Qual è il saldo medio eccezionale?

Il saldo medio in sospeso è l'importo dovuto a un prestatore, compreso il saldo dopo l'ultimo pagamento mensile e gli eventuali interessi maturati nel tempo, di solito dopo un mese.

Saldo eccezionale medio

Un saldo del credito o una rata soggetta a un tasso di interesse Tasso di interesse Un tasso di interesse si riferisce all'importo addebitato da un prestatore a un mutuatario per qualsiasi forma di debito data, generalmente espresso come percentuale del capitale. si qualifica per essere un saldo medio in sospeso. Include solo un importo medio di prestiti che i clienti non hanno regolato o risparmi che i clienti non hanno ritirato per un periodo.

Sebbene il saldo medio in essere assolva a molte funzioni, viene utilizzato principalmente come strumento per valutare gli interessi sul debito. Il tipo di metodologia del saldo medio insoluto impiegato determina l'importo degli interessi che deve essere pagato da un cliente.

Sommario

  • Il saldo medio in essere è una tecnica utilizzata dagli emittenti di credito per determinare il portafoglio di prestiti in essere.
  • Il saldo medio in essere viene generalmente calcolato giornalmente, ma può anche essere calcolato su base mensile o annuale.
  • Sebbene i saldi medi in essere vengono segnalati alle agenzie di segnalazione del credito per determinare i punteggi di credito dei mutuatari, non si qualifica come parte delle metodologie di valutazione del credito.

Calcolo degli interessi utilizzando i saldi medi in essere

La maggior parte delle carte di credito Carta di credito Una carta di credito è una carta semplice ma non ordinaria che consente al proprietario di effettuare acquisti senza estrarre alcuna somma di denaro. Invece, utilizzando un credito, gli emittenti calcolano gli interessi sui prestiti revolving con carta di credito utilizzando un approccio del saldo medio giornaliero. Un prestito con carta di credito revolving è il debito dato dopo l'ultimo rimborso mensile. Quando i titolari di carta pagano per gli acquisti durante il mese, accumulano saldi di carte di credito in sospeso.

I fornitori di carte di credito utilizzano il metodo del saldo medio giornaliero in sospeso per ottenere tassi di interesse leggermente più alti che non solo tengono conto dei saldi degli utenti della carta di credito in un periodo ma anche alla data di chiusura.

Una società di credito può utilizzare i calcoli del saldo medio giornaliero in sospeso per valutare gli interessi quotidianamente compilando la media dei saldi nell'ultimo mese.

Nella maggior parte dei casi, i fornitori di credito ottengono l'interesse del saldo giornaliero medio moltiplicando l'interesse valutato nei giorni cumulativi nel periodo di chiusura con il saldo giornaliero medio nel ciclo di un'istruzione.

Anche così, il tasso percentuale annuo diviso per 365 giorni fornisce il tasso periodico giornaliero. L'interesse sarà valutato in base al numero di giorni in un ciclo di dichiarazione solo se la valutazione dell'interesse è cumulativa alla data di chiusura.

Il saldo medio in essere viene utilizzato anche in altre metodologie. Ad esempio, un semplice saldo medio in sospeso può essere utilizzato in un ciclo di rendiconti dividendo la somma del saldo all'inizio e al periodo finale per due, dopodiché l'interesse viene valutato in base al tasso mensile.

Gli emittenti di carte di credito rivelano la loro metodologia di valutazione degli interessi nel contratto con l'utente. Altri istituti di credito utilizzano estratti conto mensili per descrivere in dettaglio le procedure di calcolo degli interessi e dei saldi medi.

Saldo medio eccezionale sul credito al consumo

Gli emittenti di credito segnalano ogni mese i saldi in sospeso alle agenzie di segnalazione del credito. Il saldo totale dovuto di una carta di credito viene riportato al ricevimento delle informazioni.

Tuttavia, mentre alcuni fornitori di credito possono fornire aggiornamenti sullo stato del conto dei loro mutuatari al momento dell'emissione di una dichiarazione, altri scelgono di segnalare i saldi in sospeso in un particolare giorno di ogni mese.

I saldi sono riportati sia per gli utenti di carte di credito revolving che non revolving. I finanziatori utilizzano anche i saldi in sospeso per aiutare a segnalare i pagamenti insoluti che sono in ritardo di sessanta o più giorni. I punteggi di credito dei mutuatari sono influenzati dalla cronologia e dalla capacità attuale dei saldi in essere.

