Cos'è il trasporto a bordo (FOB)?

Freight on Board (FOB), noto anche come Free on Board, è un termine di diritto commerciale internazionale pubblicato dalla Camera di commercio internazionale (ICC). Indica il punto in cui i costi Costo fisso e Costo variabile è qualcosa che può essere classificato in diversi modi a seconda della sua natura. Uno dei metodi più diffusi è la classificazione in base ai costi fissi e ai costi variabili. I costi fissi non cambiano all'aumentare / diminuire delle unità di volume di produzione, mentre i costi variabili dipendono esclusivamente ed i rischi della merce spedita passano dal venditore all'acquirente. Nelle moderne spedizioni nazionali, il termine viene utilizzato per descrivere il momento in cui il venditore non è più responsabile della merce spedita e quando l'acquirente è responsabile del pagamento delle spese di trasporto. Idealmente,il venditore paga le spese di trasporto verso un porto importante o un'altra destinazione di spedizione e l'acquirente paga i costi di trasporto Struttura dei costi La struttura dei costi si riferisce ai tipi di spese sostenute da un'azienda ed è tipicamente composta da costi fissi e variabili. I costi fissi rimangono invariati dal magazzino al suo negozio o ai suoi fornitori.

Freight On Board (FOB) navi che caricano merci

La determinazione di chi saranno addebitati i costi di trasporto è solitamente indicata nelle condizioni di vendita. Se il Trasporto a Bordo è indicato come "FOB consegnato", il venditore o lo spedizioniere sarà interamente responsabile di tutti i costi relativi al trasporto della spedizione. Se le condizioni di vendita FOB sono indicate come "Origine FOB", l'acquirente è responsabile dei costi di trasporto della merce dal magazzino del venditore alla destinazione finale. È importante notare che FOB non definisce la proprietà del carico, solo chi ha la responsabilità dei costi di spedizione. La proprietà è definita dalla polizza di carico o dalla lettera di vettura.

Storia del trasporto a bordo (FOB)

Il termine "merci a bordo" ha avuto origine dai tempi delle navi a vela quando le merci venivano "passate a mano sulla rotaia", come definito nell'Incoterm. Il termine "FOB" è stato utilizzato per riferirsi alle merci trasportate via nave poiché il trasporto marittimo era il metodo principale di trasporto delle merci da paesi lontani. L'utilizzo del termine è cambiato da allora e la sua definizione varia da un paese e da una giurisdizione all'altra. La frase "passaggio del parapetto della nave" è stata eliminata dalle definizioni Incoterm nell'emendamento del 2010.

In Nord America, il termine "FOB" è scritto in un contratto di vendita Contratto di vendita e acquisto Il contratto di vendita e acquisto (SPA) rappresenta il risultato di negoziazioni commerciali e sui prezzi chiave. In sostanza, stabilisce gli elementi concordati dell'accordo, include una serie di importanti tutele per tutte le parti coinvolte e fornisce il quadro giuridico per completare la vendita di una proprietà. per determinare quando la responsabilità e la responsabilità per il carico spedito vengono trasferite dal venditore all'acquirente. Quando è indicato come "FOB Origin", significa che il trasferimento avviene presso la banchina di spedizione del venditore quando le merci sono al sicuro a bordo della nave. L'acquirente si assume la responsabilità per il costo del trasporto e la responsabilità durante il trasporto."Destinazione FOB" significa che il trasferimento viene completato presso il negozio dell'acquirente e il venditore è responsabile di tutti i costi di trasporto e della responsabilità durante il trasporto.

A causa della necessità di eliminare la confusione con la definizione nordamericana di FOB, l'uso degli Incoterms dovrebbe essere divulgato, insieme all'edizione Incoterms. Ad esempio, un carico la cui destinazione finale è Vancouver dovrebbe essere scritto come "FOB Vancouver (Incoterms 2000)".

Costi associati al trasporto a bordo

Freight On Board è un termine legale internazionale che richiede al venditore di consegnare all'acquirente le merci a bordo di una nave. Il venditore è tenuto ad adempiere ai propri obblighi in merito alla merce. I costi associati alla spedizione delle merci dal magazzino del venditore al negozio dell'acquirente includono i costi di trasporto al porto di spedizione, carico delle merci su una nave da trasporto, trasporto marittimo, costi di scarico, assicurazione e costi di trasporto delle merci dal porto di arrivo a la destinazione finale.

