Cosa sono i titoli ibridi?

I titoli ibridi sono strumenti di investimento che combinano le caratteristiche delle azioni pure e delle obbligazioni pure. Questi titoli tendono a offrire un rendimento più elevato rispetto ai titoli a reddito fisso puri Titoli a reddito fisso I titoli a reddito fisso sono un tipo di strumento di debito che fornisce rendimenti sotto forma di pagamenti di interessi regolari o fissi e rimborsi di obbligazioni come le obbligazioni ma un rendimento inferiore rispetto ai titoli a reddito variabile puri come le azioni. Sono considerati meno rischiosi dei puri titoli a reddito variabile come le azioni, ma più rischiosi dei puri titoli a reddito fisso.

Titoli ibridi

Rendimenti da titoli ibridi

Il rendimento generato da un titolo ibrido può essere suddiviso in due componenti: la componente a reddito fisso (la parte obbligazionaria) e la componente a reddito variabile (la parte azionaria).

1. Componente del reddito fisso

Analogamente alla maggior parte degli strumenti a reddito fisso, i titoli ibridi in genere pagano una certa proporzione del valore nominale Valore nominale Il valore nominale è il valore nominale o nominale di un'obbligazione, azione o cedola come indicato su un'obbligazione o un certificato azionario. È un valore statico determinato al momento dell'emissione e, a differenza del valore di mercato, non fluttua regolarmente. del titolo come rendimento in ciascun periodo di tempo (di solito annualmente) fino alla scadenza del titolo.

2. Componente variabile di reddito

Alla scadenza, il valore dei titoli ibridi dipende solitamente dal prezzo di qualche altro titolo sottostante o insieme di titoli. A differenza delle obbligazioni, che restituiscono l'intero valore nominale alla scadenza, i titoli ibridi di solito restituiscono un importo diverso dal loro valore nominale iniziale. Questo è il motivo per cui i titoli ibridi sono considerati più rischiosi dei puri titoli a reddito fisso.

Esempi di titoli ibridi

1. Azioni preferite

Detentori di azioni privilegiate Azioni privilegiate Le azioni privilegiate (azioni privilegiate, azioni privilegiate) sono la classe di proprietà di azioni di una società che ha un diritto di priorità sui beni della società rispetto alle azioni ordinarie. Le azioni sono più senior rispetto alle azioni ordinarie ma sono più junior rispetto al debito, come le obbligazioni. ricevere dividendi prima dei detentori di azioni ordinarie. Inoltre, il dividendo ricevuto dai detentori di azioni privilegiate è solitamente diverso dal dividendo ricevuto dai detentori di azioni ordinarie. Le azioni privilegiate sono considerate più sicure delle azioni ordinarie ma meno sicure delle obbligazioni.

Nel caso in cui l'azienda affronti problemi di solvibilità, i detentori di azioni privilegiate vengono pagati prima dei detentori di azioni ordinarie. Inoltre, le azioni privilegiate possono talvolta essere convertite in azioni ordinarie con un premio (1 azione privilegiata per 2 azioni ordinarie).

2. Note di commutazione in natura

I toggle notes in natura sono una forma di sicurezza ibrida che consente alle società a corto di liquidità di raccogliere capitale aggiuntivo per soddisfare le esigenze di liquidità a breve termine. Una nota alternata in natura consente a un'azienda di pagare gli interessi sotto forma di debito aggiuntivo. La società che emette la nota di commutazione in natura concede al titolare della nota più debito al posto del pagamento degli interessi. Le banconote in natura possono essere viste come uno strumento per ritardare il pagamento degli interessi ai debitori.

3. Obbligazioni convertibili

Le obbligazioni convertibili sono strumenti a reddito fisso con un'opzione call Opzione call Un'opzione call, comunemente denominata "call", è una forma di contratto derivato che conferisce all'acquirente dell'opzione call il diritto, ma non l'obbligo, di acquistare un'azione o altro strumento finanziario a un prezzo specifico - il prezzo di esercizio dell'opzione - entro un periodo di tempo specificato. su una certa equità. Le obbligazioni convertibili emesse da una società possono essere convertite in un numero fisso di azioni di tale società. In alcuni casi speciali, un'obbligazione convertibile emessa da una società viene fornita con un'opzione call sulle azioni di un'altra società. Queste obbligazioni convertibili speciali sono note come obbligazioni scambiabili.

I tassi di interesse sulle obbligazioni convertibili sono generalmente inferiori ai tassi di interesse sulle obbligazioni a reddito fisso standard. Il differenziale di tasso di interesse è il “premio” pagato dagli obbligazionisti convertibili per l'opzione equity call.

Più risorse

Grazie per aver letto la spiegazione di Finance sui titoli ibridi. Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far progredire la tua carriera, le risorse aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Mercato del capitale azionario Mercato del capitale azionario (ECM) Il mercato del capitale azionario è un sottoinsieme del mercato dei capitali, in cui istituzioni finanziarie e società interagiscono per negoziare strumenti finanziari
  • Trading oggettivo vs trading soggettivo Obiettivo vs trading soggettivo Obiettivo vs trading soggettivo: la maggior parte dei trader segue uno stile di trading essenzialmente oggettivo o soggettivo. I trader obiettivi seguono una serie di regole per guidare le loro decisioni di trading. Preferiscono avere decisioni di acquisto e vendita essenzialmente pianificate in anticipo. Al contrario, i trader soggettivi rinnegano utilizzando un rigido insieme di regole
  • Investitori pessimisti e ottimisti Investitori pessimisti e ottimisti La differenziazione tra investitori pessimisti e ottimisti si fa meglio utilizzando la frase "un pessimista è un ottimista con esperienza". Un ottimista è fiducioso e fiducioso che le cose andranno per il meglio. D'altra parte, un pessimista tiene sempre presente la possibilità del peggior risultato.
  • Investimenti in azioni: una guida per investire in azioni di crescita Investimenti in azioni: una guida per investire in azioni in crescita Gli investitori possono trarre vantaggio dalle nuove strategie di investimento in crescita per perfezionare in modo più preciso azioni o altri investimenti che offrono un potenziale di crescita superiore alla media.

Raccomandato

Calcolatore di inflazione
Che cos'è il reddito netto al netto delle imposte (NIAT)?
Cos'è il profitto contro il contante?