Che cosa sono le spese di affitto?

Le spese di affitto si riferiscono al costo totale di utilizzo della proprietà in affitto per ciascun periodo di rendicontazione. Di solito è tra le spese maggiori che le aziende riportano. Solitamente solo due spese sono superiori al canone di locazione: costo della merce venduta (COGS) Costo della merce venduta (COGS) Il costo della merce venduta (COGS) misura il "costo diretto" sostenuto nella produzione di qualsiasi bene o servizio. Comprende il costo del materiale, il costo del lavoro diretto e le spese generali di fabbrica dirette ed è direttamente proporzionale ai ricavi. Man mano che le entrate aumentano, sono necessarie più risorse per produrre i beni o servizi. COGS è spesso una spesa di compensazione (salario).

Spesa di affitto

Le spese per l'affitto spiegano quanto denaro è stato consegnato durante il periodo di riferimento. La contabilizzazione di questa spesa indica come lo spazio in affitto viene utilizzato dall'azienda. La spesa è generalmente suddivisa - sul conto economico Conto economico Il conto economico è uno dei principali bilanci di una società che mostra i profitti e le perdite su un periodo di tempo. L'utile o la perdita è determinato prendendo tutti i ricavi e sottraendo tutte le spese sia dalle attività operative che da quelle non operative. Questa dichiarazione è una delle tre dichiarazioni utilizzate sia nella finanza aziendale (inclusa la modellazione finanziaria) che nella contabilità. - tra le sezioni produzione, vendita e amministrazione. A volte può essere semplicemente elencato nella sezione vendite e amministrazione del conto economico.

Sommario:

  • La spesa per l'affitto è comunemente una delle maggiori spese che un'azienda riporta.
  • Il modo in cui viene utilizzato uno spazio in affitto influisce sul conto in cui sono elencate le spese di affitto.
  • Se una società non paga un prezzo costante al mese per il proprio spazio in affitto, è necessario utilizzare un conto spese di affitto differito.

Base contabile per competenza

Con il metodo della contabilità per competenza, gli eventuali ricavi sono iscritti a conto economico al momento del conseguimento, anche se la cassa non è stata ancora effettivamente incassata.

Per i canoni di locazione secondo il metodo della competenza. Principio della competenza Il principio della competenza economica è un concetto contabile che richiede che le transazioni siano registrate nel periodo di tempo durante il quale si verificano, indipendentemente dal periodo di tempo in cui vengono ricevuti i flussi di cassa effettivi dall'operazione. L'idea alla base del principio di competenza è che gli eventi finanziari implicano l'adeguamento dei ricavi, quando l'affitto viene pagato in anticipo - cosa che accade piuttosto spesso - l'affitto viene registrato nel conto delle spese anticipate come un'attività. Una volta che l'attività si sposta nello spazio in affitto, o il tempo passa in modo che la spesa diventi attuale, la spesa per l'affitto viene quindi spostata nella colonna delle spese.

Canone di locazione differito

Su tutta la linea, le aziende dovrebbero avere una spesa per l'affitto consistente documentata ogni mese. Ciò è dettato dai principi contabili generalmente accettati (GAAP) GAAP GAAP, o principi contabili generalmente accettati, è un insieme di regole e procedure comunemente riconosciuto progettato per governare la contabilità aziendale e il reporting finanziario. GAAP è un insieme completo di pratiche contabili sviluppate congiuntamente dal Financial Accounting Standards Board (FASB) e dal. Il problema principale con questo regolamento è che le spese di affitto non sono sempre coerenti. In molti casi, a causa dell'inflazione, ad esempio, la spesa mensile per l'affitto aumenta nel tempo. D'altra parte, il locatore a volte potrebbe concedere all'azienda un mese gratuito o uno sconto sull'affitto.

Per far fronte a questa situazione, il bilancio deve includere un conto dei canoni di locazione differiti. Questo account deve:

  • Determina il costo del leasing per l'intero periodo, inclusi mesi gratuiti, mesi scontati o mesi che aumentano a causa dell'inflazione
  • L'importo deve quindi essere diviso per il numero totale di mesi coperti dal contratto di locazione
  • Ogni mese deve essere elencato sotto il canone mensile originale, indipendentemente da quanto è stato effettivamente pagato quel mese. È elencato nel conto delle spese.
  • La compensazione dei canoni di locazione - riduzione del costo o inflazione del costo - è elencata nel conto canoni differiti.

Come viene utilizzato lo spazio in affitto

Le spese di affitto possono, infatti, essere elencate in diversi punti nei registri finanziari di un'azienda. Spesso, come accennato in precedenza, è elencato come spesa amministrativa o di vendita SG&A SG&A include tutte le spese non di produzione sostenute da una società in un determinato periodo. Ciò include spese come affitto, pubblicità, marketing, contabilità, contenzioso, viaggi, pasti, stipendi della direzione, bonus e altro. A volte, può anche includere spese di ammortamento. Se, ad esempio, lo spazio fosse utilizzato come luogo per la produzione di merci, la spesa verrebbe quindi elencata come parte del costo delle merci vendute (COGS) per i prodotti prodotti.

Posizione, posizione, posizione

Per le aziende, la posizione è tutto, soprattutto per le società immobiliari e di vendita al dettaglio. È importante trovarsi in un luogo con molto traffico pedonale e l'accesso alla base di consumatori target dell'azienda. Le aziende spesso assegnano gran parte delle loro spese di locazione a località privilegiate. Per tali società, è fondamentale valutare il costo dell'affitto con i vantaggi e il potenziale aumento delle entrate che derivano dall'essere in una posizione privilegiata.

Più risorse

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling and Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua conoscenza dell'analisi finanziaria, consigliamo vivamente le risorse finanziarie aggiuntive riportate di seguito:

  • Costo delle merci prodotte (COGM) Costo delle merci prodotte (COGM) Il costo delle merci prodotte, noto anche come COGM, è un termine utilizzato nella contabilità gestionale che si riferisce a un programma o una dichiarazione che mostra i costi di produzione totali per un'azienda durante un periodo di tempo specifico.
  • Costi fissi e variabili Costi fissi e variabili Il costo è qualcosa che può essere classificato in diversi modi a seconda della sua natura. Uno dei metodi più diffusi è la classificazione in base ai costi fissi e ai costi variabili. I costi fissi non cambiano con l'aumento / diminuzione delle unità di volume di produzione, mentre i costi variabili sono esclusivamente dipendenti
  • Inflazione Inflazione L'inflazione è un concetto economico che si riferisce all'aumento del livello dei prezzi dei beni in un determinato periodo di tempo. L'aumento del livello dei prezzi significa che la valuta in una data economia perde potere d'acquisto (cioè, si può comprare meno con la stessa quantità di denaro).
  • Proiezione di voci di stato patrimoniale Proiezione di voci di bilancio La proiezione di voci di bilancio comporta l'analisi del capitale circolante, PP&E, capitale azionario del debito e reddito netto. Questa guida spiega come calcolare

Raccomandato

Cosa sono le compagnie di riassicurazione?
Cos'è un fondo speculativo?
Cosa significa acquistare a margine?