Cos'è un'opzione incorporata?

Un'opzione incorporata è una disposizione in un titolo finanziario (tipicamente in obbligazioni Obbligazioni Le obbligazioni sono titoli a reddito fisso emessi da società e governi per raccogliere capitali. L'emittente dell'obbligazione prende in prestito il capitale dall'obbligazionista e effettua pagamenti fissi a un importo fisso ( o variabile) tasso di interesse per un periodo specifico.) che fornisce a un emittente o al possessore del titolo un determinato diritto ma non l'obbligo di compiere alcune azioni in un momento futuro. Le opzioni incorporate esistono solo come componenti della sicurezza finanziaria come un'obbligazione o un'azione e non possono essere separate da essa. Sebbene le opzioni incorporate possano essere associate a qualsiasi titolo finanziario, sono per lo più incluse nelle obbligazioni.

Opzione incorporata

Un titolo può contenere più opzioni incorporate. L'unica limitazione in tal caso è che le opzioni non possono escludersi a vicenda. Ad esempio, un'obbligazione non può avere entrambe le opzioni call e put incorporate poiché le due opzioni si escludono a vicenda.

Valutazione con opzioni incorporate

La valutazione dei titoli finanziari Titoli disponibili per la vendita I titoli disponibili per la vendita sono la classificazione predefinita dei titoli in cui le società decidono di investire al fine di beneficiare della loro posizione finanziaria. A differenza dei titoli di negoziazione, i titoli disponibili per la vendita non vengono acquistati o venduti al solo scopo di realizzare una plusvalenza a breve termine. con le opzioni incorporate è sicuramente un processo più sofisticato rispetto alla valutazione delle loro controparti plain vanilla. Essenzialmente, la valutazione di titoli con un'opzione incorporata è una combinazione della valutazione di obbligazioni plain vanilla o valutazione di azioni e opzioni.

Ad esempio, il valore di un'obbligazione rimborsabile Callable Bond Un'obbligazione riscattabile (obbligazione rimborsabile) è un tipo di obbligazione che fornisce all'emittente dell'obbligazione il diritto, ma non l'obbligo, di rimborsare l'obbligazione prima della sua data di scadenza. L'obbligazione richiamabile è un'obbligazione con un'opzione call incorporata. Queste obbligazioni vengono generalmente con alcune restrizioni sull'opzione call. per l'obbligazionista è uguale al valore dell'obbligazione plain vanilla sottostante meno il valore dell'opzione call incorporata. Pertanto, le applicazioni dei modelli di determinazione del prezzo delle opzioni (ad esempio, il modello di Black-Scholes Modelli di prezzi delle opzioni I modelli di prezzi delle opzioni sono modelli matematici che utilizzano determinate variabili per calcolare il valore teorico di un'opzione. Il valore teorico di un) e modelli a tasso breve possono essere spesso riscontrato nella valutazione di titoli con opzioni incorporate.

Le opzioni integrate possono essere estremamente vantaggiose per i mercati finanziari. Tali opzioni generalmente forniscono sia agli investitori che alle imprese un ampio grado di flessibilità per sviluppare il design più appropriato di sicurezza finanziaria per soddisfare meglio le esigenze delle parti coinvolte.

D'altra parte, la complessità dei titoli rende il loro prezzo meno prevedibile, il che, a sua volta, può comportare un rischio maggiore.

Tipi di opzioni incorporate

Le opzioni incorporate possono essere suddivise in due categorie principali: quelle che forniscono diritti agli emittenti di un titolo finanziario e quelle che forniscono diritti ai possessori di un titolo finanziario.

Le opzioni che conferiscono diritti agli emittenti di un titolo finanziario contengono le seguenti disposizioni:

  • Fornitura call: l' emittente di un'obbligazione ha il diritto di rimborsare un'obbligazione prima della data di scadenza. Le obbligazioni richiamabili hanno generalmente tassi di cedola più elevati per compensare gli investitori per il potenziale rischio di riacquisto anticipato di un'obbligazione.
  • Fornitura a tasso variabile limitato : un'obbligazione con una disposizione a tasso variabile limitato specifica il tasso di interesse massimo che un emittente pagherà agli investitori.

Le opzioni che conferiscono diritti ai titolari di un titolo finanziario prevedono le seguenti disposizioni:

  • Messa a disposizione: il titolare di un'obbligazione ha il diritto di richiedere il rimborso anticipato dell'importo del capitale dell'obbligazione. L'opzione put incorporata è esercitabile in date predeterminate. A differenza delle obbligazioni richiamabili, le obbligazioni con opzione a vendere hanno tassi cedolari inferiori Tasso cedolare Un tasso cedolare è l'importo del reddito da interessi annuo pagato a un obbligazionista, in base al valore nominale dell'obbligazione. compensare gli emittenti delle obbligazioni.
  • Fornitura convertibile: il detentore di un'obbligazione ha il diritto di convertire l'obbligazione in azioni ordinarie a un tasso predeterminato in futuro. Inoltre, una disposizione convertibile è spesso allegata alle azioni privilegiate.
  • Disposizione scambiabile: il detentore di un titolo (tipicamente un'obbligazione o un'azione privilegiata) ha il diritto di convertire il titolo in azioni ordinarie di una società diversa dall'emittente a un tasso predeterminato e in un momento futuro.
  • Disposizione estendibile: il titolare di un'obbligazione ha il diritto di prorogare la data di scadenza di un'obbligazione. Questo tipo di opzione incorporata è usato raramente e la sua applicazione principale è sfruttare i lunghi periodi di calo dei tassi di interesse.
  • Fornitura a tasso variabile Floored: un'obbligazione con una previsione a tasso variabile Floored specifica il tasso di interesse minimo che gli investitori riceveranno dall'emittente.

Letture correlate

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far progredire la tua carriera, le risorse aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Obbligazione non richiamabile Obbligazione non rimborsabile Un'obbligazione non rimborsabile è un'obbligazione che viene pagata solo alla scadenza. L'emittente di un'obbligazione non rimborsabile non può richiamare l'obbligazione prima della sua data di scadenza. È diverso da un'obbligazione richiamabile, che è un'obbligazione in cui la società o l'entità che emette l'obbligazione possiede il diritto di rimborsare il valore nominale dell'obbligazione
  • Opzioni: call e put Opzioni: call e put Un'opzione è una forma di contratto derivato che conferisce al titolare il diritto, ma non l'obbligo, di acquistare o vendere un'attività entro una certa data (data di scadenza) a un prezzo specificato (strike prezzo). Esistono due tipi di opzioni: call e put. Le opzioni statunitensi possono essere esercitate in qualsiasi momento
  • Le guide al trading e agli investimenti di Puttable Bond Trading e Finanza sono progettate come risorse di autoapprendimento per imparare a fare trading al proprio ritmo. Sfoglia centinaia di articoli su trading, investimenti e argomenti importanti che gli analisti finanziari devono conoscere. Informazioni su classi di attività, prezzo delle obbligazioni, rischio e rendimento, azioni e mercati azionari, ETF, momentum, dati tecnici
  • Speculazione Speculazione La speculazione è l'acquisto di un bene o di uno strumento finanziario con la speranza che il prezzo del bene o dello strumento finanziario aumenti in futuro.

Raccomandato

Cos'è la perdita di capitale?
Distribuzione binomiale inversa in Excel
Cos'è un analista del credito bancario?