Gli scoperti di conto e la tempestività dei pagamenti sono i fattori principali che determinano i punteggi di credito dei consumatori Punteggio di credito Un punteggio di credito è un numero rappresentativo della situazione finanziaria e creditizia di un individuo e della capacità di ottenere assistenza finanziaria dai prestatori. I finanziatori utilizzano il punteggio di credito per valutare la qualifica di un potenziale mutuatario per un prestito e le condizioni specifiche del prestito. . In pratica, più saldi e ritardi di pagamento riflettono i rischi di insolvenza del mutuatario e determinano un accesso limitato al credito da parte delle società di credito. Di solito, i mutuatari sono tenuti a mantenere il loro saldo totale in essere inferiore al 30%.

Tuttavia, i mutuatari che superano il limite richiesto possono riparare il loro punteggio di credito effettuando pagamenti forfettari per ridurre gli scoperti totali. Man mano che il saldo totale in sospeso diminuisce, il punteggio di credito aumenta, portando a una maggiore precisione e accesso al credito.

La tempestività è più costosa da migliorare, poiché spesso fa sembrare che i mutuatari siano ad alto rischio di insolvenza. Di conseguenza, i ritardi di pagamento e le insolvenze rimangono tipicamente sui rapporti di credito Analisi del rapporto di credito L'analisi del rapporto di credito implica la valutazione delle informazioni contenute in un rapporto di credito come i dati personali di un cliente, il suo riepilogo del credito, per un periodo più lungo - di solito sette anni - anche se il mutuatario paga per intero il saldo totale dovuto.

Tuttavia, se il rimborso del debito o l'accumulo di debiti di un mutuatario mostra un cambiamento drastico in un breve periodo, ci sarà un ritardo nel saldo dovuto riportato alle agenzie di segnalazione del credito.

Calcolo del saldo medio eccezionale

1. Trovare il saldo medio dovuto è identificare l'intervallo di tempo. In questo esempio, l'intervallo di tempo va da novembre a dicembre.

2. Raccogli tutte le informazioni sul prestito. Ottieni l'importo medio del debito all'inizio e alla fine di un periodo, ovvero il saldo finale di un conto crediti per due periodi. In questo caso, il saldo finale presunto per novembre è di $ 50.000 e il saldo finale per dicembre è di $ 70.000.

3. Trova la media del saldo finale di novembre e il saldo dovuto finale di dicembre. In questo esempio, ($ 50.000 + $ 70.000) / 2 = $ 60.000.

4. Il valore medio viene diviso per il numero medio di conti all'interno del portafoglio prestiti. Supponendo che il numero di account nel periodo specificato sia 5, otteniamo $ 12.000 ($ 60.000 / 5).

Più risorse

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa, modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua conoscenza dell'analisi finanziaria, consigliamo vivamente le risorse aggiuntive di seguito:

  • Fondamenti bancari Fondamenti bancari I fondamenti bancari si riferiscono ai concetti e ai principi relativi alla pratica bancaria. Il settore bancario è un settore che si occupa di agevolazioni creditizie, stoccaggio di contanti, investimenti e altre transazioni finanziarie. Il settore bancario è uno dei principali motori della maggior parte delle economie
  • Punteggio di credito Punteggio di credito Un punteggio di credito è un numero rappresentativo della capacità finanziaria e creditizia di un individuo e della capacità di ottenere assistenza finanziaria dai prestatori. I finanziatori utilizzano il punteggio di credito per valutare la qualifica di un potenziale mutuatario per un prestito e le condizioni specifiche del prestito.
  • Cause di cattivo credito Cause di cattivo credito Un prestatore può negare un prestito a un potenziale mutuatario a causa di una serie di cause di cattivo credito. Il cattivo credito è il record di una persona di fallimenti passati per effettuare pagamenti tempestivi
  • Revolving Credit Facility Revolving Credit Facility Una linea di credito revolving è una linea di credito concordata tra una banca e un'impresa. Viene fornito con un importo massimo stabilito e il

Raccomandato

Cos'è un privilegio volontario?
Cosa sono i fondi del mercato monetario?
Cos'è il Pairs Trading?