Cos'è una strategia di uscita dall'azienda?

Una strategia di uscita aziendale è un piano per il passaggio della proprietà aziendale Struttura aziendale La struttura aziendale si riferisce all'organizzazione di diversi dipartimenti o unità aziendali all'interno di un'azienda. A seconda degli obiettivi di un'azienda e del settore a un'altra società o agli investitori. Anche se un imprenditore sta godendo di buoni proventi dalla sua azienda, potrebbe arrivare un momento in cui vuole andarsene e avventurarsi in qualcosa di diverso. Quando arriva il momento, l'attività può essere venduta, lasciata nelle mani di una nuova dirigenza o acquisita da un'azienda più grande. Anche se passeranno decenni prima che l'imprenditore possa vendere la sua attività, ciò che fa nel momento presente può prepararla per un'uscita agevole o rendere il processo più impegnativo.

Diagramma di strategia di uscita aziendale

Cosa dovrebbe essere considerato in una strategia di uscita?

Sebbene attività diverse richiedano tattiche diverse in una strategia di uscita, ci sono elementi chiave che possono essere utili su tutta la linea. Questi elementi prendono in considerazione la situazione finanziaria dell'azienda, le condizioni di mercato, gli obiettivi e le tempistiche.

Obiettivi n. 1

Un aspetto che non dovrebbe mai mancare in una strategia di uscita aziendale sono gli obiettivi individuali del proprietario. All'uscita dall'attività, il proprietario è interessato a ottenere profitti o vuole anche lasciare un'eredità? Stabilire lo scopo di uscire dall'azienda aiuta a identificare gli obiettivi specifici e le attività a cui dare la priorità.

# 2 Timeline

Un altro fattore che dovrebbe essere considerato è il periodo di tempo dell'attività. Quando il proprietario intende vendere l'attività? Nello stabilire questo lasso di tempo, un imprenditore dovrebbe consentire flessibilità. In questo modo, avrà più potere negoziale. Tuttavia, se il lasso di tempo è stretto, la vendita dell'attività potrebbe non andare a buon fine poiché tutto verrà fatto in fretta. Allo stesso modo, le parti interessate potrebbero non avere abbastanza tempo per far sì che l'azienda raggiunga il suo pieno potenziale.

# 3 Intenzioni per il business

Il titolare dell'azienda vuole che la sua attività continui a funzionare o preferisce che venga sciolta? Rispondere a questa domanda aiuterà a stabilire se la società finirà per essere liquidata, fusa con un'altra, o venduta e impostata per la transizione tramite la pianificazione della successione.

# 4 Condizioni di mercato

Anche l'attuale domanda e offerta di prodotti o servizi dell'azienda e la domanda del mercato per le imprese sono fattori da considerare. Ci sono molti potenziali acquirenti o solo pochi?

Perché una strategia di uscita dall'azienda è importante

# 1 Gli imprenditori si stancano

Formare un'azienda da zero e trasformarla in un'azienda di successo e redditizia è una sfida. Richiede un notevole investimento di tempo e denaro. La maggior parte delle volte, gli imprenditori devono indossare molti cappelli prima di poter guadagnare abbastanza profitti da investire in reclutamento e formazione.

Considerando la quantità di impegno che gli imprenditori mettono in queste iniziative, spesso non sono disposti a delegare compiti. Queste persone investono tutto il loro tempo nella gestione delle operazioni aziendali. Lavorano 24 ore su 24 alla ricerca di nuovi clienti, commercializzano i loro prodotti e registrano le finanze aziendali. Poiché i proprietari di tali aziende raramente si prendono un po 'di tempo per ricaricarsi, possono arrivare al punto di stanchezza o esaurimento.

Il burnout può verificarsi in qualsiasi momento e per diversi motivi. Quando accadrà, il titolare dell'azienda non vorrà spendere altri tre mesi per preparare la sua attività per la vendita. I potenziali acquirenti preferiscono che i proprietari dell'azienda abbiano le metriche delle prestazioni, la cronologia dei ricavi e qualsiasi altra documentazione pronta. Una strategia di uscita dall'attività garantisce che i manager dell'azienda dispongano di sistemi per registrare regolarmente le informazioni essenziali.

# 2 Ottieni una migliore comprensione dei flussi di entrate

Un piano di uscita richiede che si mantengano dati coerenti e aggiornati sulle prestazioni dell'azienda. Ciò significa che i proprietari delle aziende avranno sempre una buona conoscenza dei loro flussi di entrate Flussi di entrate I flussi di entrate sono le varie fonti da cui un'azienda guadagna denaro dalla vendita di beni o dalla fornitura di servizi. I tipi di entrate che un'azienda registra nei propri conti dipendono dai tipi di attività svolte dall'azienda. Vedere categorie ed esempi e flussi di cassa in entrata e in uscita. Sono in grado di determinare le attività che generano la maggior parte delle entrate e il modo in cui queste entrate vengono spese.

