Che cos'è il prodotto interno lordo nominale (PIL nominale)?

Il prodotto interno lordo nominale (PIL nominale) è il valore di mercato totale di tutti i beni e servizi prodotti nell'economia di un paese in un dato periodo. A differenza di altre misurazioni del PIL, il PIL nominale non viene corretto per tenere conto delle variazioni di prezzo dovute all'inflazione. Inflazione L'inflazione è un concetto economico che si riferisce all'aumento del livello dei prezzi dei beni in un determinato periodo di tempo. L'aumento del livello dei prezzi significa che la valuta in una data economia perde potere d'acquisto (cioè, si può comprare meno con la stessa quantità di denaro). e deflazione.

Prodotto Interno Lordo Nominale

Significa che aumenta e diminuisce (di solito aumenta) con la variazione del prezzo e della produzione economica in un'economia. Nel mondo reale, il PIL nominale viene solitamente utilizzato per confrontare il PIL con altre variabili economiche che non si adattano all'inflazione, compreso il debito.

Differenza chiave tra PIL nominale e PIL reale

Il PIL reale è un'altra misura dell'attività economica ma differisce leggermente dal PIL nominale in uso e misurazione.

Il PIL nominale è una misura economica che non tiene conto delle variazioni del livello dei prezzi. In altre parole, è il valore di mercato di tutti i beni e servizi finali Prodotti e servizi Un prodotto è un elemento tangibile che viene immesso sul mercato per acquisizione, attenzione o consumo mentre un servizio è un elemento immateriale, che deriva da un economia per un periodo. Se i prezzi dovessero cambiare, ma la produzione economica dovesse rimanere costante, allora il PIL nominale cambierebbe - ecco perché la metrica a volte è fuorviante per economisti e investitori.

Al contrario, il PIL reale tiene conto delle variazioni di prezzo che possono verificarsi a causa dell'inflazione o della deflazione. Un modo più semplice per capire il PIL reale è pensarlo come un PIL nominale che è stato aggiustato per le variazioni di prezzo.

Il PIL reale utilizzerà i prezzi in un anno base o un deflatore del PIL per tenere conto delle variazioni di prezzo. In tal modo, gli economisti e gli investitori possono farsi un'idea migliore del reale cambiamento nell'attività economica in un dato periodo.

Alcuni malintesi comuni sul PIL nominale sono:

1. Un aumento del PIL nominale significa un aumento anche dell'attività economica.

Poiché il PIL nominale rappresenta tutti i beni e servizi finali in un'economia ai prezzi di mercato correnti, la crescita di questa misura economica può essere attribuita a un aumento della quantità o del prezzo.

In quanto tale, è difficile determinare quale di questi fattori sia responsabile dell'aumento del PIL nominale, quindi gli economisti e gli investitori di solito lo adegueranno per tenere conto della variazione dei livelli dei prezzi.

2. È facile confrontare le misure del PIL nominale nel tempo.

Quando si confrontano i dati sul PIL di diversi periodi di tempo, gli economisti e gli investitori di solito utilizzano il PIL reale, il PIL nominale rispetto al PIL reale, il prodotto interno lordo (PIL) e il PIL reale quantificano entrambi il valore totale di tutti i beni prodotti in un paese in un anno. Tuttavia, il PIL reale è adeguato all'inflazione, mentre il PIL nominale no. perché rimuove le variazioni dei prezzi che potrebbero essersi verificate (il che mostra la variazione reale della produzione economica).

Sarebbe difficile utilizzare il PIL nominale perché considera la variazione della produzione economica e dei prezzi. Tuttavia, gli economisti e gli investitori useranno il PIL nominale per confrontare la produzione economica in diversi trimestri entro lo stesso anno.

Calcolo del prodotto interno lordo nominale

Esistono alcuni modi per calcolare il prodotto interno lordo nominale:

1. Approccio alla spesa

PIL = C + I + G + (X - I)

Dove:

  • C = spesa dei consumatori: l'importo totale della spesa che gli individui hanno speso per beni e servizi per uso personale
  • I = Investimento aziendale: l'ammontare dell'investimento aziendale speso per investire in nuovi miglioramenti di capitale o espansioni aziendali
  • G = Spesa pubblica: l'ammontare della spesa pubblica presente nell'economia, inclusa la nuova infrastruttura
  • (X - I) = Esportazioni nette: l'importo che un paese guadagna sulle esportazioni meno quanto spende per le importazioni

L'approccio basato sulla spesa tiene conto sia delle variazioni di quantità che dei prezzi di mercato prevalenti e, quindi, è un modo adatto per misurare il PIL nominale.

