Cos'è il rifinanziamento del debito?

Il rifinanziamento del debito è la sostituzione di un debito esistente con un altro debito con termini e / o condizioni più favorevoli. In altre parole, il rifinanziamento del debito si riferisce alla sostituzione del debito esistente con un nuovo debito.

Rifinanziamento del debito

Come funziona

Il rifinanziamento del debito è comunemente utilizzato per trarre vantaggio da nuovi finanziamenti che offrono termini e / o condizioni più favorevoli. In una tale situazione, un individuo o una società salderà il proprio debito in essere emettendo nuovo debito con termini o condizioni più favorevoli. Il processo è illustrato di seguito:

Rifinanziamento del debito: logica

I motivi più comuni per rifinanziare il debito sono:

  1. Per trarre vantaggio da un tasso di interesse migliore Tasso di interesse Un tasso di interesse si riferisce all'importo addebitato da un prestatore a un mutuatario per qualsiasi forma di debito data, generalmente espresso come percentuale del capitale. termini del nuovo debito;
  2. Ridurre l'importo del rimborso mensile contraendo nuovi debiti con termini più lunghi;
  3. Passare da un debito a tasso variabile a un debito a tasso fisso o viceversa (comunemente fatto in ambienti con tassi di interesse mutevoli).

Esempio pratico

Un individuo ha attualmente $ 1.000.000 rimanenti sul suo mutuo Mutuo Un mutuo è un prestito - fornito da un creditore ipotecario o da una banca - che consente a un individuo di acquistare una casa. Sebbene sia possibile contrarre prestiti per coprire l'intero costo di una casa, è più comune garantire un prestito per circa l'80% del valore della casa. per 20 anni al 10%. In una tale situazione, i pagamenti rateali mensili (capitale e interessi) sarebbero $ 9.650. La banca ha indicato alla persona che sarebbe in grado di rifinanziare un prestito del 7% per 20 anni a causa di una diminuzione del tasso di interesse della banca.

In quanto tale, i pagamenti rateali mensili per il nuovo mutuo sarebbero $ 7.753. Se l'individuo rifinanziasse il mutuo, risparmierebbe $ 1.897 ($ 9.650 - $ 7.753) in rate mensili.

Limitazioni al rifinanziamento del debito esistente

Sebbene il rifinanziamento del debito esistente sia un'opzione interessante per i mutuatari, in alcuni casi potrebbe non essere fattibile. Il debito può includere clausole di rimborso in modo che il mutuatario paghi una penalità se rifinanzia il debito. Inoltre, potrebbero esserci commissioni di chiusura e / o di transazione. Costi di transazione I costi di transazione sono costi sostenuti che non maturano per nessun partecipante alla transazione. Sono costi irrecuperabili derivanti dal commercio economico in un mercato. In economia, la teoria dei costi di transazione si basa sul presupposto che le persone siano influenzate dall'egoismo competitivo. associati al rifinanziamento del debito esistente.

Pertanto, sebbene un individuo o una società possa avere la possibilità di garantire termini e / o condizioni migliori sul proprio debito, potrebbe non essere l'ideale farlo quando si considera il pagamento della penale, le commissioni di chiusura e / o le commissioni di transazione.

Nell'esempio sopra, il rifinanziamento del debito farebbe risparmiare all'individuo circa $ 455.280 per la durata del mutuo. Se il pagamento della penalità, le commissioni di chiusura e / o le commissioni di transazione non ammontano a $ 455.280, l'individuo deve rifinanziare il debito. Se la penalità, le commissioni di chiusura e / o le commissioni di transazione superano $ 455.280, non sarebbe nel migliore interesse dell'individuo rifinanziare il proprio debito.

Rifinanziamento del debito vs Ristrutturazione del debito

I due termini sono comunemente usati in modo intercambiabile. I lettori dovrebbero notare che sono effettivamente diversi.

Per ribadire, il rifinanziamento del debito viene utilizzato per convogliare la sostituzione del debito esistente con nuovo debito che offre termini o condizioni più favorevoli. D'altra parte, la ristrutturazione del debito Ristrutturazione del debito La ristrutturazione del debito è un processo in cui una società o un'altra entità in difficoltà finanziarie e problemi di liquidità rifinanzia i propri obblighi di debito esistenti al fine di ottenere maggiore flessibilità a breve termine e per rendere il suo carico di debito più gestibile nel complesso . è usato per descrivere l'alterazione del debito esistente. Può essere sotto forma di ritardare il pagamento degli interessi o estendere la durata del debito. La ristrutturazione del debito è comunemente utilizzata da una società che si avvicina al fallimento e ha bisogno di ristrutturare il proprio debito per rimanere a galla.

Ad esempio, nel settembre 2018, Sears Holdings Corp. ha proposto di ristrutturare il debito dell'azienda per evitare il fallimento. In quanto tale, la ristrutturazione del debito è stata utilizzata per modificare la struttura del debito esistente di una società quasi in bancarotta.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling and Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua conoscenza dell'analisi finanziaria, consigliamo vivamente le risorse finanziarie aggiuntive riportate di seguito:

  • Debiti in difficoltà Debiti in difficoltà Il debito in difficoltà si riferisce ai titoli di un governo o di una società che è inadempiente, è sotto protezione da bancarotta o è in difficoltà finanziarie e si sta muovendo verso le suddette situazioni nel prossimo futuro. Comprende tutti gli strumenti di credito scambiati con uno sconto significativo
  • LIBOR LIBOR LIBOR, acronimo di London Interbank Offer Rate, si riferisce al tasso di interesse che le banche britanniche addebitano ad altre istituzioni finanziarie per un prestito a breve termine con scadenza da un giorno a 12 mesi nel futuro. Il LIBOR funge da base di riferimento per i tassi di interesse a breve termine
  • Patto di prestito Patto di prestito Un patto di prestito è un accordo che stabilisce i termini e le condizioni delle politiche di prestito tra un mutuatario e un prestatore. L'accordo offre agli istituti di credito un margine di manovra nel fornire rimborsi del prestito pur proteggendo la loro posizione creditizia. Allo stesso modo, a causa della trasparenza delle normative, i mutuatari ottengono chiare aspettative
  • Debito senior e subordinato Debito senior e subordinato Per comprendere il debito senior e subordinato, dobbiamo prima rivedere lo stack di capitale. Lo stack di capitale classifica la priorità di diverse fonti di finanziamento. I debiti senior e subordinati si riferiscono al loro rango nello stack di capitale di una società. In caso di liquidazione, il debito senior viene pagato per primo

Raccomandato

Calcolatore di inflazione
Che cos'è il reddito netto al netto delle imposte (NIAT)?
Cos'è il profitto contro il contante?