Cos'è l'inventario?

L'inventario è un conto delle attività correnti trovato nel bilancio, Stato patrimoniale Il bilancio è uno dei tre rendiconti finanziari fondamentali. Queste dichiarazioni sono fondamentali sia per la modellazione finanziaria che per la contabilità. Il bilancio mostra le attività totali della società e il modo in cui queste attività vengono finanziate, tramite debito o capitale proprio. Attività = Passività + Patrimonio netto costituito da tutte le materie prime, i lavori in corso e i prodotti finiti accumulati da un'azienda. È spesso considerato il più illiquido di tutte le attività correnti e, quindi, è escluso dal numeratore nel rapporto rapido Quick Ratio Il Quick Ratio, noto anche come Acid-test, misura la capacità di un'azienda di pagare passività a termine con attività prontamente convertibili in calcoli di cassa.

Esiste un'interazione tra il conto delle scorte e il costo delle merci vendute nel conto economico Conto economico Il conto economico è uno dei rendiconti finanziari principali di una società che mostra i profitti e le perdite in un periodo di tempo. L'utile o la perdita è determinato prendendo tutti i ricavi e sottraendo tutte le spese sia dalle attività operative che da quelle non operative. Questa dichiarazione è una delle tre dichiarazioni utilizzate sia nella finanza aziendale (inclusa la modellazione finanziaria) che nella contabilità. - Questo è discusso più dettagliatamente di seguito.

Contabilità dell'inventario

Determinazione dell'equilibrio dell'inventario

Il saldo finale delle scorte per un periodo dipende dal volume delle vendite Fatturato delle vendite Il fatturato delle vendite è il reddito ricevuto da una società dalle sue vendite di merci o dalla fornitura di servizi. In contabilità, i termini "vendite" e "entrate" possono essere, e spesso sono, usati in modo intercambiabile, per significare la stessa cosa. Entrate non significano necessariamente contanti ricevuti. un'azienda fa in ogni periodo.

La formula per questo è la seguente:

Fine inventario = Saldo iniziale + Acquisti - Costo delle merci vendute

Un aumento delle vendite (e quindi un maggiore costo delle merci vendute) porta a svuotare il conto inventario. La spiegazione concettuale di ciò è che le materie prime, i prodotti in corso di lavorazione e i prodotti finiti (attività correnti) vengono trasformati in entrate. Il costo delle merci fluisce nel conto economico tramite il conto Costo delle merci vendute (COGS).

Esempio di inventario nello stato patrimoniale

Inventario e COGS

La fine dell'inventario è determinata anche dal metodo di contabilizzazione del costo delle merci vendute. Esistono quattro metodi principali di calcolo dell'inventario: ovvero FIFO ("First in, First out"), LIFO ("Last in, First out"), Weighted-Average e il metodo di identificazione specifica Metodo di identificazione specifico Il metodo di identificazione specifico si riferisce a valutazione dell'inventario, in particolare tenendo traccia di ogni articolo specifico nell'inventario e assegnando i costi individualmente invece di raggruppare gli articoli insieme. . Tutti questi hanno determinati criteri da applicare e alcuni metodi possono essere vietati in alcuni paesi, in base a determinati principi contabili.

In un periodo inflazionistico, LIFO genererà un costo delle merci vendute più elevato rispetto al metodo FIFO. Pertanto, l'utilizzo del metodo LIFO genererebbe un saldo inferiore rispetto al metodo FIFO. Questo deve essere tenuto presente quando un analista analizza il conto inventario.

Sistemi di inventario periodico e perpetuo

Il tipo di contabilità Contabilità Le società di contabilità pubblica sono costituite da contabili il cui lavoro è servire imprese, individui, governi e organizzazioni non profit preparando rendiconti finanziari, il sistema fiscale utilizzato influisce sul valore del conto in bilancio. I sistemi di inventario periodico determinano il valore LIFO, FIFO o Media ponderata alla fine di ogni periodo, mentre i sistemi perpetui determinano il valore dopo ogni transazione.

A causa dei diversi orizzonti temporali e della possibilità di costi diversi, l'utilizzo di un sistema diverso si tradurrà in un valore diverso. Gli analisti devono tenere conto di questa differenza quando analizzano le aziende che utilizzano diversi sistemi di inventario.

Fatturato e conti da pagare

Il saldo medio dell'inventario tra due periodi è necessario per trovare il rapporto di rotazione, il fatturato dell'inventario Il fatturato dell'inventario, o il rapporto di rotazione dell'inventario, è il numero di volte in cui un'azienda vende e sostituisce le scorte di merci durante un determinato periodo. Considera il costo delle merci vendute, rispetto al suo inventario medio per un anno o in un determinato periodo di tempo. nonché per determinare il numero medio di giorni necessari per il turnover dell'inventario. In questi calcoli, come numeratore è possibile utilizzare sia le vendite nette che il costo dei beni venduti, sebbene quest'ultimo sia generalmente preferito, in quanto è una rappresentazione più diretta del valore delle materie prime, dei lavori in corso e delle merci pronte in vendita.

Il fatturato della contabilità fornitori richiede il valore per gli acquisti come numeratore. Questo è indirettamente collegato al conto delle scorte, poiché gli acquisti di materie prime e lavori in corso possono essere effettuati a credito - quindi, il conto fornitori è influenzato.

Risorse addizionali

Grazie per aver letto questa guida per comprendere meglio una delle attività correnti più importanti nel bilancio di una società. La missione di Finance è aiutarti a far avanzare la tua carriera. Con questo obiettivo in mente, queste risorse finanziarie aggiuntive possono aiutarti lungo il percorso:

  • Svalutazione dell'inventario Svalutazione dell'inventario La svalutazione dell'inventario è un processo utilizzato per mostrare la riduzione del valore di un inventario, quando il valore di mercato dell'inventario scende al di sotto del suo valore contabile. La svalutazione delle scorte dovrebbe essere trattata come una spesa, che ridurrà l'utile netto. La svalutazione riduce anche il patrimonio netto del proprietario.
  • Contabilità clienti Contabilità clienti Contabilità clienti (AR) rappresenta le vendite a credito di un'impresa, che non sono ancora interamente pagate dai suoi clienti, un'attività corrente in bilancio. Le aziende consentono ai propri clienti di pagare in un periodo di tempo ragionevole ed esteso, a condizione che i termini siano concordati.
  • Three Statement Model 3 Statement Model Un modello a 3 statement collega il conto economico, lo stato patrimoniale e il rendiconto finanziario in un modello finanziario connesso dinamicamente. Esempi, guida
  • Modellazione finanziaria Che cos'è la modellazione finanziaria La modellazione finanziaria viene eseguita in Excel per prevedere le prestazioni finanziarie di un'azienda. Panoramica di cos'è la modellazione finanziaria, come e perché costruire un modello.

Raccomandato

Calcolatore di inflazione
Che cos'è il reddito netto al netto delle imposte (NIAT)?
Cos'è il profitto contro il contante?