2. Approccio al deflatore del PIL

PIL nominale = PIL reale x deflatore del PIL

Dove:

  • PIL nominale : una misura economica che misura il valore di tutti i prodotti economici ai prezzi di mercato prevalenti
  • PIL reale : una misura economica che tiene conto solo della variazione della produzione in quantità
  • Deflatore del PIL : una misura della variazione del prezzo per un periodo di tempo (inflazione o deflazione deflazione deflazione è una diminuzione del livello generale dei prezzi di beni e servizi. In altre parole, la deflazione è un'inflazione negativa. Quando si verifica, il valore di la valuta cresce nel tempo, quindi è possibile acquistare più beni e servizi per la stessa quantità di denaro). È calcolato come il rapporto tra PIL nominale e PIL reale.

L'approccio del GDP Deflator richiede la conoscenza del livello del PIL reale (livello di output) e della variazione del prezzo (GDP Deflator). Quando moltiplichi entrambi gli elementi, il risultato è il PIL nominale.

Deflatore del PIL: una spiegazione approfondita

Prodotto Interno Lordo Nominale - PIL Deflato

Il deflatore del PIL tiene traccia delle variazioni dei prezzi nell'economia di un paese nel tempo. Ci vorrà un anno base, in cui il PIL nominale è uguale al PIL reale, e lo pone uguale a 100. Qualsiasi variazione di prezzo si rifletterà nel PIL nominale, il che porterà a una variazione del deflatore del PIL.

Ad esempio, se il deflatore del PIL è 112 l'anno successivo all'anno di riferimento, allora indica che il prezzo medio della produzione è aumentato del 12%.

Esempio

Supponiamo che un paese produca solo un tipo di bene: segue il programma annuale di seguito sia per quantità che per prezzo.

QuantitàPrezzoPIL nominale
Anno 1100 X$ 10 =$ 1.000
Anno 2110 X$ 12 =$ 1,320
Anno 3112 X$ 14 =$ 1.568
Anno 4108 X$ 13 =$ 1.404
Anno 5150 X$ 15 =$ 2.250

Il PIL nominale è ottenuto moltiplicando la quantità prodotta nell'anno corrente per il prezzo di mercato corrente. Nell'esempio sopra, il PIL nominale nell'anno 1 è $ 1000 (100 x $ 10) e il PIL nominale nell'anno 5 è $ 2250 (150 x $ 15).

Le informazioni sopra ci dicono che tra l'anno 1 e l'anno 5, il PIL potrebbe essere aumentato a causa dei prezzi (inflazione prevalente) o della produzione di quantità. Sarebbero necessarie ulteriori analisi per ricavare la causa principale dell'aumento del PIL.

Più risorse

Finance offre la certificazione CBCA ™ Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa, modelli di covenant, prestito rimborsi e altro ancora. programma di certificazione per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, le seguenti risorse saranno utili:

  • Indicatori economici Indicatori economici Un indicatore economico è una metrica utilizzata per valutare, misurare e valutare lo stato di salute generale della macroeconomia. Indicatori economici
  • Domanda e offerta aggregata Domanda e offerta aggregata Domanda e offerta aggregata si riferisce al concetto di domanda e offerta ma applicato su scala macroeconomica. Sia l'offerta aggregata che la domanda aggregata vengono tracciate rispetto al livello dei prezzi aggregati in una nazione e alla quantità aggregata di beni e servizi scambiati
  • Formula del PIL Formula del PIL La formula del PIL è composta da consumi, spesa pubblica, investimenti ed esportazioni nette. Suddividiamo la formula del PIL in passaggi in questa guida. Il prodotto interno lordo (PIL) è il valore monetario, in valuta locale, di tutti i beni e servizi economici finali prodotti in un paese durante un periodo di tempo specifico.
  • Prodotto nazionale lordo Prodotto nazionale lordo Il prodotto nazionale lordo (PNL) è una misura del valore di tutti i beni e servizi prodotti dai residenti e dalle imprese di un paese. Stima il valore dei prodotti e servizi finali fabbricati dai residenti di un paese, indipendentemente dal luogo di produzione.

Raccomandato

Modello di costo delle merci vendute (COGS)
Cos'è un mercato verticale?
Calcolatore di inflazione