Cos'è un rally?

Un rally si riferisce a un periodo di continuo aumento dei prezzi di azioni, indici o obbligazioni. Obbligazioni Le obbligazioni sono titoli a reddito fisso emessi da società e governi per raccogliere capitali. L'emittente dell'obbligazione prende in prestito il capitale dall'obbligazionista e gli effettua pagamenti fissi a un tasso di interesse fisso (o variabile) per un determinato periodo. . La parola, rally, è generalmente usata come parola d'ordine dai media aziendali come Bloomberg per descrivere un periodo di aumento dei prezzi.

Rally

Ulteriori informazioni sul trading di obbligazioni con il corso sui fondamenti del reddito fisso di Finance .

Si verifica un rally per diversi motivi. I rally a breve termine sono causati da notizie o eventi come una nuova nomina di CEO che influenzano l'equilibrio tra domanda e offerta Domanda e offerta Le leggi della domanda e dell'offerta sono concetti microeconomici che affermano che in mercati efficienti, la quantità fornita di un bene e la quantità richieste di quel bene sono uguali tra loro. Il prezzo di quel bene è determinato anche dal punto in cui domanda e offerta sono uguali tra loro. . I rally possono anche essere a lungo termine, che derivano da cambiamenti nei fattori macroeconomici come annunci di cambiamenti nei tassi di interesse chiave e nella politica fiscale Politica fiscale La politica fiscale si riferisce alla politica di bilancio del governo, che coinvolge il governo che manipola il suo livello di spesa e aliquote fiscali all'interno dell'economia.Il governo utilizza questi due strumenti per monitorare e influenzare l'economia. È la strategia sorella della politica monetaria. .

Il mercato azionario è volatile e noto per le sue fluttuazioni costanti. Anche gli analisti esperti trovano difficile prevedere la direzione del mercato. I prezzi delle azioni possono scendere improvvisamente dopo un lungo periodo di rialzo. Il mercato può anche subire un improvviso aumento dei prezzi delle azioni dopo una tendenza al ribasso a lungo termine.

Bear Market Rally

Un rally del mercato orso si riferisce a un trend rialzista temporaneo dei prezzi durante un mercato ribassista di tendenza primaria. L'aumento è solitamente compreso tra il 10% e il 20%. Inizia all'improvviso e non dura a lungo. Notevoli rally del mercato ribassista si sono verificati durante il crollo del mercato azionario nel Dow Jones Industrial Average Dow Jones Industrial Average (DJIA) Il Dow Jones Industrial Average (DJIA), anche comunemente indicato come "il Dow Jones" o semplicemente "il Dow", è uno degli indici di borsa più popolari e ampiamente riconosciuti nel 1929 fino al fondo del mercato nel 1932 e alla fine degli anni '60 fino all'inizio degli anni '70. È disponibile in due tipi:

# 1 Rally del mercato ribassista a breve termine

Questo di solito dura da mezza giornata a due giorni. Un rally del mercato orso a breve termine si verifica quando il mercato azionario subisce diversi minimi entro una settimana o un mese.

# 2 Rally del mercato ribassista a medio termine

Quando il mercato azionario subisce più rimbalzi o rally a breve termine, vengono chiamati rally del mercato ribassista a medio termine.

All'inizio, un rally del mercato ribassista sembra una buona cosa in quanto serve come una tregua da una direzione altrimenti discendente del mercato. Tuttavia, può essere rischioso per gli investitori che acquistano azioni, pensando che le cose miglioreranno nel tempo. Potrebbero finire per perdere denaro quando i rally finiscono e il mercato riprende la sua spirale discendente.

Cosa fare durante un raduno di mercato

Puoi evitare di perdere denaro durante un rally di mercato, ma ciò richiede pianificazione e strategia. Ecco alcune linee guida da considerare per sfruttare la tendenza al rialzo del mercato:

Modalità di investimento

Considera la situazione del mercato quando investi, soprattutto se sei in fondi comuni di investimento azionario poiché questi investimenti sono significativamente influenzati dall'umore del mercato. Invece di piazzare scommesse forfettarie, fai attenzione quando c'è un rally del mercato rialzista.

Asset allocation

Stabilire una strategia sulle classi di attività in cui investire. Poiché i prezzi delle società a piccola e media capitalizzazione aumentano e le scommesse diventano rischiose, prendere in considerazione l'allocazione di una parte del proprio denaro verso fondi azionari a grande capitalizzazione, poiché questi potrebbero essere in grado di mantenere i rendimenti del portafoglio durante un rally di mercato.

Gestisci il rischio

Rendimenti più elevati sono sempre un'idea benvenuta, ma gli investitori devono anche considerare l'altro lato della medaglia, che è la gestione del rischio. Molte persone dicono: "Non mettere tutte le uova nello stesso paniere". In azioni e investimenti, significa rendere il tuo portafoglio il più diversificato possibile, in modo da poter gestire meglio il rischio.

Letture correlate

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling and Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua conoscenza dell'analisi finanziaria, consigliamo vivamente le risorse aggiuntive di seguito:

  • Flash Crash 2010 Flash Crash 2010 Il Flash Crash 2010 è il crollo del mercato avvenuto il 6 maggio 2010. Durante il crollo del 2010, i principali indici azionari statunitensi, compreso il Dow
  • Rialzista e ribassista rialzista e ribassista I professionisti della finanza aziendale si riferiscono regolarmente ai mercati come rialzisti e ribassisti sulla base di movimenti di prezzo positivi o negativi. In genere si considera che esista un mercato ribassista quando si è verificato un calo del prezzo del 20% o più dal picco e un mercato rialzista è considerato un recupero del 20% da un minimo del mercato.
  • Indice di forza relativa (RSI) Indice di forza relativa (RSI) L'indice di forza relativa (RSI) è uno degli oscillatori di momentum più popolari e ampiamente utilizzati. È stato originariamente sviluppato dal famoso ingegnere meccanico diventato analista tecnico, J. Welles Wilder. L'RSI misura sia la velocità che il tasso di variazione del prezzo
  • Analisi tecnica: una guida per principianti Analisi tecnica - una guida per principianti L'analisi tecnica è una forma di valutazione degli investimenti che analizza i prezzi passati per prevedere l'azione futura dei prezzi. Gli analisti tecnici ritengono che le azioni collettive di tutti i partecipanti al mercato riflettano accuratamente tutte le informazioni rilevanti e, pertanto, assegnino continuamente un valore di mercato equo ai titoli.

Raccomandato

Cos'è la ricchezza cartacea?
Tecniche avanzate di modellazione finanziaria (AFM)
Cos'è la criptovaluta Libra?