Cos'è il Corporate Performance Management (CPM)?

Corporate Performance Management (CPM) si riferisce a uno strumento utilizzato dalle aziende per formulare strategie organizzative Strategia aziendale La strategia aziendale si concentra su come gestire le risorse, il rischio e il rendimento in un'azienda, invece di guardare ai vantaggi competitivi nella strategia aziendale attraverso metodologie prescritte, dati analisi, elaborazione e reporting Presentazione dei dati Gli analisti comunicano il risultato dell'analisi finanziaria al management, agli investitori e ai partner commerciali. Ciò richiede di concentrarsi sui punti principali, sui fatti per monitorare e gestire le prestazioni di un'impresa. In altre parole, CPM aiuta le società Corporation Una società è un'entità legale creata da individui, azionisti o azionisti, con lo scopo di operare a scopo di lucro. Le società possono stipulare contratti, citare in giudizio ed essere citate in giudizio, possedere beni,rimettere le tasse federali e statali e prendere in prestito denaro dalle istituzioni finanziarie. utilizzare metodi e processi comprovati e testati per migliorare la propria gestione aziendale.

Gestione delle prestazioni aziendali

Sebbene CPM sia descritto come uno strumento di business intelligence e gestione strategica, il suo concetto è piuttosto semplice. Ad esempio, include tutti gli sforzi di collaborazione, prestazioni di successo e fallimenti di una società. Ciò significa che l'output del CPM è vitale per l'organizzazione nel garantire che mantenga i suoi parametri chiave per migliorare i suoi ricavi e successivamente aumentare i suoi profitti.

Fonti di metriche per la creazione di CPM

Le informazioni utilizzate nella creazione delle metriche CPM provengono da libri contabili come rendiconti dei flussi di cassa Rendiconto dei flussi di cassa Un rendiconto dei flussi di cassa (ufficialmente chiamato Rendiconto dei flussi di cassa) contiene informazioni su quanto denaro ha generato e utilizzato una società durante un dato periodo. Contiene 3 sezioni: contanti da operazioni, contanti da investimenti e contanti da finanziamento. , bilanci Stato patrimoniale Il bilancio è uno dei tre rendiconti finanziari fondamentali. Queste dichiarazioni sono fondamentali sia per la modellazione finanziaria che per la contabilità. Il bilancio mostra le attività totali della società e il modo in cui queste attività vengono finanziate, tramite debito o capitale proprio. Attività = Passività + Patrimonio netto e conto economico Conto economico Il conto economico è quello di una società 's bilancio di base che mostra i loro profitti e perdite per un periodo di tempo. L'utile o la perdita è determinato prendendo tutti i ricavi e sottraendo tutte le spese dalle attività sia operative che non operative. Questa dichiarazione è una delle tre dichiarazioni utilizzate sia nella finanza aziendale (inclusa la modellazione finanziaria) che nella contabilità. . Altre fonti possono includere dati di budget e previsione, che contengono report come entrate, spese e inventario. Sebbene ci siano molte fonti di dati rilevanti che non vengono citate in questo contesto, l'obiettivo fondamentale risiede nel fornire approfondimenti utilizzando processi come la pianificazione finanziaria strategica, il budget, l'analisi degli scenari, le previsioni, il consolidamento finanziario e il reporting dei dati.L'utile o la perdita è determinato prendendo tutti i ricavi e sottraendo tutte le spese dalle attività sia operative che non operative. Questa dichiarazione è una delle tre dichiarazioni utilizzate sia nella finanza aziendale (inclusa la modellazione finanziaria) che nella contabilità. . Altre fonti possono includere dati di budget e previsione, che contengono report come entrate, spese e inventario. Sebbene ci siano molte fonti di dati rilevanti che non vengono citate in questo contesto, l'obiettivo fondamentale risiede nel fornire approfondimenti utilizzando processi come la pianificazione finanziaria strategica, il budget, l'analisi degli scenari, le previsioni, il consolidamento finanziario e il reporting dei dati.L'utile o la perdita è determinato prendendo tutti i ricavi e sottraendo tutte le spese dalle attività sia operative che non operative. Questa dichiarazione è una delle tre dichiarazioni utilizzate sia nella finanza aziendale (inclusa la modellazione finanziaria) che nella contabilità. . Altre fonti possono includere dati di budget e previsione, che contengono report come entrate, spese e inventario. Sebbene ci siano molte fonti di dati rilevanti che non vengono citate in questo contesto, l'obiettivo fondamentale risiede nel fornire approfondimenti utilizzando processi come la pianificazione finanziaria strategica, il budget, l'analisi degli scenari, le previsioni, il consolidamento finanziario e il reporting dei dati.che contengono rapporti come entrate, spese e inventario. Sebbene ci siano molte fonti di dati rilevanti che non vengono citate in questo contesto, l'obiettivo fondamentale risiede nel fornire approfondimenti utilizzando processi come la pianificazione finanziaria strategica, il budget, l'analisi degli scenari, le previsioni, il consolidamento finanziario e il reporting dei dati.che contengono rapporti come entrate, spese e inventario. Sebbene ci siano molte fonti di dati rilevanti che non vengono citate in questo contesto, l'obiettivo fondamentale risiede nel fornire approfondimenti utilizzando processi come la pianificazione finanziaria strategica, il budget, l'analisi degli scenari, le previsioni, il consolidamento finanziario e il reporting dei dati.

