Cosa sono i rapporti finanziari?

I rapporti finanziari sono creati utilizzando valori numerici tratti dal bilancio. Tre rendiconti finanziari I tre rendiconti finanziari sono il conto economico, lo stato patrimoniale e il rendiconto finanziario. Queste tre affermazioni fondamentali servono per ottenere informazioni significative su un'azienda. I numeri che si trovano sui rendiconti finanziari di una società - Stato patrimoniale Stato patrimoniale Il bilancio è uno dei tre rendiconti finanziari fondamentali. Queste dichiarazioni sono fondamentali sia per la modellazione finanziaria che per la contabilità. Il bilancio mostra le attività totali della società e il modo in cui queste attività vengono finanziate, tramite debito o capitale proprio. Attività = Passività + Patrimonio netto, conto economico Conto economico Il conto economico è quello di una società 's bilancio di base che mostra i loro profitti e perdite per un periodo di tempo. L'utile o la perdita è determinato prendendo tutti i ricavi e sottraendo tutte le spese sia dalle attività operative che da quelle non operative. Questa dichiarazione è una delle tre dichiarazioni utilizzate sia nella finanza aziendale (inclusa la modellazione finanziaria) che nella contabilità. , e rendiconto finanziario Rendiconto finanziario Un rendiconto finanziario (chiamato ufficialmente Rendiconto finanziario) contiene informazioni sulla quantità di denaro che un'azienda ha generato e utilizzato durante un determinato periodo. Contiene 3 sezioni: contanti da operazioni, contanti da investimenti e contanti da finanziamento. - vengono utilizzati per eseguire analisi quantitative e valutare la liquidità, la leva finanziaria, la crescita, i margini, la redditività, i tassi di rendimento, la valutazione e altro di una società.L'utile o la perdita è determinato prendendo tutti i ricavi e sottraendo tutte le spese sia dalle attività operative che da quelle non operative. Questa dichiarazione è una delle tre dichiarazioni utilizzate sia nella finanza aziendale (inclusa la modellazione finanziaria) che nella contabilità. , e rendiconto finanziario Rendiconto finanziario Un rendiconto finanziario (chiamato ufficialmente Rendiconto finanziario) contiene informazioni sulla quantità di denaro che un'azienda ha generato e utilizzato durante un determinato periodo. Contiene 3 sezioni: contanti da operazioni, contanti da investimenti e contanti da finanziamento. - vengono utilizzati per eseguire analisi quantitative e valutare la liquidità, la leva finanziaria, la crescita, i margini, la redditività, i tassi di rendimento, la valutazione e altro di una società.L'utile o la perdita è determinato prendendo tutti i ricavi e sottraendo tutte le spese dalle attività sia operative che non operative. Questa dichiarazione è una delle tre dichiarazioni utilizzate sia nella finanza aziendale (inclusa la modellazione finanziaria) che nella contabilità. , e rendiconto finanziario Rendiconto finanziario Un rendiconto finanziario (chiamato ufficialmente Rendiconto finanziario) contiene informazioni sulla quantità di denaro che un'azienda ha generato e utilizzato durante un determinato periodo. Contiene 3 sezioni: contanti da operazioni, contanti da investimenti e contanti da finanziamento. - vengono utilizzati per eseguire analisi quantitative e valutare la liquidità, la leva finanziaria, la crescita, i margini, la redditività, i tassi di rendimento, la valutazione e altro di una società.Questa dichiarazione è una delle tre dichiarazioni utilizzate sia nella finanza aziendale (inclusa la modellazione finanziaria) che nella contabilità. , e rendiconto finanziario Rendiconto finanziario Un rendiconto finanziario (chiamato ufficialmente Rendiconto finanziario) contiene informazioni sulla quantità di denaro che un'azienda ha generato e utilizzato durante un determinato periodo. Contiene 3 sezioni: contanti da operazioni, contanti da investimenti e contanti da finanziamento. - vengono utilizzati per eseguire analisi quantitative e valutare la liquidità, la leva finanziaria, la crescita, i margini, la redditività, i tassi di rendimento, la valutazione e altro di una società.Questa dichiarazione è una delle tre dichiarazioni utilizzate sia nella finanza aziendale (inclusa la modellazione finanziaria) che nella contabilità. , e rendiconto finanziario Rendiconto finanziario Un rendiconto finanziario (chiamato ufficialmente Rendiconto finanziario) contiene informazioni sulla quantità di denaro che un'azienda ha generato e utilizzato durante un determinato periodo. Contiene 3 sezioni: contanti da operazioni, contanti da investimenti e contanti da finanziamento. - vengono utilizzati per eseguire analisi quantitative e valutare la liquidità, la leva finanziaria, la crescita, i margini, la redditività, i tassi di rendimento, la valutazione e altro di una società.Contiene 3 sezioni: contanti da operazioni, contanti da investimenti e contanti da finanziamento. - vengono utilizzati per eseguire analisi quantitative e valutare la liquidità, la leva finanziaria, la crescita, i margini, la redditività, i tassi di rendimento, la valutazione e altro di una società.Contiene 3 sezioni: contanti da operazioni, contanti da investimenti e contanti da finanziamento. - vengono utilizzati per eseguire analisi quantitative e valutare la liquidità, la leva finanziaria, la crescita, i margini, la redditività, i tassi di rendimento, la valutazione e altro di una società.

