Cos'è Asset Base?

La base patrimoniale si riferisce a tutte le attività detenute da una società che dà valore all'attività. Il valore posto sulle attività non è fisso e può fluttuare man mano che l'azienda acquista e vende nuove attività. Sebbene tali cambiamenti nella valutazione siano normali, grandi oscillazioni nel valore delle risorse sono spesso viste come una bandiera rossa dagli analisti e dagli stakeholder esterni Stakeholder Negli affari, uno stakeholder è qualsiasi individuo, gruppo o parte che ha un interesse in un'organizzazione e i risultati delle sue azioni. Esempi comuni.

Base patrimoniale

La base patrimoniale di una società può fungere da garanzia collaterale La garanzia collaterale è un'attività o una proprietà che un individuo o un'entità offre a un prestatore come garanzia per un prestito. Viene utilizzato come un modo per ottenere un prestito, fungendo da protezione contro potenziali perdite per il prestatore in caso di inadempienza del debitore nei suoi pagamenti. per un prestito bancario o altro credito.

Cos'è la valutazione basata sugli asset?

L'approccio basato sugli asset è il metodo di valutazione più comunemente utilizzato, in quanto è di natura completa e comporta un'analisi approfondita di ciò che l'azienda possiede. Implica l'utilizzo dei valori delle attività e delle passività in bilancio:

  • La valutazione basata sulle attività si basa sul valore, non sul saldo registrato, delle attività e delle passività in bilancio. Le valutazioni standard utilizzate sono il valore equo. Valore equo. Il valore equo si riferisce al valore effettivo di un'attività - un prodotto, uno stock o un titolo - concordato sia dal venditore che dall'acquirente. Il valore equo è applicabile a un prodotto venduto o scambiato nel mercato a cui appartiene o in condizioni normali - e non a uno che è in fase di liquidazione. e valore equo di mercato.
  • I bilanci basati sugli US GAAP GAAP GAAP, o principi contabili generalmente accettati, sono un insieme comunemente riconosciuto di regole e procedure progettate per governare la contabilità aziendale e il reporting finanziario. GAAP è un insieme completo di pratiche contabili che sono state sviluppate congiuntamente dal Financial Accounting Standards Board (FASB) e che di solito escludono la maggior parte delle attività immateriali interne anche se possono rappresentare un'importante fonte di valore per un'azienda. L'approccio asset-based, invece, prende in considerazione tutte le attività dell'azienda (sia materiali che immateriali) e le passività (sia registrate che potenziali).

Quando viene utilizzato l'approccio di valutazione basato sulle attività?

L'approccio di valutazione basato sulle attività è il metodo generalmente accettato per valutare una società. Un analista considera quattro fattori quando valuta un'azienda:

1. Tipo di azienda

Per quanto riguarda la tipologia di società, l'approccio asset-based può essere utilizzato dalle società che possiedono sia attività materiali che immateriali Attività immateriali Secondo gli IFRS le attività immateriali sono attività non monetarie identificabili, prive di consistenza fisica. Come tutte le attività, le attività immateriali sono quelle che si prevede genereranno ritorni economici per l'azienda in futuro. Essendo una risorsa a lungo termine, questa aspettativa si estende oltre un anno. . Pertanto, la valutazione può essere utilizzata per società di holding di asset e società di gestione di asset . Praticamente tutte le aziende rientrano in una di queste due categorie.

2. Gli interessi commerciali dell'azienda

Anche gli interessi commerciali possono influenzare la valutazione. L'approccio basato sulle attività viene utilizzato per valutare l'attività complessiva e di solito viene eseguito durante l'acquisto o la vendita dell'attività o una fusione o acquisizione. Viene anche utilizzato quando il prezzo dell'attività è direttamente correlato ai suoi beni materiali e immateriali e non al valore delle sue azioni.

3. Tipi di transazioni nell'azienda

Il metodo di valutazione basato sulle attività viene utilizzato per le transazioni imponibili per garantire il finanziamento, poiché vari creditori attribuiscono un valore diverso alle attività dell'azienda.

