Cos'è l'allocazione strategica degli asset (SAA)?

L'asset allocation strategica si riferisce a una strategia di portafoglio a lungo termine che prevede la scelta di allocazioni di classi di asset e il ribilanciamento periodico delle allocazioni. Il ribilanciamento si verifica quando i pesi dell'asset allocation si discostano sostanzialmente dai pesi dell'asset allocation strategica a causa di guadagni / perdite non realizzati in ciascuna classe di attività. Classe di attività Una classe di attività è un gruppo di veicoli di investimento simili. Diverse classi o tipi di attività di investimento, come gli investimenti a reddito fisso, sono raggruppate insieme in base a una struttura finanziaria simile. Solitamente sono negoziati negli stessi mercati finanziari e soggetti alle stesse regole e regolamenti. .

Asset Allocation Strategica

Una strategia SAA viene utilizzata per diversificare un portafoglio e generare il più alto tasso di rendimento Tasso di rendimento Il tasso di rendimento (ROR) è il guadagno o la perdita di un investimento in un periodo di tempo sommato al costo iniziale dell'investimento espresso come percentuale. Questa guida insegna le formule più comuni a un dato livello di rischio. È simile a una strategia buy-and-hold in quanto i pesi degli asset target vengono scelti e mantenuti per un lungo periodo di tempo. Le allocazioni target nella strategia SAA dipendono da diversi fattori, tra cui la tolleranza al rischio dell'investitore, l'orizzonte temporale e gli obiettivi di rendimento.

Riepilogo rapido:

  • Una strategia di asset allocation strategica implica la scelta di allocazioni di asset class e il ribilanciamento periodico per far corrispondere le allocazioni di asset class.
  • I fattori che influenzano i pesi di asset allocation strategica includono la tolleranza al rischio, l'orizzonte temporale e gli obiettivi di rendimento.
  • Il metodo SAA segue un approccio contrarian all'investimento.

Esempio di allocazione strategica degli asset

Jeff, nella sua dichiarazione sulla politica di investimento Dichiarazione sulla politica di investimento (IPS) Una dichiarazione sulla politica di investimento (IPS), un documento redatto tra un gestore di portafoglio e un cliente, delinea le regole e le linee guida che il portafoglio, ha indicato di volere un'allocazione strategica degli asset 50% azioni / 40% obbligazioni / 10% contanti. Il portafoglio di Jeff ha un valore di $ 1 milione e viene ribilanciato ogni anno. All'inizio dell'anno, il suo portafoglio si presenta come segue:

Asset Allocation Strategica - Esempio di portafoglio

Dopo un anno, le azioni hanno generato un rendimento del 10% mentre le obbligazioni hanno generato un rendimento del 2%. Il portafoglio sbilanciato di Jeff appare come segue:

Portafoglio sbilanciato

Per seguire una strategia SAA, Jeff riequilibrerebbe il portafoglio di cui sopra al 50% di azioni / 40% di obbligazioni / 10% di liquidità. Può farlo vendendo azioni e mettendole in obbligazioni e contanti. Il suo portafoglio ribilanciato sarebbe il seguente:

Portafoglio ribilanciato

Pertanto, alla fine dell'anno, la strategia SAA comporterebbe la vendita di azioni per un valore di 21.000 dollari e la messa in obbligazioni di 15.200 dollari e 5.800 in contanti.

Fattori che influenzano l'asset allocation strategica

Ci sono molti fattori che influenzano i pesi di asset allocation strategica. Di seguito, discuteremo i principali fattori:

1. Tolleranza al rischio

Gli investitori con un'elevata tolleranza al rischio sono in grado di accettare una maggiore volatilità La volatilità La volatilità è una misura del tasso di fluttuazioni del prezzo di un titolo nel tempo. Indica il livello di rischio associato alle variazioni di prezzo di un titolo. Investitori e trader calcolano la volatilità di un titolo per valutare le variazioni passate dei prezzi. Pertanto, probabilmente attribuiranno un peso maggiore alla classe di attività alle azioni e un peso alla classe di attività inferiore a obbligazioni e liquidità. Gli investitori con una bassa tolleranza al rischio attribuirebbero probabilmente una ponderazione della classe di attività inferiore alle azioni e una ponderazione della classe di attività più elevata alle obbligazioni e alla liquidità.