Indici finanziari

I rapporti finanziari sono raggruppati nelle seguenti categorie:

  • Coefficienti di liquidità
  • Rapporti di leva finanziaria
  • Rapporti di efficienza
  • Rapporti di redditività
  • Rapporti del valore di mercato

Usi e utenti dell'analisi del rapporto finanziario

L'analisi dei rapporti finanziari ha due scopi principali:

1. Monitorare le prestazioni dell'azienda

La determinazione dei rapporti finanziari individuali per periodo e il monitoraggio del cambiamento dei loro valori nel tempo servono a individuare le tendenze che potrebbero svilupparsi in un'azienda. Ad esempio, un aumento del rapporto debito / attività può indicare che una società è sovraccaricata di debiti e potrebbe alla fine affrontare il rischio di insolvenza.

2. Esprimere giudizi comparativi in ​​merito alle prestazioni dell'azienda

Il confronto dei rapporti finanziari con quelli dei principali concorrenti viene effettuato per identificare se un'azienda sta ottenendo risultati migliori o peggiori rispetto alla media del settore. Ad esempio, il confronto del rendimento delle attività tra le società aiuta un analista o un investitore a determinare quale società sta facendo l'uso più efficiente delle proprie risorse.

Gli utenti dei rapporti finanziari includono soggetti esterni ed interni all'azienda:

  • Utenti esterni: analisti finanziari, investitori al dettaglio, creditori, concorrenti, autorità fiscali, autorità di regolamentazione e osservatori del settore
  • Utenti interni: team di gestione, dipendenti e proprietari

Coefficienti di liquidità

I rapporti di liquidità sono rapporti finanziari che misurano la capacità di un'azienda di rimborsare le obbligazioni sia a breve che a lungo termine. I rapporti di liquidità comuni includono quanto segue:

Il rapporto corrente Formula del rapporto corrente La formula del rapporto corrente è = Attività correnti / Passività correnti. L'attuale rapporto, noto anche come rapporto del capitale circolante, misura la capacità di un'azienda di soddisfare i propri obblighi a breve termine che sono dovuti entro un anno. Il rapporto considera il peso del totale delle attività correnti rispetto al totale delle passività correnti. Indica la salute finanziaria di un'azienda misura la capacità di un'azienda di estinguere passività a breve termine con attività correnti:

Rapporto corrente = Attività correnti / Passività correnti

Il rapporto acido-prova Rapporto acido-prova Il rapporto acido-prova, noto anche come rapporto rapido, è un rapporto di liquidità che misura quanto le attività a breve termine di un'azienda possano coprire le passività correnti misura la capacità di un'azienda di ripagare le passività a breve termine con risorse veloci:

Rapporto acido-test = Attività correnti - Rimanenze / Passività correnti

Il rapporto di cassa Rapporto di cassa Il rapporto di cassa, a volte indicato come rapporto di liquidità, è una metrica di liquidità che indica la capacità di una società di estinguere obbligazioni di debito a breve termine con la sua liquidità e mezzi equivalenti. Rispetto ad altri rapporti di liquidità come il rapporto corrente e il rapporto rapido, il rapporto di cassa è una misura più rigorosa e più conservativa misura la capacità di un'azienda di estinguere passività a breve termine con disponibilità liquide ed equivalenti:

Rapporto di cassa = Disponibilità liquide e mezzi equivalenti / Passività correnti

Il rapporto di flusso di cassa operativo Rapporto di flusso di cassa operativo Il rapporto di flusso di cassa operativo, un indice di liquidità, è una misura di quanto bene un'azienda può pagare le sue passività correnti con il flusso di cassa generato dalle sue operazioni di core business. Questa metrica finanziaria mostra quanto un'azienda guadagna dalle sue attività operative, per dollaro di passività correnti. è una misura del numero di volte in cui un'azienda può estinguere passività correnti con la liquidità generata in un determinato periodo:

Rapporto di flusso di cassa operativo = Flusso di cassa operativo / Passività correnti