Disporre di dati finanziari accurati consente di prendere decisioni migliori. Aiuta anche i proprietari delle aziende a fare previsioni realistiche. Saranno in grado di gestire i flussi di cassa in modo più efficiente, pianificare le fluttuazioni stagionali e concentrare i loro sforzi di marketing sui progetti che contano.

Elaborare una strategia di uscita aiuta i proprietari delle imprese a decidere se devono perseguire progetti di reddito a breve, medio o lungo termine. Se un individuo intende uscire dall'attività entro pochi mesi, può concentrare i suoi sforzi su attività che portano denaro rapidamente. Questi includono elementi come abbonamenti mensili, rinnovi automatici e modelli di abbonamento che rimangono attivi fino a quando i clienti li annullano. Tali progetti generatori di reddito richiedono uno sforzo minimo, ma mantengono il flusso di denaro nella tua attività.

Tuttavia, i proprietari delle aziende che desiderano rimanere in attività per i prossimi due anni dovrebbero concentrare i loro sforzi su attività di crescita a lungo termine. Lo sviluppo di relazioni con i clienti che durano tutta la vita, la creazione di un pool affidabile di dipendenti e l'innovazione contribuiranno notevolmente alla crescita dell'azienda.

# 3 Sviluppare una leadership efficace

Indipendentemente dal fatto che il proprietario di un'azienda intenda vendere la sua attività o trasferirla alla generazione successiva, una leadership efficace Guidare con l'esempio La leadership è un processo in cui un individuo influenza il comportamento e gli atteggiamenti di altre persone. Dare il buon esempio aiuta le altre persone a capire quali bugie possono creare o distruggere questo accordo. Per garantire che la transizione abbia successo, i proprietari dell'azienda dovrebbero delineare la catena di comando che deve essere seguita all'uscita. Questo piano dovrebbe anche definire le basi del processo decisionale dell'azienda.

Quando un manager o un leader di lunga data lascia, alcune aziende finiscono nel caos con numerosi stakeholder che lottano per il potere. I giocatori rimasti perdono così tanto tempo a decidere chi subentrerà, da dimenticare gli obiettivi primari dell'azienda. Delineando un chiaro piano di successione, i proprietari delle aziende aiutano a minimizzare tali rischi e garantiscono che l'attività continui a prosperare per molto tempo dopo la loro partenza.

# 4 Operazioni fluide

Un piano di uscita evidenzia tutte le informazioni di cui il successore dell'azienda avrebbe bisogno per eseguirlo. In questo modo, i nuovi investitori o manager non sprecheranno le proprie risorse raccogliendo informazioni di base su salari, finanze e partner dei dipendenti. Se la strategia di uscita dall'azienda contiene tutte le informazioni necessarie, i suoi successori possono partire con il piede giusto non appena il leader dell'azienda se ne va.

Takeaway chiave

Gli imprenditori si considerano innovatori. Il loro obiettivo principale è prendere idee e trasformarle in imprese di successo. Questo è vantaggioso; è ciò che aiuta la maggior parte delle aziende a sopravvivere e prosperare. Tuttavia, porre troppa attenzione sull'inizio di un'impresa toglie l'attenzione dalla sua fine, il che può essere dannoso. Un buon numero di imprenditori non dispone di strategie solide su come uscire dal settore o dall'azienda.

I piani di uscita sono fondamentali per garantire che le aziende passino senza problemi alla nuova gestione. Avere una strategia di uscita rende anche facile tenere sotto controllo le finanze dell'azienda. Se un individuo intende vendere la sua attività in un secondo momento, dovrà presentare la cronologia dei ricavi dell'azienda e le metriche delle prestazioni ai potenziali acquirenti.

Inoltre, una strategia di uscita dall'azienda è importante in quanto delinea la catena di comando da seguire una volta che un leader esce dall'azienda. In questo modo, i nuovi proprietari non impiegheranno molto tempo a determinare chi assumerà le posizioni manageriali.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Struttura aziendale Struttura aziendale La struttura aziendale si riferisce all'organizzazione di diversi dipartimenti o unità aziendali all'interno di un'azienda. A seconda degli obiettivi di un'azienda e del settore
  • Tratti di leadership Tratti di leadership I tratti di leadership si riferiscono a qualità personali che definiscono leader efficaci. La leadership si riferisce alla capacità di un individuo o di un'organizzazione di guidare individui, team o organizzazioni verso il raggiungimento di scopi e obiettivi. La leadership svolge una funzione importante nella gestione
  • Teorie di gestione Teorie di gestione Le teorie di gestione sono concetti che circondano le strategie di gestione raccomandate, che possono includere strumenti come quadri e linee guida che possono essere implementati nelle organizzazioni moderne. In generale, i professionisti non si baseranno esclusivamente su una sola teoria di gestione
  • Pianificazione della successione Pianificazione della successione La pianificazione della successione si riferisce al processo in cui i dipendenti vengono reclutati e sviluppati con l'obiettivo di ricoprire un ruolo chiave all'interno di un'organizzazione. It

Raccomandato

Calcolatore di inflazione
Che cos'è il reddito netto al netto delle imposte (NIAT)?
Cos'è il profitto contro il contante?