Cosa sono i costi di passaggio?

I costi del gradino, chiamati anche costi del gradino, sono costi che non cambiano in proporzione diretta all'aumento dei livelli di attività. In altre parole, i costi delle fasi sono costanti a un certo livello di attività ma aumentano o diminuiscono quando viene raggiunta una soglia di attività.

Costi di passaggio

Comprensione dei costi dei passaggi

I costi dei passaggi aumentano o diminuiscono quando vengono soddisfatte determinate soglie di attività. Per comprendere appieno il concetto, considera il seguente esempio:

John gestisce un'azienda che produce penne. Una macchina che costa $ 15.000 è in grado di produrre fino a 1.000 penne. Supponiamo che non ci siano costi aggiuntivi relativi alla produzione di penne (niente materie prime, manodopera, ecc.). In quanto tale, il costo dei macchinari è un esempio di costo graduale. Le informazioni sono illustrate di seguito:

Costi di passaggio

Come mostrato nell'illustrazione, il costo dei macchinari Spese in conto capitale Le spese in conto capitale si riferiscono a fondi utilizzati da un'azienda per l'acquisto, il miglioramento o la manutenzione di beni a lungo termine per migliorare l'efficienza o la capacità dell'azienda. Le attività a lungo termine sono generalmente fisiche e hanno una vita utile di più di un periodo contabile. ricorda da vicino i passaggi. Per una produzione di 500 o 750 penne, è necessaria una sola macchina. Il costo totale è, quindi, $ 15.000. Tuttavia, per una produzione di 1.500 unità, l'azienda deve acquistare una macchina aggiuntiva per espandere la propria capacità di produzione. Utilizzo della capacità L'utilizzo della capacità si riferisce alle capacità di produzione e produzione che vengono utilizzate da una nazione o da un'impresa in un dato momento.È la relazione tra l'output prodotto con le risorse date e l'output potenziale che può essere prodotto se la capacità fosse completamente utilizzata. . Con una produzione di 1.500 penne, il costo totale è di $ 30.000 ($ 15.000 x 2 macchine). Pertanto, è un esempio di costo a gradino: costi che sono costanti a un certo livello di attività e aumentano o diminuiscono quando viene raggiunta una determinata soglia di attività.

Importanza dei costi di passaggio

I costi dei passaggi sono estremamente importanti da considerare quando un'azienda sta per raggiungere un nuovo livello di attività. Se trascurati, possono causare la perdita di profitti non necessari per un'azienda.

Continuando con l'esempio sopra. Supponiamo che John inizialmente avesse previsto che la domanda di penne sarebbe stata di 1.050 l'anno prossimo. Inoltre, supponi che ogni penna possa essere venduta per $ 20.

A un individuo che non comprende i costi di passaggio, può consigliare l'acquisto di due macchine per soddisfare la domanda di 1.050 penne. I ricavi generati da 1.050 penne sono $ 21.000 (1.050 x $ 20). Tuttavia, i costi totali (due macchine) sono $ 30.000. L'acquisto della seconda macchina che genererebbe entrate solo per la vendita di 50 penne aggiuntive renderebbe l'azienda molto meno redditizia.

A una persona che comprende i costi a gradini, consiglierebbe l'acquisto di una macchina e la produzione di 1.000 penne e non 1.050. I ricavi generati da 1.000 penne sono $ 20.000 (1.000 x $ 20) e i costi totali (una macchina) sono $ 15.000. La società genererebbe $ 5.000 di profitti al livello di produzione dato.

Come mostrato sopra, investire in una macchina aggiuntiva farebbe perdere profitti all'azienda! Pertanto, è fondamentale considerare se sostenere un costo graduale sarebbe un accrescimento. A ai profitti o no. Nell'esempio sopra, altre 50 penne (entrate di $ 100) sarebbero generate tramite una seconda macchina che costa $ 15.000. In uno scenario del genere, non varrebbe la pena per l'azienda sostenere il costo aggiuntivo per produrre altre 50 penne.

Esempio

Considera un'azienda con una struttura dei costi nella produzione di widget come segue:

Esempio

Supponendo che il prezzo di vendita dei widget sia di $ 30 e la società attualmente utilizzi tre macchine e vende 125 widget. Consiglieresti all'azienda di continuare a utilizzare tre macchine o di ridurne a due e vendere solo 100 widget (la capacità di produzione di due macchine)?

Tre macchine con vendite di 125 widget

I costi totali per le tre macchine sono di $ 3.000. Le vendite generate da 125 widget sono $ 3.750 (125 x $ 30). Pertanto, il profitto è di $ 750.

Due macchine con vendita di 100 widget

I costi totali per le due macchine sono $ 2.000. Le vendite generate da 100 widget sono $ 3.000 (100 x $ 30). Pertanto, il profitto è di $ 1.000.

Pertanto, l'azienda dovrebbe utilizzare solo due macchine e produrre 100 widget.

Costi dei passaggi nelle notizie

I costi di fase sono comuni: il costo di un nuovo impianto di produzione, il costo di una nuova macchina, i costi di supervisione, i costi di marketing, ecc. Sono tutti costi di passaggio.

Ad esempio, il 17 luglio 2019, FortisBC ha annunciato il completamento di un progetto di espansione da 400 milioni di dollari che ha aumentato la capacità dell'azienda da 35.000 a 250.000 a tonnellata. In quanto tale, il progetto di espansione della struttura di FortisBC è un costo graduale.

Letture correlate

Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, saranno utili le seguenti risorse finanziarie:

  • Determinazione dei costi basata sulle attività Determinazione dei costi basata sulle attività La determinazione dei costi basata sulle attività è un modo più specifico di allocare i costi generali in base alle "attività" che contribuiscono effettivamente ai costi generali. Un'attività è
  • Costo delle merci prodotte (COGM) Costo delle merci prodotte (COGM) Il costo delle merci prodotte, noto anche come COGM, è un termine utilizzato nella contabilità gestionale che si riferisce a un programma o una dichiarazione che mostra i costi di produzione totali per un'azienda durante un periodo di tempo specifico.
  • Costi fissi e variabili Costi fissi e variabili Il costo è qualcosa che può essere classificato in diversi modi a seconda della sua natura. Uno dei metodi più diffusi è la classificazione in base ai costi fissi e ai costi variabili. I costi fissi non cambiano con l'aumento / diminuzione delle unità di volume di produzione, mentre i costi variabili sono esclusivamente dipendenti
  • Target Costing Target Costing Il target costing non è solo un metodo di determinazione dei costi, ma piuttosto una tecnica di gestione in cui i prezzi sono determinati dalle condizioni di mercato, tenendo conto di diversi fattori, come prodotti omogenei, livello di concorrenza, costi di commutazione nulli / bassi per la fine cliente

Raccomandato

Cos'è una data room?
Cosa sono le obbligazioni internazionali?
Cos'è un controller?