È prudente avvertire che la gestione della performance aziendale non è una strategia di per sé. Invece, è una raccolta di strumenti aziendali intelligenti per misurare le prestazioni di un'azienda. Pertanto, le aziende dovrebbero mettere in atto strutture valide per garantire che vi sia un'effettiva gestione delle prestazioni. Di seguito sono riportati i quadri comuni.

  • Balance Scorecard - Una raccolta di punti di vista di diverse organizzazioni
  • EFQM Excellence Model - Un framework che basa le strategie su come dovrebbe operare un'organizzazione competitiva
  • MPO : mappa le strategie o le tendenze di come un'azienda dovrebbe adattarsi alle mutevoli esperienze aziendali globali
  • Six Sigma : un framework basato sui dati che garantisce le operazioni di successo di un'azienda eliminando i difetti utilizzando un semplice approccio DMAIC (definire, misurare, analizzare, migliorare e controllare)
  • Indicatori chiave di prestazione (KPI) Indicatori chiave di prestazione (KPI) Gli indicatori chiave di prestazione (KPI) sono metriche utilizzate per monitorare e valutare periodicamente le prestazioni di un'organizzazione verso il raggiungimento di obiettivi specifici. Sono anche usati per misurare le prestazioni complessive di un'azienda - Misura le prestazioni dei quadri di cui sopra

Fonti CPM

Gestione delle prestazioni umane (HPM) vs. CPM

A volte nella gestione aziendale, non è chiaro cosa intendono i manager strategici quando si riferiscono alla gestione delle prestazioni. Uno scenario peggiore è la confusione tra gestione delle prestazioni umane (HPM) e gestione delle prestazioni aziendali (CPM). Tuttavia, ci sono differenze tra i due.

In HPM, la gestione delle prestazioni si riferisce a un sottoinsieme di risorse umane per quanto riguarda il turnover dei dipendenti. Riguarda la produttività dei dipendenti, il loro livello di soddisfazione o le loro capacità operative. Al contrario, CPM non delinea né fa riferimento ai dipendenti da nessuna parte. In effetti, si tratta di come comunicare, allineare e fornire strategie attuabili attraverso quadri strategici, come discusso in precedenza. Pertanto, è importante chiarire il contesto della gestione delle prestazioni nella discussione.

Come evitare le insidie ​​della gestione delle prestazioni aziendali

Quando un'azienda comunica un'efficace gestione delle prestazioni in tutta l'organizzazione, deve tracciare aspettative critiche, nonché i risultati attesi. Tuttavia, questo non sempre avviene senza intoppi. Di conseguenza, il CPM deve affrontare sfide significative che richiedono rimedi nella fase iniziale, come descritto di seguito.

1. Allineamento strategico degli elementi principali

Ciò si riferisce a garantire che ogni parte dei processi dell'organizzazione e tutti gli elementi vitali siano allineati con l'obiettivo primario come budget, gestione di progetti e programmi, gestione del rischio, ecc.

2. Automazione intelligente

Un CPM eseguito male significherà un fallimento assoluto. Ecco perché un'azienda dovrebbe stabilire un'infrastruttura ICT accessibile, elaborata e appropriata per garantire che le informazioni siano facilmente integrate, elaborate e riportate secondo gli standard proposti.

3. Sincronizzazione degli obiettivi

Le aziende non dovrebbero semplicemente utilizzare le strategie esistenti senza nemmeno concentrarsi sulle loro strategie uniche. Dovrebbero invece concentrarsi sull'articolazione dei loro obiettivi primari nelle società in modo che il CPM e tutti gli stakeholder siano in linea con le strategie stabilite.

