Cos'è la legge marziale?

La legge marziale si riferisce a una circostanza in cui il governo impone il controllo militare diretto, al posto del controllo civile ordinario, su un paese o una parte di un paese. Quest'ultima circostanza è molto più comune, poiché la legge marziale è raramente imposta su un intero paese, anche se a volte si verifica in nazioni sottosviluppate o in paesi governati da un governo o dittatore comunista.

Legge marziale

Quando viene dichiarata la legge marziale, le libertà civili e le procedure legali ordinarie Probate Probate è il processo legale e finanziario che si verifica dopo la morte di un individuo e si occupa specificamente della volontà, della proprietà dell'individuo e sono spesso sospesi o severamente limitati. Un esempio è l'imposizione del coprifuoco che limita quando i cittadini possono muoversi liberamente all'interno dell'area controllata dalla legge marziale.

Lo scopo di imporre la legge marziale è ripristinare l'ordine e / o preservare l'attuale governo di un paese. I cittadini che sfidano la legge marziale possono essere sottoposti a processo in un tribunale militare piuttosto che nei normali tribunali civili o penali.

Sommario

  • La legge marziale si riferisce all'imposizione del governo militare al posto delle solite autorità civili.
  • L'imposizione della legge marziale può essere un passo positivo per ripristinare l'ordine o un'azione negativa per sopprimere il dissenso.
  • La legge marziale è stata imposta su base limitata nel corso della storia degli Stati Uniti.

Ragioni per l'imposizione della legge marziale

La legge marziale può essere imposta dal leader o dal governo di un paese per diversi motivi. Può essere usato per gestire proteste, ribellioni o possibili rivoluzioni. Può anche essere imposto quando c'è un caos diffuso a causa di disastri naturali, come un uragano o un tornado.

Tuttavia, in tali casi, è molto più comune operare semplicemente secondo i protocolli di un'emergenza civile piuttosto che dichiarare la legge marziale.

La legge marziale può essere vista positivamente o negativamente a seconda delle circostanze a cui viene applicata. Quando la legge marziale viene imposta in una nazione totalitaria per sedare proteste o disordini civili, di solito è vista negativamente dal resto del mondo.

Tuttavia, la legge marziale può essere vista positivamente quando viene imposta semplicemente per mantenere la legge e l'ordine, come è stato utilizzato negli Stati Uniti durante il movimento per i diritti civili degli anni '60.

Esempi internazionali

Due esempi principali dell'uso della legge marziale si sono verificati in Germania e in Giappone dopo la fine della seconda guerra mondiale. I governi dei due paesi sono crollati a causa della perdita della guerra. Inoltre, gran parte delle infrastrutture dei paesi sono state distrutte dai bombardamenti e decine di migliaia di persone sono rimaste senza casa.

C'era una fame diffusa e le autorità civili e sociali che potevano fornire servizi alla cittadinanza sono crollate. Per tali ragioni, i paesi occupanti in Germania e negli Stati Uniti, aiutati dal Commonwealth britannico, imposero la legge marziale in Giappone.

Sebbene la legge marziale fosse imposta da quelle che erano essenzialmente nazioni occupanti, era generalmente vista come un passo positivo sia all'interno che all'esterno dei paesi occupati. Perché lo scopo dell'imposizione della legge marziale era principalmente quello di ristabilire l'ordine. Aveva lo scopo di aiutare le popolazioni civili sofferenti di Germania e Giappone e di riparare e sostituire le infrastrutture distrutte. In breve, l'uso della legge marziale era visto più come uno sforzo umanitario, piuttosto che repressivo.

Esempi di legge marziale negli Stati Uniti

La legge marziale fu imposta in varie zone degli Stati Uniti, risalendo fino alla ribellione del whisky nel 1792. L'imposizione più diffusa della legge marziale arrivò dopo la guerra civile, durante il periodo chiamato Ricostruzione, che durò approssimativamente dal 1865 al 1877.

Come la Germania e il Giappone negli esempi precedenti, gran parte del sud era nel caos più totale dopo la fine della guerra civile. Non solo gran parte delle infrastrutture della zona, come le ferrovie, sono state distrutte, ma anche intere grandi città, insieme a intere aree di terreno agricolo.

Le ragioni per l'imposizione della legge marziale in varie zone del sud variavano notevolmente. In parte è stato imposto per aiutare a ricostruire e ripristinare l'economia meridionale. È stato anche utilizzato per proteggere la sicurezza ei diritti degli schiavi appena liberati, che hanno subito contraccolpi in molte aree.

Il sostegno sia per la ricostruzione che per la legge marziale nel Sud svanì verso la metà degli anni 1870, in parte a causa dei costi e in parte a causa dei democratici che assumevano il controllo del Congresso. Nel 1877, l'esercito americano fu ritirato da tutti gli stati del sud.

Durante il movimento per i diritti civili degli anni '60, la legge marziale fu dichiarata dal governatore dell'Alabama per combattere il movimento e dal governo federale per sostenere il movimento e far rispettare la legge federale.

Tra la guerra civile e l'inizio della seconda guerra mondiale, diverse decisioni dei tribunali hanno limitato l'uso futuro della legge marziale negli Stati Uniti. Inoltre, a seguito della ricostruzione, il Congresso degli Stati Uniti ha approvato una legislazione che proibisce l'uso della legge marziale per le forze dell'ordine senza l'approvazione del ramo legislativo.

Più risorse

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ CBCA ™ globale Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa , modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale. Per continuare a far progredire la tua carriera, le risorse aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Politica monetaria contrattuale Politica monetaria contraccettiva Una politica monetaria contraccettiva è un tipo di politica monetaria intesa a ridurre il tasso di espansione monetaria per combattere l'inflazione. Un aumento dell'inflazione è considerato il principale indicatore di un'economia surriscaldata. La politica riduce l'offerta di moneta nell'economia
  • Politica fiscale Politica fiscale La politica fiscale si riferisce alla politica di bilancio del governo, che prevede che il governo manipoli il proprio livello di spesa e le aliquote fiscali all'interno dell'economia. Il governo utilizza questi due strumenti per monitorare e influenzare l'economia. È la strategia sorella della politica monetaria.
  • Fattore macroeconomico Fattore macroeconomico Un fattore macroeconomico è un modello, una caratteristica o una condizione che emana da o si riferisce a un aspetto più ampio di un'economia piuttosto che a un
  • Nazionalizzazione Nazionalizzazione La nazionalizzazione è il processo in cui un paese o uno stato assume il controllo di una specifica azienda o settore. Con la nazionalizzazione, controllalo una volta

Raccomandato

Qual è la durata del dollaro?
Cos'è una spesa discrezionale?
Cosa sono i principi di valutazione?