Indice di leva finanziaria

Rapporti di leva finanziaria Rapporti di leva finanziaria Un rapporto di leva finanziaria indica il livello di debito contratto da un'entità aziendale rispetto a diversi altri conti nel proprio stato patrimoniale, conto economico o rendiconto finanziario. Il modello Excel misura la quantità di capitale che proviene dal debito. In altre parole, i rapporti finanziari della leva vengono utilizzati per valutare i livelli di debito di un'azienda. I rapporti di leva comuni includono quanto segue:

Il rapporto debito / debito Rapporto debito / attività Il rapporto debito / attività, noto anche come rapporto debito / PIL, è un rapporto di leva finanziaria che indica la percentuale di attività finanziate con il debito. misura l'ammontare relativo delle attività di una società fornite dal debito:

Rapporto debito / PIL = Totale passività / Totale attivo

Il rapporto debito / patrimonio netto Gli articoli finanziari di Finance Finance sono progettati come guide di autoapprendimento per apprendere importanti concetti finanziari online al proprio ritmo. Sfoglia centinaia di articoli! calcola il peso del totale del debito e delle passività finanziarie rispetto al patrimonio netto:

Rapporto debito / patrimonio netto = passività totali / patrimonio netto

Il rapporto di copertura degli interessi Rapporto di copertura degli interessi Il rapporto di copertura degli interessi (ICR) è un rapporto finanziario utilizzato per determinare la capacità di un'azienda di pagare gli interessi sul debito in essere. mostra quanto facilmente un'azienda può pagare le proprie spese per interessi:

Rapporto di copertura degli interessi = Reddito operativo / Spese per interessi

Il rapporto di copertura del servizio del debito rivela quanto facilmente un'azienda può pagare i propri obblighi di debito:

Rapporto di copertura del servizio del debito = Reddito operativo / Servizio del debito totale

Rapporti di efficienza

I rapporti di efficienza, noti anche come rapporti finanziari di attività, vengono utilizzati per misurare il modo in cui un'azienda sta utilizzando i propri asset e risorse. I rapporti di efficienza comuni includono:

Il coefficiente di rotazione degli asset Fatturato degli asset Il turnover degli asset è un rapporto che misura il valore dei ricavi generati da un'azienda rispetto alle sue attività totali medie per un dato anno fiscale o solare. È un indicatore dell'efficienza con cui l'azienda utilizza sia le attività correnti che quelle fisse per produrre entrate. misura la capacità di un'azienda di generare vendite dalle risorse:

Rapporto di rotazione delle attività = Vendite nette / Attività totali medie

Indice di rotazione dell'inventario Fatturato dell'inventario Il fatturato dell'inventario, o indice di rotazione dell'inventario, è il numero di volte in cui un'azienda vende e sostituisce le sue scorte di merci durante un determinato periodo. Considera il costo delle merci vendute, rispetto al suo inventario medio per un anno o in un determinato periodo di tempo. misura quante volte l'inventario di un'azienda viene venduto e sostituito in un determinato periodo:

Rapporto rotazione inventario = Costo delle merci vendute / Inventario medio

Il rapporto di rotazione della contabilità clienti misura quante volte un'azienda può trasformare i crediti in contanti in un determinato periodo:

Rapporto di rotazione dei crediti = vendite nette di crediti / crediti medi

Il rapporto dei giorni di vendita in inventario Days Sales in Inventory (DSI) Days Sales in Inventory (DSI), a volte noto come giorni di inventario o giorni di inventario, è una misura del numero medio di giorni o il tempo misura il numero medio di giorni in cui un l'azienda conserva l'inventario prima di venderlo ai clienti:

Rapporto giorni di vendita in magazzino = 365 giorni / rapporto di rotazione dell'inventario

Rapporti di redditività

Rapporti di redditività Rapporti di redditività I rapporti di redditività sono metriche finanziarie utilizzate da analisti e investitori per misurare e valutare la capacità di un'azienda di generare reddito (profitto) relativo a ricavi, attività di bilancio, costi operativi e patrimonio netto durante un periodo di tempo specifico . Mostrano come un'azienda utilizza le sue risorse per produrre profitti e misura la capacità di un'azienda di generare reddito rispetto a entrate, attività di bilancio, costi operativi e capitale proprio. Gli indici finanziari di redditività comuni includono quanto segue:

Indice di margine lordo Indice di margine lordo Il rapporto di margine lordo, noto anche come rapporto di margine di profitto lordo, è un rapporto di redditività che confronta l'utile lordo di un'azienda con i suoi ricavi. confronta l'utile lordo di un'azienda con le sue vendite nette per mostrare l'ammontare del profitto realizzato da un'azienda dopo aver pagato il costo delle merci vendute:

Rapporto margine lordo = Utile lordo / Vendite nette

Il rapporto del margine operativo Margine del profitto operativo Il margine del profitto operativo è un rapporto di redditività o rendimento che riflette la percentuale di profitto che un'azienda produce dalle sue operazioni, prima di sottrarre le tasse e gli interessi. Si calcola dividendo l'utile di esercizio per i ricavi totali ed esprimendo in percentuale. confronta il reddito operativo di un'azienda con le sue vendite nette per determinare l'efficienza operativa:

Rapporto margine operativo = Risultato operativo / Vendite nette

Il rapporto tra ritorno sugli asset Formula ROA e ritorno sugli asset. Return on Assets (ROA) è un tipo di metrica di ritorno sull'investimento (ROI) che misura la redditività di un'azienda in relazione alle sue attività totali. Questo rapporto indica il rendimento di un'azienda confrontando il profitto (reddito netto) che sta generando con il capitale investito in attività. misura l'efficienza con cui un'azienda utilizza le proprie risorse per generare profitto:

Rapporto ritorno sulle attività = Utile netto / Totale attivo

Il Return on Equity Ratio Return on Equity (ROE) Return on Equity (ROE) è una misura della redditività di una società che prende il rendimento annuale di una società (reddito netto) diviso per il valore del suo patrimonio netto totale (cioè 12%). Il ROE combina il conto economico e lo stato patrimoniale mentre l'utile o l'utile netto viene confrontato con il patrimonio netto. misura l'efficienza con cui un'azienda utilizza il proprio capitale per generare profitto:

Return on equity ratio = Utile netto / Patrimonio netto

Rapporti del valore di mercato

I rapporti del valore di mercato vengono utilizzati per valutare il prezzo delle azioni di una società. I rapporti del valore di mercato comune includono quanto segue:

Il rapporto valore contabile per azione calcola il valore per azione di una società sulla base del patrimonio a disposizione degli azionisti:

Rapporto valore contabile per azione = (Patrimonio netto - Patrimonio privilegiato) / Totale azioni ordinarie in circolazione

Il dividend yield ratio misura l'ammontare dei dividendi attribuiti agli azionisti rispetto al valore di mercato per azione:

Dividend yield ratio = Dividendo per azione / Prezzo dell'azione

Il rapporto utile per azione misura l'importo del reddito netto guadagnato per ciascuna azione in circolazione:

Rapporto utile per azione = Utile netto / Totale azioni in circolazione

Il rapporto prezzo / utili Rapporto prezzo / utili Il rapporto prezzo / utili (rapporto P / E) è il rapporto tra il prezzo delle azioni di una società e l'utile per azione. Offre agli investitori una migliore percezione del valore di un'azienda. Il P / E mostra le aspettative del mercato ed è il prezzo che devi pagare per unità di guadagni attuali (o futuri) confronta il prezzo delle azioni di una società con i suoi guadagni per azione:

Rapporto prezzo / utili = prezzo delle azioni / utili per azione

Letture correlate

Grazie per aver letto la guida di Finance ai rapporti finanziari. Finance è il fornitore globale ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per professionisti dell'investment banking. Per aiutarti a far avanzare la tua carriera nel settore dei servizi finanziari, controlla le seguenti risorse finanziarie aggiuntive:

  • Analisi del bilancio Analisi del bilancio Come eseguire l'analisi del bilancio. Questa guida ti insegnerà a eseguire l'analisi del rendiconto finanziario del conto economico, dello stato patrimoniale e del rendiconto finanziario, inclusi margini, rapporti, crescita, liquidità, leva finanziaria, tassi di rendimento e redditività.
  • Come sono collegati i 3 bilanci Come sono collegati i 3 bilanci Come sono collegati i 3 bilanci? Spieghiamo come collegare i 3 rendiconti finanziari insieme per la modellazione finanziaria e la valutazione in Excel. Connessioni di reddito netto e utili non distribuiti, PP&E, deprezzamento e ammortamento, spese in conto capitale, capitale circolante, attività di finanziamento e saldo di cassa
  • Analisi di società comparabili Analisi di società comparabili Come eseguire analisi di società comparabili. Questa guida mostra passo dopo passo come costruire analisi aziendali comparabili ("Comps"), include un modello gratuito e molti esempi. Comps è una metodologia di valutazione relativa che esamina i rapporti di società pubbliche simili e li utilizza per ricavare il valore di un'altra attività
  • Tipi di modelli finanziari Tipi di modelli finanziari I tipi più comuni di modelli finanziari includono: modello a 3 dichiarazioni, modello DCF, modello M&A, modello LBO, modello budget. Scopri i primi 10 tipi

Raccomandato

Cos'è il collasso economico?
Opzione Profit / Loss Graph Maker
Cos'è un Asset Deal?