Qual è il coefficiente di variazione?

Il coefficiente di variazione (deviazione standard relativa) è una misura statistica della dispersione dei punti dati attorno alla media. La metrica viene comunemente utilizzata per confrontare la dispersione dei dati tra serie distinte di dati. A differenza della deviazione standard Deviazione standard Da un punto di vista statistico, la deviazione standard di un set di dati è una misura dell'ampiezza delle deviazioni tra i valori delle osservazioni contenute che deve sempre essere considerata nel contesto della media dei dati, il coefficiente di la variazione fornisce uno strumento relativamente semplice e veloce per confrontare diverse serie di dati.

Coefficiente di variazione

In finanza, il coefficiente di variazione è importante nella selezione degli investimenti. Da un punto di vista finanziario, la metrica finanziaria rappresenta il rischio / rendimento rischio e rendimento Nell'investimento, rischio e rendimento sono altamente correlati. L'aumento del potenziale ritorno sull'investimento di solito va di pari passo con un aumento del rischio. Diversi tipi di rischi includono rischio specifico del progetto, rischio specifico del settore, rischio competitivo, rischio internazionale e rischio di mercato. rapporto in cui la volatilità mostra il rischio di un investimento e la media indica la ricompensa di un investimento.

Determinando il coefficiente di variazione di diversi titoli Titoli pubblici I titoli pubblici, o titoli negoziabili, sono investimenti che possono essere negoziati apertamente o facilmente in un mercato. I titoli sono azionari o basati sul debito. , un investitore identifica il rapporto rischio / rendimento di ciascun titolo e sviluppa una decisione di investimento. In generale, un investitore cerca un titolo con un coefficiente (di variazione) inferiore perché fornisce il rapporto rischio / rendimento più ottimale con bassa volatilità ma rendimenti elevati. Tuttavia, il coefficiente basso non è favorevole quando il rendimento medio atteso è inferiore a zero.

Formula per coefficiente di variazione

Matematicamente, la formula standard per il coefficiente di variazione è espressa nel modo seguente:

Coefficiente di variazione formula

Dove:

  • σ - la deviazione standard
  • μ - la media

Nel contesto della finanza, gli articoli di finanza di finanza sono progettati come guide di autoapprendimento per apprendere importanti concetti di finanza online al proprio ritmo. Sfoglia centinaia di articoli! , possiamo riscrivere la formula sopra nel modo seguente:

Coefficiente di variazione - Formula rivista

Esempio di coefficiente di variazione

Fred vuole trovare un nuovo investimento per il suo portafoglio. Sta cercando un investimento sicuro che fornisca rendimenti stabili. Considera le seguenti opzioni di investimento:

  • Azioni: a Fred sono state offerte azioni di ABC Corp. Si tratta di una società matura con ottime prestazioni operative e finanziarie. La volatilità del titolo è del 10% e il rendimento atteso è del 14%.
  • ETF: Un'altra opzione è un Exchange Traded Fund (ETF) Exchange Traded Fund (ETF) Un Exchange Traded Fund (ETF) è un popolare veicolo di investimento in cui i portafogli possono essere più flessibili e diversificati su un'ampia gamma di tutte le classi di attività disponibili. Scopri i vari tipi di ETF leggendo questa guida. che replica la performance dell'indice S&P 500. L'ETF offre un rendimento atteso del 13% con una volatilità del 7%.
  • Obbligazioni: le obbligazioni con un eccellente rating del credito offrono un rendimento atteso del 3% con una volatilità del 2%.

Per selezionare l'opportunità di investimento più adatta, Fred ha deciso di calcolare il coefficiente di variazione di ciascuna opzione. Utilizzando la formula sopra, ha ottenuto i seguenti risultati:

Coefficiente di variazione - Esempio

Sulla base dei calcoli precedenti, Fred vuole investire nell'ETF perché offre il coefficiente (di variazione) più basso con il rapporto rischio / rendimento più ottimale.

Letture correlate

Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, saranno utili le seguenti risorse finanziarie:

  • Investire: una guida per principianti Investire: una guida per principianti La guida Finance's Investing for Beginners ti insegnerà le basi dell'investimento e come iniziare. Scopri le diverse strategie e tecniche per il trading e i diversi mercati finanziari in cui puoi investire.
  • Fondi indicizzati Fondi indicizzati I fondi indicizzati sono fondi comuni di investimento o fondi negoziati in borsa (ETF) progettati per replicare la performance di un indice di mercato. I fondi indicizzati attualmente disponibili replicano diversi indici di mercato, inclusi S&P 500, Russell 2000 e FTSE 100.
  • Portfolio Manager Portfolio Manager I gestori di portafoglio gestiscono i portafogli di investimento utilizzando un processo di gestione del portafoglio in sei fasi. Scopri esattamente cosa fa un gestore di portafoglio in questa guida. I gestori di portafoglio sono professionisti che gestiscono portafogli di investimento, con l'obiettivo di raggiungere gli obiettivi di investimento dei propri clienti.
  • Rischio sistemico Rischio sistemico Il rischio sistemico può essere definito come il rischio associato al collasso o al fallimento di un'azienda, industria, istituto finanziario o di un'intera economia. È il rischio di un grave fallimento di un sistema finanziario, per cui si verifica una crisi quando i fornitori di capitale perdono la fiducia negli utenti del capitale

Raccomandato

Modello di costo delle merci vendute (COGS)
Cos'è un mercato verticale?
Calcolatore di inflazione