Cos'è l'Equity Ratio?

L'equity ratio è una metrica finanziaria che misura la quantità di leva utilizzata da un'azienda. Utilizza gli investimenti in attività e l'importo del capitale per determinare quanto bene un'azienda gestisce i propri debiti e finanzia i propri requisiti patrimoniali.

Rapporto di equità

Un rapporto di patrimonio netto basso significa che la società ha utilizzato principalmente il debito per acquisire attività, che è ampiamente considerato come un'indicazione di un maggiore rischio finanziario. I rapporti patrimoniali con un valore più elevato indicano generalmente che una società ha effettivamente finanziato i propri requisiti patrimoniali con un importo minimo di debito.

Sommario:

  • L'equity ratio utilizza il patrimonio totale di una società (corrente e non corrente) e il patrimonio netto totale per aiutare a indicare il grado di leva finanziaria dell'azienda: quanto efficacemente finanziano i requisiti patrimoniali senza utilizzare il debito.
  • La formula è semplice: Total Equity / Total Assets
  • I rapporti azionari che sono 0,50 o inferiori sono considerati società con leva finanziaria; quelli con rapporti di .50 e superiori sono considerati prudenti, poiché possiedono più finanziamenti dal capitale che dal debito.

Formula per rapporto di equità

Rapporto di equità

Diamo un'occhiata a un esempio per capire meglio come funziona il rapporto. Per questo esempio, le attività totali della società XYZ (correnti e non correnti) sono valutate $ 50.000 e l'importo totale del patrimonio netto dell'azionista (o proprietario) è $ 22.000. Usando la formula sopra:

Calcolo del campione

Il rapporto risultante sopra è il segno di un'azienda che ha sfruttato i propri debiti. Detiene un debito leggermente superiore ($ 28.000) rispetto a quello degli azionisti, ma solo di $ 6.000.

Importanza di un valore del rapporto di equità

Qualsiasi società con un valore del coefficiente di capitale proprio pari o inferiore a 0,50 è considerata una società con leva. Maggiore è il valore, minore è la leva finanziaria dell'azienda. Al contrario, una società con un valore di equity ratio pari o superiore a 0,50 è considerata una società conservatrice perché accede a maggiori finanziamenti dal capitale proprio azionista Azionario Azionario Azionario Azionario (noto anche come Azionario) capitale sociale più utili non distribuiti. Rappresenta anche il valore residuo delle attività meno le passività. Riorganizzando l'equazione contabile originale, otteniamo capitale azionario = attività - passività di quanto non facciano dal debito.

Gli investitori tendono a cercare società che siano nella fascia conservativa perché sono meno rischiose; tali società sanno come raccogliere e finanziare i requisiti patrimoniali senza contrarre debiti sostanziali. È anche più probabile che gli istituti di credito estendano il credito alle società con un rapporto più elevato. Maggiore è il rapporto, più forte è l'indicazione che il denaro è gestito in modo efficace e che l'impresa sarà in grado di estinguere i propri debiti in modo tempestivo.

Un valore di rapporto elevato mostra anche che un'azienda è, nel complesso, più forte finanziariamente e gode di una maggiore posizione di solvibilità a lungo termine Solvibilità La solvibilità è la capacità di un'azienda di far fronte ai propri obblighi finanziari a lungo termine. Quando gli analisti desiderano saperne di più sulla solvibilità di un'azienda, guardano al valore totale delle sue attività rispetto alle passività totali detenute. rispetto alle società con rapporti inferiori.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Costo del capitale proprio Il costo del capitale è il tasso di rendimento richiesto da un azionista per investire in un'azienda. Il tasso di rendimento richiesto si basa sul livello di rischio associato all'investimento
  • Attività correnti Attività correnti Le attività correnti sono tutte le attività che possono essere ragionevolmente convertite in contanti entro un anno. Sono comunemente usati per misurare la liquidità di un'azienda.
  • Debito vs finanziamento azionario Debito vs finanziamento azionario Debito vs finanziamento azionario: qual è il migliore per la tua azienda e perché? La semplice risposta è che dipende. La decisione sull'equità contro il debito si basa su un gran numero di fattori come l'attuale clima economico, la struttura del capitale esistente dell'azienda e la fase del ciclo di vita dell'impresa, per citarne alcuni.
  • Rapporti di leva finanziaria Rapporti di leva finanziaria Un rapporto di leva finanziaria indica il livello di debito contratto da un'entità aziendale rispetto a diversi altri conti nel suo stato patrimoniale, conto economico o rendiconto finanziario. Modello di Excel

Raccomandato

Visualizzazione del profilo di un'azienda in Pitchbook
Cos'è l'interesse per i componenti aggiuntivi?
Cos'è il rischio operativo?