Qual è l'IBAN (International Bank Account Number)?

Il numero di conto bancario internazionale, in genere indicato come IBAN, è un sistema di identificazione per conti bancari utilizzato oltre i confini nazionali. Concordato a livello internazionale, il sistema IBAN funge da facilitatore per la comunicazione e l'elaborazione delle transazioni internazionali, contribuendo a ridurre gli errori di trascrizione.

Numero di conto bancario internazionale (IBAN)

Sommario:

  • L'IBAN (International Bank Account Number) è un sistema di identificazione dei numeri di conto per garantire che le transazioni internazionali procedano senza intoppi.
  • C'erano diverse versioni del sistema IBAN - emesse dall'International Organization for Standardization (ISO) - prima che fosse creata una versione definitiva; la versione finale è stata divisa in due parti.
  • Gli IBAN sono importanti perché consentono di effettuare facilmente transazioni internazionali e aiutano in modo significativo a ridurre gli errori transazionali.

Struttura del numero di conto bancario internazionale

Il numero di conto bancario internazionale contiene le seguenti informazioni:

  • Codice paese: un codice specifico per un determinato paese
  • Numero di controllo: un codice a due cifre utilizzato come controllo di ridondanza per rilevare errori sui numeri di identificazione
  • Identificatore banca: l'identificativo univoco della banca nazionale
  • Numero di conto: l'identificativo del conto bancario

IBAN - Struttura

fonte

Storia del numero di conto bancario internazionale

Prima della creazione del sistema IBAN, esistevano standard diversi tra i paesi quando si trattava di identificare i conti bancari (filiale, banca, numero di conto e codici di instradamento). Ciò ha portato a una grande quantità di confusione quando si trattava di transazioni internazionali. Informazioni importanti sul percorso, in particolare, spesso mancavano quando venivano effettuati i pagamenti.

L'ISO 9362 (altrimenti noto come codice BIC o codice SWIFT) non prevedeva specifiche per la formattazione delle transazioni, quindi ciascuna parte in una transazione doveva raggiungere un accordo sui tipi di transazione e l'identificazione dei conti. C'era una mancanza di coerenza con il commercio internazionale e la conseguente confusione.

Quindi, nel 1997, l'Organizzazione internazionale per la standardizzazione (ISO) ha pubblicato la proposta ISO 13616: 1997, che era così flessibile da essere ritenuta impraticabile da molti. Hanno quindi ridotto la proposta, affermando che ogni IBAN deve avere una lunghezza fissa e deve includere solo lettere maiuscole. Dopo molti contraccolpi, l'ISO ha ritirato la proposta e ne ha creata una nuova, ISO 13616: 2003. Questa proposta - creata nel 2003 - è stata nuovamente aggiornata nel 2007 ed è stata sostanzialmente suddivisa in due parti: SWIFT e IBAN.

Sistema SWIFT

ISO 13616-2: 2007 è ufficialmente noto come SWIFT (Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication), una rete che consente alle istituzioni finanziarie di tutto il mondo di inviare e ricevere informazioni sulle transazioni finanziarie in modo sicuro in modo standardizzato (e quindi affidabile). SWIFT non è responsabile dell'assistenza nell'effettuare transazioni. Invia invece ordini di pagamento che devono essere analizzati e liquidati tra i conti coinvolti. Per utilizzare SWIFT, tutte le transazioni devono avvenire tra banche o entità strettamente associate alle banche.

Importanza del sistema IBAN

Il sistema IBAN fornisce un formato flessibile ma standardizzato che viene utilizzato per identificare i conti, convalidare i dati delle transazioni e creare un filtro che rileva gli errori nei dati. Le informazioni di instradamento sono sempre incluse; consente a una banca (o istituzione finanziaria) di inviare un pagamento a un'altra. Sono incluse anche le informazioni chiave su ciascun conto bancario, come menzionato sopra. (Le informazioni includono codici di filiale, codici paese e cifre di controllo, progettati per individuare errori o convalidare completamente un numero di conto.)

Più risorse

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Confronto tra conti correnti e conti di risparmio Controllo tra conti e conti di risparmio Un cliente bancario può scegliere di aprire conti correnti e conti di risparmio a seconda di diversi fattori, come lo scopo, la facilità di accesso o altri attributi. Un conto corrente è un tipo di conto bancario utilizzato per le transazioni quotidiane. È il conto più elementare offerto da banche, unioni di credito e piccoli istituti di credito.
  • Società di pagamento online Società di pagamento online Le società di pagamento online sono responsabili della gestione dei metodi di pagamento online o basati su Internet. I sistemi di pagamento online consentono al venditore di accettare pagamenti e all'acquirente di inviare pagamenti su Internet. Esempi di società di pagamento online includono PayPal, Alipay, WeChat Pay
  • Tipi di banche al dettaglio Tipi di banche al dettaglio In generale, ci sono tre tipi principali di banche al dettaglio. Sono banche commerciali, unioni di credito e alcuni fondi di investimento che offrono servizi bancari al dettaglio. Tutti e tre lavorano per fornire servizi bancari simili. Questi includono conti correnti, conti di risparmio, mutui, carte di debito, carte di credito e prestiti personali.
  • Bonifico Bancario Bonifico Bancario Il bonifico bancario è il trasferimento elettronico di fondi tra persone o entità. Consente alle persone in luoghi distanti in tutto il mondo di trasferire in sicurezza

Raccomandato

Come alfabetizzare in Excel?
Cos'è il valore aggiunto economico?
Cos'è un consiglio di amministrazione?