Cos'è il micromarketing?

Il micromarketing è una strategia di marketing che viene utilizzata su un gruppo mirato di clienti in un mercato di nicchia. Viene in genere utilizzato per pubblicizzare un prodotto o un servizio Prodotti e servizi Un prodotto è un elemento tangibile che viene immesso sul mercato per l'acquisizione, l'attenzione o il consumo mentre un servizio è un elemento immateriale, che deriva da una base di clienti ristretta. La base di clienti viene scelta dal marketer in base a una determinata caratteristica come età, sesso, titolo professionale, posizione, ecc.

Micromarketing

Ad esempio, Uber utilizza una strategia di micromarketing basata sulla posizione in ogni città in cui si sta espandendo. Quando Uber è entrato di recente nel mercato di Vancouver, ha sfruttato il tempo piovoso della città per incentivare le persone a utilizzare l'app per il passaggio di veicoli invece di camminare per le strade trafficate con gli ombrelli.

Sommario

  • Il micromarketing è una strategia che mira a raggiungere un gruppo mirato di clienti in un mercato di nicchia. È diverso dal micromarketing, che si rivolge a una vasta rete di clienti.
  • I vantaggi del micromarketing includono la sua natura altamente mirata, la sua tendenza a risparmiare sui costi per un'azienda e la sua capacità di aumentare le vendite di un'azienda attraverso la crescita generata dagli utenti.
  • Gli svantaggi del micromarketing includono la sua natura dispendiosa in termini di tempo, i costi elevati di acquisizione dei clienti e la possibilità di rivolgersi al pubblico di clienti sbagliato.

Micromarketing vs Macromarketing

Target di mercato

La differenza principale tra micromarketing e macromarketing è che il primo si concentra su un piccolo gruppo mirato di persone, mentre il secondo si concentra su un ampio gruppo di clienti.

Ad esempio, se un marketer sta adottando una strategia di micromarketing basata sul titolo di lavoro, considererebbe le persone in una particolare professione come analisti finanziari Analisti finanziari - Cosa fanno o dottori. D'altra parte, una strategia di macromarketing implicherebbe il targeting di persone in qualsiasi professione.

Rete e relazioni con i clienti

La differenza tra le due strategie arriva anche in termini di costruzione di una rete di clienti e relazioni con i clienti nella rete. Ad esempio, il micromarketing mira a sviluppare solide relazioni con i clienti. La fedeltà alla marca è una priorità assoluta quando si utilizza questa strategia, poiché il gruppo target di clienti è una nicchia.

D'altra parte, il macromarketing tende a costruire una vasta rete di clienti. L'obiettivo è commercializzare il prodotto a quante più persone possibile. Pertanto, la distribuzione è l'obiettivo principale nel macromarketing rispetto al micromarketing, che si concentra sulla massimizzazione del valore per i clienti.

Vantaggi del Micromarketing

  • Il micromarketing è altamente mirato, poiché tende a rivolgersi a un segmento specifico della popolazione.
  • Il micromarketing aiuta a risparmiare sui costi, poiché restringe la popolazione target. Per questo tipo di marketing vengono assegnati piccoli micro budget e, nel complesso, riduce le spese di marketing per un'azienda.
  • Il micromarketing fornisce una crescita generata dagli utenti. Significa che se ai primi utenti piace il tuo prodotto o servizio, è probabile che diffondano la voce ai loro amici e familiari. Offre il potenziale per aumentare le vendite di un'azienda.

Svantaggi del Micromarketing

  • Il micromarketing richiede tempo, in quanto richiede al marketer di selezionare attentamente il segmento di popolazione a cui desidera rivolgersi. Richiede una grande quantità di ricerca e risorse. Inoltre, l'operatore di marketing deve dedicare del tempo allo sviluppo della campagna.
  • Il micromarketing richiede un costo maggiore per l'acquisizione dei clienti Costo di acquisizione del cliente (CAC) Il costo di acquisizione del cliente (CAC) è il costo relativo all'acquisizione di un nuovo cliente. In altre parole, CAC si riferisce alle risorse e ai costi sostenuti per acquisire un cliente aggiuntivo. Il costo di acquisizione del cliente è una metrica aziendale chiave che viene comunemente utilizzata insieme alla metrica del valore di vita del cliente (LTV) perché il segmento target comprende meno persone. Il costo medio dell'acquisizione di un nuovo cliente può aumentare.
  • Il micromarketing potrebbe non essere indirizzato al pubblico giusto e c'è la possibilità che risorse e tempo vengano sprecati per il segmento sbagliato della popolazione.

Esempio pratico

Una società che ha implementato con successo una strategia di micromarketing è Red Bull. L'azienda ha scelto i giovani che praticano sport estremi come gruppo target e ha costruito attorno ad essi una strategia di marketing di successo.

Il produttore di bevande energetiche ha iniziato a sponsorizzare eventi di sport estremi, come il cliff diving alle Hawaii e lo skateboard a San Francisco. Ha creato eccitazione tra i giovani, che erano attratti dalla bevanda energetica. Altri eventi sportivi estremi sponsorizzati dalla Red Bull sono l'arrampicata su roccia, il windsurf e le gare di Formula Uno.

Risorse addizionali

Finance offre la certificazione CBCA ™ Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa, modelli di covenant, prestito rimborsi e altro ancora. programma di certificazione per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua knowledge base, esplora le risorse pertinenti aggiuntive di seguito:

  • 5C Analysis 5C Analysis 5C Analysis è un framework di marketing per analizzare l'ambiente in cui opera un'azienda. Può fornire informazioni sui fattori chiave del successo
  • Riorientamento del mercato dei prodotti Riorientamento del mercato dei prodotti Il riorientamento del mercato dei prodotti è una strategia di inversione di tendenza per un'azienda che dà priorità alle strategie che riflettono i bisogni e i desideri dei consumatori. Offre
  • Mercato verticale Mercato verticale Un mercato verticale è quello che ha un settore specifico. Contrariamente a un mercato orizzontale, che ha operatori di diversi settori, un mercato verticale è quello che ha clienti in un ristretto gruppo industriale.
  • Walmart Marketing Mix Walmart Marketing Mix Walmart è il fulcro di un'azienda e uno dei suoi principali punti di forza è il marketing mix. Sopravvivere nel mercato al dettaglio non richiede solo fortuna

Raccomandato

Qual è la durata del dollaro?
Cos'è una spesa discrezionale?
Cosa sono i principi di valutazione?