In origine FOB, l'acquirente / destinatario della merce pagherà tutti i costi di cui sopra associati al trasporto della merce. Ad esempio, se un acquirente a Vancouver acquista scarpe da basket da un venditore a Chengdu, in Cina, deve pagare i costi di trasporto dal magazzino del venditore al porto, i costi di caricamento delle merci su una nave e tutti i costi di trasporto dal porto di spedizione al suo magazzino / negozio. L'acquirente si assume anche il rischio di trasportare la merce dalla Cina a Vancouver e deve acquistare una copertura assicurativa per la merce in transito.

Termini aggiuntivi FOB

Alcuni termini aggiuntivi possono essere inclusi nella fattura del trasporto, nella polizza di carico o in altre forme di documentazione di spedizione. Questi termini aggiuntivi possono includere quanto segue:

Origine FOB, Spedizioni prepagate : Il venditore / mittente paga il costo della spedizione mentre l'acquirente / destinatario della merce si assume la responsabilità della merce nel punto di origine.

Origine FOB, Freight Collect: l'acquirente paga le spese di trasporto e di trasporto e si assume la piena responsabilità del carico.

Origine FOB, trasporto prepagato e addebitato indietro: il venditore non paga il costo di spedizione, ma aggiunge invece i costi di trasporto alla fattura inviata all'acquirente. L'acquirente paga la fattura su una fattura più costosa poiché i costi di trasporto erano inclusi nella fattura. L'acquirente prende anche la proprietà della merce e si assume la responsabilità al punto di origine.

Destinazione FOB, trasporto prepagato: il venditore / mittente paga tutte le spese di spedizione fino all'arrivo del carico al negozio dell'acquirente. L'acquirente non paga le spese di spedizione.

Destinazione FOB, Freight Collect: Il destinatario della merce (l'acquirente) paga le spese di trasporto al momento della consegna della merce. L'acquirente non si assume la proprietà o la responsabilità della merce fino a quando il carico non raggiunge la sede dell'acquirente.

Destinazione FOB, trasporto prepagato e addebitato indietro: il venditore si assume la responsabilità del trasporto fino alla consegna della merce e l'acquirente detrae le spese dalla fattura. La fattura originale include le spese di trasporto inizialmente pagate dal venditore.

Destinazione FOB, Ritiro merci e Consentito: il mittente aggiunge i costi di trasporto alla fattura e l'acquirente paga le spese. Il venditore si assume la responsabilità del carico fino alla consegna.

Differenza tra CIF e FOB

Sia Cost, Insurance, and Freight (CIF) che Freight on Board (FOB sono termini di spedizione internazionale utilizzati nel trasporto di merci dal venditore all'acquirente. Sebbene entrambi i termini siano utilizzati in modo simile, le loro definizioni variano da paese a paese .

Negli accordi CIF, i costi di trasporto delle merci dal venditore all'acquirente sono a carico del venditore. Il venditore paga l'assicurazione, i costi di trasporto e altri costi associati al transito delle merci fino a quando l'acquirente non prende possesso delle merci.

Altre risorse

Grazie per aver letto la guida di Finance a FOB. Per ulteriori informazioni sui costi, Finance consiglia le seguenti risorse gratuite:

  • Costo delle merci prodotte Costo delle merci prodotte (COGM) Il costo delle merci prodotte, noto anche come COGM, è un termine utilizzato nella contabilità gestionale che si riferisce a un programma o una dichiarazione che mostra i costi di produzione totali per una società durante tempo.
  • Target Costing Target Costing Il target costing non è solo un metodo di determinazione dei costi, ma piuttosto una tecnica di gestione in cui i prezzi sono determinati dalle condizioni di mercato, tenendo conto di diversi fattori, come prodotti omogenei, livello di concorrenza, costi di commutazione nulli / bassi per la fine cliente
  • Costo della merce venduta Costo della merce venduta (COGS) Il costo della merce venduta (COGS) misura il "costo diretto" sostenuto nella produzione di qualsiasi bene o servizio. Comprende il costo del materiale, il costo del lavoro diretto e le spese generali di fabbrica dirette ed è direttamente proporzionale ai ricavi. Man mano che le entrate aumentano, sono necessarie più risorse per produrre i beni o servizi. COGS è spesso
  • Guida alla determinazione dei costi basata sulle attività La determinazione dei costi basata sulle attività è un modo più specifico di allocare i costi generali in base alle "attività" che contribuiscono effettivamente ai costi generali. Un'attività è

Raccomandato

Cos'è una chiamata di margine?
Cosa sono le capacità analitiche?
Qual è il valore attuale delle opportunità di crescita?