4. Disponibilità dei dati

Infine, la quantità di informazioni disponibili può anche influenzare la capacità di un analista di utilizzare questo approccio di valutazione. Se non è possibile accedere a informazioni specifiche sull'attività o se c'è stata una variazione sostanziale nel valore delle attività materiali o immateriali dalla data di valutazione, può ostacolare la capacità dell'analista di utilizzare il metodo.

Approccio basato sulle risorse e approccio basato sui costi

La valutazione basata sulle attività è comunemente utilizzata per valutare le imprese, mentre l'approccio basato sui costi viene utilizzato per valutare la proprietà. Il primo approccio misura l'equità aziendale mentre il secondo stima il valore individuale dei beni materiali e immateriali.

L' approccio basato sui costi può essere utilizzato per valutare varie attività materiali e immateriali, ma per un'azienda che prevede di operare a lungo nel futuro, è spesso difficile valutare alcune attività immateriali come l'avviamento Avviamento In contabilità, l'avviamento è un'attività immateriale . Il concetto di avviamento entra in gioco quando una società che cerca di acquisire un'altra società è disposta a pagare un prezzo significativamente più alto del valore equo di mercato del patrimonio netto della società. Gli elementi che compongono l'attività immateriale dell'avviamento e dell'obsolescenza economica.

L' approccio basato sulle attività , d'altra parte, incorpora tutti gli altri approcci di valutazione e può essere utilizzato per valutare alcune attività materiali e immateriali che non possono essere valutate con l'approccio basato sul costo.

Conclusione

Un analista può scegliere di utilizzare l'approccio basato sugli asset individualmente o in congruenza con altri metodi di valutazione. Vari fattori entrano in gioco quando si decide se valutare o meno un'impresa utilizzando questo metodo, tra cui la qualità dei dati disponibili, l'accettazione dell'approccio da parte degli operatori di mercato e il grado di fiducia dell'analista nella valutazione riposta sull'attività.

Con l'approccio basato sulle attività, le attività materiali e immateriali sono valutate nel presupposto della continuità aziendale per l'attività da valutare. L'approccio è molto completo e non sorprende che sia lo standard di valutazione generalmente accettato da numerose autorità.

Letture correlate

Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, saranno utili le seguenti risorse finanziarie:

  • Responsabilità potenziale Passività potenziale Una passività potenziale è una passività potenziale che può verificarsi o meno. La rilevanza di una passività potenziale dipende dalla probabilità che essa diventi una passività effettiva, dalla sua tempistica e dall'accuratezza con cui è possibile stimare l'ammontare ad essa associato.
  • Manuale IB - Attività di bilancio IB Manuale - Attività di bilancio Le attività di bilancio sono elencate come conti o voci ordinate in base alla liquidità. La liquidità è la facilità con cui un'impresa può convertire un'attività in contanti. L'attività più liquida è la liquidità (la prima voce del bilancio), seguita da depositi a breve termine e crediti. Questa guida copre tutte le attività di bilancio, esempi
  • Attività materiali nette Attività materiali nette Le attività materiali nette (NTA) è il valore di tutte le attività fisiche ("tangibili") meno tutte le passività in un'azienda. In altre parole, NTA sono le attività totali di una società meno le attività immateriali e le passività totali. Il valore totale delle attività tangibili nette è talvolta indicato come "valore contabile" della società - formula per NTA
  • Metodi di valutazione Metodi di valutazione Quando si valuta una società come un'entità in funzionamento, vengono utilizzati tre metodi di valutazione principali: analisi DCF, società comparabili e transazioni precedenti. Questi metodi di valutazione sono utilizzati nell'investment banking, ricerca azionaria, private equity, sviluppo aziendale, fusioni e acquisizioni, acquisizioni con leva finanziaria e finanza

Raccomandato

Cos'è un privilegio volontario?
Cosa sono i fondi del mercato monetario?
Cos'è il Pairs Trading?