Qual è la dichiarazione sull'utilizzo dei proventi?

La dichiarazione sull'utilizzo dei proventi è un breve documento che riassume come un'azienda che mira a garantire capitale aggiuntivo spenderà i fondi. In altre parole, il documento fornisce al lettore un'istantanea di quali aspetti del business per cui l'azienda spenderà denaro.

Dichiarazione sull'utilizzo dei proventi

La dichiarazione sull'utilizzo dei proventi è comunemente inclusa con altri documenti, come un piano aziendale o un prospetto Prospetto Un prospetto è un documento di divulgazione legale che le società sono tenute a depositare presso la Securities and Exchange Commission (SEC). Il documento fornisce informazioni sulla società, il suo team di gestione, i recenti risultati finanziari e altre informazioni correlate che gli investitori vorrebbero conoscere. (un documento che fornisce dettagli sulle offerte pubbliche iniziali). Si noti che la dichiarazione sull'uso dei proventi generalmente comprende solo una piccola parte di questi documenti completi (non più di 1-2 pagine).

La dichiarazione è spesso preparata dalle startup Metriche di valutazione delle startup (per le società Internet) Metriche di valutazione delle startup per le società Internet. Questa guida delinea le 17 più importanti metriche di valutazione dell'e-commerce per Internet che iniziano a essere valutate e gli imprenditori nelle prime fasi al fine di fornire ai potenziali investitori una panoramica di come verranno spesi i fondi investiti. Tuttavia, le società più mature preparano anche un rendiconto sull'utilizzo dei proventi. Uno scenario comune è quando una società si sta preparando per un'offerta pubblica iniziale (IPO) IPO. Un'offerta pubblica iniziale (IPO) è la prima vendita di azioni emesse da una società al pubblico. Prima di un'IPO, una società è considerata una società privata, di solito con un piccolo numero di investitori (fondatori, amici, familiari e investitori aziendali come venture capitalist o angel investor).Scopri cos'è un'IPO o un'emissione di debito.

Sommario

  • La dichiarazione sull'utilizzo dei proventi è un breve riassunto che rivela come un'azienda intende spendere il capitale ottenuto dagli investitori.
  • La dichiarazione è comunemente inclusa nel business plan o nel prospetto.
  • Due forme di utilizzo della dichiarazione dei proventi sono un riepilogo scritto e un grafico (grafico).

Come creare la dichiarazione sull'utilizzo dei proventi?

L'utilizzo dei proventi può essere generalmente presentato in due formati principali: come riepilogo scritto o come grafico . In entrambi i formati, la regola chiave è mantenerlo semplice! A differenza di un modello finanziario Tipi di modelli finanziari I tipi più comuni di modelli finanziari includono: modello a 3 dichiarazioni, modello DCF, modello M&A, modello LBO, modello budget. Scopri le prime 10 tipologie che includono molte ipotesi e variabili, questa è solo un'istantanea della proposta di allocazione del capitale ricercata dagli investitori.

1. Sintesi scritta

Nella sintesi scritta, la direzione dell'azienda elenca le aree di attività che richiedono finanziamenti e quanto denaro verrà investito in ciascuna area. La dichiarazione inizia con l'importo dei proventi netti. Nella vita reale, l'importo dei proventi netti è inferiore all'importo dei proventi totali dovuti alle spese associate all'emissione di azioni o strumenti di debito. L'autore può quindi elencare le aree di spesa prevista, con gli importi di denaro assegnati a ciascuna area. Si noti che le cifre presentate nella dichiarazione di utilizzo dei proventi sono generalmente arrotondate al migliaio o al milione più vicino. (Un esempio scritto della dichiarazione può essere trovato sopra).

2. Grafico o grafico

In alternativa, l'uso dei proventi può essere presentato sotto forma di grafici o tabelle. Il formato grafico è particolarmente adatto per presentazioni mostrate a potenziali investitori. In genere, un grafico a torta e un grafico ad anello sono le opzioni principali per una rappresentazione grafica, ma possono essere utilizzati anche altri tipi di grafici.

Dichiarazione sull'utilizzo dei proventi - Grafico

Importanza della dichiarazione sull'utilizzo dei proventi

In alcuni casi, l'uso della dichiarazione dei proventi può influire in modo significativo sulla capacità di un'azienda di raccogliere capitali con successo. Una dichiarazione correttamente creata, con una ragionevole allocazione di denaro, può essere un facile "convincente" per gli investitori. Al contrario, se una società non riesce a fornire una spiegazione giustificabile dell'allocazione dei fondi, gli investitori potrebbero non essere interessati a conferire capitale.

Letture correlate

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling and Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua conoscenza dell'analisi finanziaria, consigliamo vivamente le risorse finanziarie aggiuntive riportate di seguito:

  • Analisi del bilancio Analisi del bilancio Come eseguire l'analisi del bilancio. Questa guida ti insegnerà a eseguire l'analisi del rendiconto finanziario del conto economico, dello stato patrimoniale e del rendiconto finanziario, inclusi margini, rapporti, crescita, liquidità, leva finanziaria, tassi di rendimento e redditività.
  • Processo di raccolta di capitali Processo di raccolta di capitali Questo articolo ha lo scopo di fornire ai lettori una comprensione più approfondita di come funziona il processo di raccolta di capitali e si svolge oggi nel settore. Per ulteriori informazioni sulla raccolta di capitali e sui diversi tipi di impegni presi dal sottoscrittore, consultare la nostra panoramica sulla sottoscrizione.
  • Commissioni di emissione di debito Commissioni di emissione di debito Le commissioni di emissione di debito si riferiscono alle spese che il governo o le società pubbliche devono sostenere per la vendita di obbligazioni. Le spese includono le tasse di registrazione, le spese legali, i costi di stampa, i costi di sottoscrizione, ecc. I costi sono pagati a studi legali, revisori dei conti, regolatori dei mercati finanziari e banche di investimento che sono coinvolti nel processo di sottoscrizione.
  • Private Equity vs Venture Capital, Angel / Seed Investors Private Equity vs Venture Capital, Angel / Seed Investors Confronta private equity vs venture capital vs angel e seed investor in termini di rischio, fase del business, dimensione e tipo di investimento, metriche, gestione. Questa guida fornisce un confronto dettagliato tra private equity vs venture capital vs angel e seed investor. È facile confondere le tre classi di investitori

Raccomandato

Qual è il principio di divulgazione completa?
Come terminare un'e-mail - Chiusura di lettere
Qual è la legge di approvvigionamento?