2. Orizzonte di investimento

Gli investitori con un orizzonte di investimento più lungo probabilmente investiranno in classi di attività più rischiose. Il motivo è che grazie a un orizzonte di investimento più lungo, l'investitore è in grado di "resistere alla tempesta" e resistere in condizioni di mercato sfavorevoli senza dover liquidare per soddisfare le proprie esigenze di pensionamento o di cassa.

Ad esempio, uno studente di 20 anni seguirà probabilmente una strategia SAA composta principalmente da azioni. Un senior che va in pensione tra due anni e ha bisogno di soldi per finanziare la sua pensione probabilmente adotterebbe un'asset allocation strategica composta principalmente da obbligazioni.

3. Restituire gli obiettivi

I rendimenti desiderati da un investitore influiscono in modo significativo sui pesi dell'asset allocation strategica. Ad esempio, considera il profilo di rendimento annuale per azioni, obbligazioni e contanti:

Tabella del profilo di ritorno

Se un investitore desiderava che il proprio portafoglio generasse un rendimento annuo atteso del 6,5%, sarebbe costretto ad adottare i seguenti pesi: 75% azioni / 25% obbligazioni / 0% contanti.

Pertanto, il rendimento desiderato da un investitore esercita un effetto significativo sul peso dell'asset allocation strategica. Un rendimento più elevato richiede una maggiore allocazione degli asset a una specifica asset class per ottenere il rendimento desiderato.

Asset Allocation Strategica: un approccio contrarian

È interessante notare che un'asset allocation strategica segue un approccio contrarian all'investimento. Quando una classe di attività si comporta bene rispetto ad un'altra classe di attività, la strategia SAA sarebbe quella di vendere posizioni in quella classe di attività e distribuirla alle classi di attività con prestazioni più scadenti, seguendo una strategia contrarian. Considera la tabella seguente:

Approccio contrarian

Come indicato, le azioni si sono comportate meglio delle obbligazioni, generando un rendimento del 10% contro il 5% delle obbligazioni. Poiché le azioni hanno registrato risultati migliori, il portafoglio sbilanciato risultante possiede $ 5,50 in azioni e $ 5,25 in obbligazioni, con conseguente allocazione strategica degli asset del 51% in azioni e del 49% in obbligazioni. Per bilanciare il portafoglio, il gestore deve vendere la classe di attività (azioni) con le migliori prestazioni e metterla in obbligazioni. Pertanto, una strategia SAA segue un approccio contrarian all'investimento.

Letture correlate

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling and Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua conoscenza dell'analisi finanziaria, consigliamo vivamente le risorse aggiuntive di seguito:

  • Gestione attiva del portafoglio obbligazionario Gestione attiva del portafoglio obbligazionario Un portafoglio obbligazionario può essere gestito in diversi modi; tuttavia, i metodi primari sono attivi, passivi o un ibrido dei due. Gestione attiva del portafoglio obbligazionario,
  • Diversificazione Diversificazione La diversificazione è una tecnica di allocazione di risorse o capitali di portafoglio a una varietà di investimenti. L'obiettivo della diversificazione è mitigare le perdite
  • Investire: una guida per principianti Investire: una guida per principianti La guida Finance's Investing for Beginners ti insegnerà le basi dell'investimento e come iniziare. Scopri le diverse strategie e tecniche per il trading e i diversi mercati finanziari in cui puoi investire.
  • Tactical Asset Allocation (TAA) Tactical Asset Allocation (TAA) Tactical Asset Allocation (TAA) si riferisce a una strategia di portafoglio a gestione attiva che sposta le allocazioni di asset in un portafoglio per trarre vantaggio dal mercato

Raccomandato

Cos'è un privilegio volontario?
Cosa sono i fondi del mercato monetario?
Cos'è il Pairs Trading?