Cos'è una spesa discrezionale?

Una spesa discrezionale è una spesa non essenziale sostenuta da un individuo, famiglia o azienda. Un altro modo per pensare alle spese discrezionali è classificarle come "desideri" anziché "bisogni".

Spese discrezionali

Un esempio comune è quando un individuo acquista un nuovo smartphone ogni volta che esce l'ultima edizione. È un acquisto che aiuta l'individuo a sentirsi bene, ma difficilmente si collega alla sopravvivenza dell'individuo.

Comprensione delle spese discrezionali

Le spese discrezionali possono essere sostenute nelle seguenti situazioni:

Famiglie e individui

Un'economia è composta da molte famiglie e individui. L'economia cresce attraverso l'aumento della produzione e della spesa e gli individui all'interno di un'economia di mercato Economia di mercato L'economia di mercato è definita come un sistema in cui la produzione di beni e servizi è impostata in base ai desideri e alle capacità mutevoli del mercato spendono molto senza anche a pensarci.

Alcune delle spese sono spese necessarie: cibo, acqua, vestiti e alloggio. Tuttavia, la maggior parte delle spese nella società moderna sono spese discrezionali.

La maggior parte delle persone riceve una sorta di reddito. L'importo del reddito rimanente dopo aver pagato tutte le spese necessarie è noto come reddito discrezionale. Può essere speso in beni e servizi o risparmio / investimento a discrezione dell'individuo.

Inoltre, esistono varie spese essenziali. Alcuni sono richiesti dalla legge, mentre altri sono necessari per la sopravvivenza. Tali spese possono essere tasse, varie forme di assicurazione, affitto, cibo, trasporto, ecc. Di solito, un individuo non ha altra scelta che assumersi le spese.

Ogni altra spesa è classificata come spesa discrezionale. Includono vacanze e beni e servizi di lusso.

In microeconomia, le spese discrezionali sono considerate più elastiche rispetto al prezzo. L'elasticità del prezzo si riferisce alla sensibilità delle persone al prezzo di beni e servizi Prodotti e servizi Un prodotto è un elemento tangibile che viene immesso sul mercato per l'acquisizione, l'attenzione o il consumo mentre un servizio è un elemento immateriale, da cui deriva. Gli articoli necessari sono anelastici in termini di prezzo poiché non importa quanto siano, li pagheremo comunque.

Considerando che se gli elementi discrezionali diventano più costosi, possono essere tagliati più facilmente dal budget di una persona. Durante una recessione economica, molte persone hanno paura di perdere il lavoro e, quindi, ridurranno le spese discrezionali.

Imprese

Alcuni costi possono essere discrezionali per alcune aziende ma essenziali per altre. Ad esempio, una connessione Internet è fondamentale per il funzionamento di un'azienda di cloud storage. Tuttavia, un negozio al dettaglio potrebbe essere in grado di funzionare senza di esso. I costi di formazione possono essere spese essenziali per un'azienda, ma discrezionali per un'altra.

Se si verifica una recessione, le spese discrezionali saranno le prime spese a essere tagliate da un'azienda.

Gli investimenti sono anche spese discrezionali per le imprese. Fusioni e acquisizioni (M&A) Fusioni e acquisizioni (M&A) Fusioni e acquisizioni (M&A) si riferiscono a transazioni tra due società che si combinano in qualche forma. Sebbene vengano utilizzate fusioni e acquisizioni (M&A), l'attività è una spesa discrezionale che viene utilizzata come parte della sua strategia per integrare le sue operazioni o per la crescita.

Le aziende che vendono prodotti discrezionali o che forniscono servizi discrezionali sono attività abbastanza cicliche. Significa che i loro ricavi e guadagni variano nel tempo.

Quando ci sono contrazioni economiche, c'è meno domanda per i loro prodotti e servizi. Le aziende devono essere competenti nel controllare i propri costi e non devono esercitare troppa influenza per contrastare le recessioni economiche.

La leva si presenta in due forme principali:

  • La leva operativa viene applicata quando un'azienda assume più costi fissi rispetto ai costi variabili. Ciò amplifica l'impatto dell'aumento delle entrate che scorre verso la linea di fondo. Tuttavia, amplifica anche l'impatto della diminuzione delle entrate.
  • La leva finanziaria viene applicata quando una società assume più debiti. Amplifica l'impatto degli aumenti delle entrate e delle diminuzioni che fluiscono verso la linea di fondo.

Letture correlate

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ CBCA ™ globale Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa , modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale. Per continuare a far progredire la tua carriera, le risorse aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Cicli di flusso di cassa
  • Finanza personale Finanza personale La finanza personale è il processo di pianificazione e gestione delle attività finanziarie personali quali generazione di reddito, spesa, risparmio, investimento e protezione. Il processo di gestione delle proprie finanze personali può essere riassunto in un budget o in un piano finanziario.
  • Spese operative Spese operative Le spese operative, spese operative o "opex" si riferiscono alle spese sostenute per le attività operative di un'azienda. In altre parole,
  • Leva finanziaria Leva finanziaria Leva finanziaria si riferisce alla quantità di denaro preso in prestito utilizzato per acquistare un'attività con l'aspettativa che il reddito derivante dalla nuova attività superi il costo del prestito.

Raccomandato

Come alfabetizzare in Excel?
Cos'è il valore aggiunto economico?
Cos'è un consiglio di amministrazione?