4. Raccolta di domande chiave sulle prestazioni (KPQ)

Sebbene derivato da KPI, KPQ si occupa di raccogliere dati significativi, pertinenti e utilizzabili ponendo le giuste domande ai reparti e alle fonti appropriati.

5. Promuovere un ambiente di apprendimento positivo

Una volta che i dati sono stati raccolti, analizzati e interpretati, il prossimo corso di azione è utilizzare le informazioni in modi significativi. Ovvero, garantire che le organizzazioni abbiano autorizzato i dipartimenti competenti a utilizzare, correggere e migliorare le aree suggerite dalle metriche CPM.

Importanza del software di gestione delle prestazioni aziendali

Nell'era della business management intelligence, è importante che le aziende adottino l'automazione dei processi. Ecco alcuni dei vantaggi dell'adozione di una soluzione CPM.

1. Feedback in tempo reale

Il software di gestione delle prestazioni dispone di dashboard intelligenti che contengono tutte le metriche misurabili che un team di gestione potrebbe dover utilizzare nel proprio processo decisionale. Tuttavia, il vantaggio non è nella varietà. È nella capacità di leggere e utilizzare i dati mentre i cambiamenti avvengono in tempo reale in tutte le parti dell'organizzazione.

2. Consolidamento dei dati per una facile gestione

Gli strumenti hanno l'intelligenza per raccogliere, raggruppare e combinare dati da più fonti, che si tratti di reparti, fogli di calcolo o persino aziende.

3. Fornire facilità di gestione del rischio

Un vantaggio significativo del CPM è l'integrazione di strumenti come i modelli what-if. Ad esempio, il modello consente ai manager di mitigare i rischi e prendere decisioni informate sulla base della simulazione degli scenari migliori e peggiori.

4. Fornire un semplice feedback e accesso ai dati

Gli strumenti di gestione delle prestazioni consentono ai manager di avere un facile accesso alle informazioni pur promuovendo accuratezza e qualità.

5. Facilità di collaborazione

Gli strumenti CPM non sono solo integrati localmente, ma anche connessi al cloud per consentire a tutti gli utenti di rimanere sincronizzati in tutti i reparti.

Come scegliere una soluzione software efficace per CPM

Con l'ampia gamma di opzioni sul mercato, può essere difficile scegliere un software CPM ad alte prestazioni. Pertanto, di seguito sono riportati due elementi fondamentali da considerare quando si acquista una soluzione CPM.

1. Valutazione elevata

Un buon prodotto deve avere un feedback positivo perché genera soddisfazione. Il contrario è vero anche per un prodotto medio. Tuttavia, esiste un'eccezione a questa regola. Alcune aziende possono avere un ottimo prodotto, ma sono relativamente nuove sul mercato e devono ancora ricevere feedback. Il modo migliore, in questo caso, è utilizzare la loro versione di prova prima di impegnarsi ad acquistare il pacchetto completo.

2. Un prodotto di un'organizzazione rispettabile

Anche se non è sempre vero che le aziende rispettabili attirano valutazioni eccellenti, questi fornitori hanno le risorse, una quota di mercato significativa e una vasta gamma di opzioni. Significa che le loro soluzioni CPM probabilmente faranno il voto.

Letture correlate

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Tre rendiconti finanziari Tre rendiconti finanziari I tre rendiconti finanziari sono il conto economico, lo stato patrimoniale e il rendiconto finanziario. Queste tre affermazioni fondamentali sono complesse
  • Business Cycle Business Cycle Un ciclo economico è un ciclo di fluttuazioni del prodotto interno lordo (PIL) attorno al suo tasso di crescita naturale a lungo termine. Spiega l'espansione e la contrazione dell'attività economica che un'economia sperimenta nel tempo.
  • Sviluppo aziendale Sviluppo aziendale Lo sviluppo aziendale è il gruppo di una società responsabile delle decisioni strategiche per far crescere e ristrutturare la propria attività, stabilire partnership strategiche, impegnarsi in fusioni e acquisizioni (M&A) e / o raggiungere l'eccellenza organizzativa. Corp Dev persegue anche opportunità che sfruttano il valore della piattaforma di business dell'azienda.
  • Scalabilità Scalabilità La scalabilità può ricadere in contesti sia finanziari che di strategia aziendale. In entrambi i casi, rappresenta la capacità dell'entità di resistere alla pressione di

Raccomandato

Cos'è un privilegio volontario?
Cosa sono i fondi del mercato monetario?
Cos'è il Pairs Trading?