti rendimenti futuri.

# 5 Fusioni e acquisizioni

Ciò comporta il finanziamento delle acquisizioni di una società in fase di avvio tramite un fondo di investimento, nonché l'allineamento della startup con un prodotto o una linea di business complementari che proietterà un marchio simile per entrambe le società. Quando un'impresa interessata decide di acquistare la startup, la società di investimento coglierà l'occasione per incassare vendendo le proprie quote. Le fusioni avvantaggiano anche la società di investimento condividendo risorse, processi e tecnologie con la società in fase di avvio. Ciò porterà alcuni vantaggi, come risparmi sui costi, liquidità e posizionamento sul mercato.

Quali sono i vantaggi a valore aggiunto dei CVC per le startup?

Una startup può godere dell'esperienza nel settore della grande società di investimento, del marchio prestigioso, della stabilità finanziaria, della rete di connessioni e dell'ecosistema di prodotti sviluppati. Questa relazione può persino portare a una partnership tra il CVC e la sua azienda madre, che, a sua volta, può aumentare istantaneamente il valore di un'azienda.

Per le società di investimento, i CVC fungono da gateway per la possibile acquisizione di startup più piccole e innovative. Con i CVC guidati strategicamente e finanziariamente, questi capitalisti possono mantenere la loro posizione di leader di mercato, anche se ci sono piccole aziende che rubano la scena e superano i giganti pionieristici. Un esempio di questo è Snapchat e Instagram, entrambi ora di proprietà di Facebook.

Risorse addizionali

Grazie per aver letto questa guida al capitale di rischio aziendale. Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua carriera nella finanza aziendale, Finance consiglia vivamente queste risorse finanziarie aggiuntive:

  • Mezzanine funds Mezzanine fund Un mezzanine fund è un pool di capitale che investe in mezzanine finance per acquisizioni, crescita, ricapitalizzazione o management / leveraged buyouts. Nella struttura del capitale di una società, la finanza mezzanine è un ibrido tra capitale proprio e debito. Il finanziamento mezzanino assume più comunemente la forma di azioni privilegiate o di debito subordinato e non garantito.
  • Processo di fusione e acquisizione Fusioni Acquisizioni Processo di fusione e acquisizione Questa guida illustra tutte le fasi del processo di fusione e acquisizione. Scopri come vengono completate fusioni, acquisizioni e accordi. In questa guida, illustreremo il processo di acquisizione dall'inizio alla fine, i vari tipi di acquirer (acquisti strategici o finanziari), l'importanza delle sinergie e i costi di transazione
  • Venture Capital, Private Equity e Angel Investors Private Equity vs Venture Capital, Angel / Seed Investors Confronta private equity vs venture capital vs angel e seed investor in termini di rischio, fase dell'attività, dimensione e tipo di investimento, metriche, gestione. Questa guida fornisce un confronto dettagliato tra private equity vs venture capital vs angel e seed investor. È facile confondere le tre classi di investitori
  • Guida alla modellazione finanziaria Guida gratuita alla modellazione finanziaria Questa guida alla modellazione finanziaria copre suggerimenti e best practice di Excel su ipotesi, driver, previsioni, collegamento delle tre dichiarazioni, analisi DCF e altro

Raccomandato

Che cos'è l'interesse da pagare?
Cosa sono le tracce dipendenti?
What is an Offering Memorandum?