Cos'è l'equazione contabile della crescita?

L'equazione contabile della crescita è uno strumento finanziario che misura la crescita economica, in particolare, come le variazioni del prodotto interno lordo (PIL) reale del prodotto interno lordo (PIL) è una misura standard della salute economica di un paese e un indicatore di il suo tenore di vita. Inoltre, il PIL può essere utilizzato per confrontare i livelli di produttività tra diversi paesi. in un'economia sono influenzati dai cambiamenti nel capitale disponibile, nel lavoro e nella tecnologia. L'equazione contabile della crescita facilita l'analisi della crescita economica al livello più minuscolo. Consente di scomporre la crescita economica in varie componenti a livello micro e, quindi, fornisce una misura molto accurata della crescita economica di una nazione.

Formula

L'equazione contabile della crescita viene calcolata come segue:

Equazione contabile della crescita

Dove:

  • Y è il PIL o la produzione interna lorda totale
  • A è la produttività totale dei fattori
  • K è il capitale sociale esistente del paese
  • L è la dimensione della forza lavoro del paese. Mercato del lavoro Il mercato del lavoro è il luogo in cui l'offerta e la domanda di lavoro si incontrano, con i lavoratori o la manodopera che forniscono i servizi richiesti dai datori di lavoro. Il lavoratore può essere chiunque desideri offrire i suoi servizi a titolo oneroso mentre il datore di lavoro può essere una singola entità o organizzazione
  • ΔY è la variazione del PIL
  • ΔA è la variazione della produttività totale dei fattori
  • ΔK è la variazione del capitale sociale del paese
  • ΔL è la variazione delle dimensioni della forza lavoro del paese
  • α K è la quota del capitale del reddito totale
  • α L è la quota del lavoro sul reddito totale

In alternativa, l'equazione contabile della crescita può essere scritta come segue:

Formula alternativa

Dove:

  • g Y è la crescita del PIL
  • g A è la crescita della TFP (Total Factor Productivity)
  • g K è la crescita del capitale sociale
  • g L è la crescita della forza lavoro o la crescita della popolazione

Qui, i tassi di crescita possono essere positivi o negativi. Quindi, l'equazione può anche essere utilizzata per analizzare un calo del PIL reale, PIL nominale rispetto a PIL reale, prodotto interno lordo nominale (PIL) e PIL reale, quantificano entrambi il valore totale di tutti i beni prodotti in un paese in un anno. Tuttavia, il PIL reale è adeguato all'inflazione, mentre il PIL nominale no. così come un aumento del PIL reale. Tuttavia, un problema con la formula è che il tasso di crescita della tecnologia è molto difficile da misurare con precisione. Il suo calcolo dipende generalmente dalla discrezione del contabile. Ragioniere Un contabile svolge un ruolo molto cruciale in un'organizzazione, indipendentemente dal fatto che si tratti di una multinazionale o di una piccola azienda domestica. L'afflusso e il deflusso del denaro dell'azienda sono strettamente monitorati dal contabile,che si assicura anche che tutte le transazioni finanziarie siano legali, corrette.

Rapporto capitale / lavoro

Nell'equazione della contabilità della crescita, la componente “(variazione in k) / k” rappresenta il rapporto capitale / lavoro. Il rapporto capitale / lavoro è il rapporto tra il capitale totale disponibile per un'unità di lavoro. Il rapporto indica l'entità dell'intensità del capitale (comunemente indicato come approfondimento del capitale) di un'economia. Mostra se l'economia è ad alta intensità di capitale, il che significa fondamentalmente l'uso di più capitale e meno lavoro, o ad alta intensità di lavoro, il che significa l'uso di più lavoro pratico e meno capitale. Di solito, i paesi sviluppati, o paesi con una crescita economica prospera, sono più ad alta intensità di capitale, mentre i paesi poveri, o in via di sviluppo, sono generalmente più ad alta intensità di lavoro.

Impatto del rapporto capitale / lavoro sull'equazione contabile della crescita

Il rapporto capitale / lavoro indica che il tenore di vita in un'economia dipende dalla disponibilità di capitale e dai progressi tecnologici, e non solo dall'aumento percentuale dell'occupazione.

Più risorse

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Formula del surplus del consumatore Formula del surplus del consumatore Il surplus del consumatore è una misura economica per calcolare il vantaggio (cioè il surplus) di ciò che i consumatori sono disposti a pagare per un bene o servizio rispetto al suo prezzo di mercato. La formula del surplus del consumatore si basa su una teoria economica dell'utilità marginale.
  • Indicatori economici Indicatori economici Un indicatore economico è una metrica utilizzata per valutare, misurare e valutare lo stato di salute generale della macroeconomia. Indicatori economici
  • Prodotto nazionale lordo Prodotto nazionale lordo Il prodotto nazionale lordo (PNL) è una misura del valore di tutti i beni e servizi prodotti dai residenti e dalle imprese di un paese. Stima il valore dei prodotti e servizi finali fabbricati dai residenti di un paese, indipendentemente dal luogo di produzione.
  • J Curve J Curve AJ Curve è un grafico in cui la linea tracciata cade all'inizio e sale gradualmente fino a un punto più alto del punto di partenza, formando la forma della lettera J. Riflette un fenomeno in cui si segue un periodo di rendimenti sfavorevoli da un periodo di graduale ripresa che sale ad un punto più alto del punto di partenza.

Raccomandato

Cos'è la funzione RANK?
Come aggiungere un asse secondario in Excel?
Cos'è Excel Consolidate?