Cos'è il conto capitale?

Il conto capitale viene utilizzato per contabilizzare e misurare qualsiasi transazione finanziaria all'interno di un paese che non esercita un effetto attivo sui risparmi, sulla produzione o sul reddito di quel paese. Il conto capitale - insieme ai conti correnti e finanziari - costituiscono la bilancia dei pagamenti del paese Bilancia dei pagamenti La bilancia dei pagamenti è una dichiarazione che contiene le transazioni effettuate dai residenti di un determinato paese con il resto del mondo in un determinato periodo di tempo periodo. Riassume tutti i pagamenti e le entrate di aziende, individui e governo. , che registra e contabilizza in modo completo ogni transazione finanziaria che interessa un paese.

Conto capitale

Ulteriore analisi del conto capitale

Il Bureau of Economic Analysis (BEA) ha il compito di misurare le transazioni in conto capitale negli Stati Uniti. Le transazioni non sono facili da misurare, in quanto non vi è alcuna prova coerente della loro esistenza nelle relazioni contabili periodiche ricevute dalla BEA. Questo perché le transazioni in conto capitale avvengono senza alcuna regolarità e sono generalmente di grandi dimensioni.

A volte, sono inclusi nei rapporti regolari della BEA. Quando lo sono, BEA deve quindi contabilizzare accuratamente le transazioni all'interno del libro mastro del conto capitale. Questo viene fatto in modo che il prodotto nazionale lordo (PNL) Prodotto nazionale lordo (PNL) sia una misura del valore di tutti i beni e servizi prodotti dai residenti e dalle imprese di un paese. Stima il valore dei prodotti e servizi finali fabbricati dai residenti di un paese, indipendentemente dal luogo di produzione. e prodotto interno lordo (PIL) Prodotto interno lordo (PIL) Il prodotto interno lordo (PIL) è una misura standard della salute economica di un paese e un indicatore del suo tenore di vita. Inoltre, il PIL può essere utilizzato per confrontare i livelli di produttività tra diversi paesi. i rapporti non ne sono influenzati.

Come accennato in precedenza, il conto capitale è un pezzo del sistema della bilancia dei pagamenti. Una volta che una transazione in conto capitale inizia a generare qualsiasi tipo di reddito, deve essere spostata in uno degli altri due pezzi all'interno del sistema. Se le transazioni generano proventi dalla vendita di beni o servizi, sono registrate nel conto corrente. Se generano reddito da investimenti, vengono spostati nel conto finanziario.

Sottoconti conto capitale

Esistono due subaccount principali nel conto capitale:

1. Trasferimento di capitali

Nel sottoconto Trasferimento in conto capitale, ci sono tre sezioni o deleghe per le transazioni:

  • Perdono del debito - L'unica parte del debito elencata è il capitale ed eventuali pagamenti di interessi Interessi passivi Gli interessi passivi derivano da una società che finanzia tramite debito o leasing di capitale. Gli interessi si trovano nel conto economico, ma possono essere calcolati anche attraverso lo schema dell'indebitamento. Il programma dovrebbe delineare tutti i principali debiti che un'azienda ha nel suo bilancio e calcolare gli interessi moltiplicando quelli scaduti. I pagamenti futuri degli interessi non sono inclusi nella valutazione.
  • Perdita catastrofica assicurata - Include pagamenti assicurativi rari e ingenti effettuati da compagnie di assicurazione straniere. È responsabilità della BEA determinare con ogni transazione se è ragionevole essere definita una perdita catastrofica.
  • La terza parte del sottoconto del trasferimento di capitali è altamente specifica e si occupa esplicitamente del trasferimento di beni del governo degli Stati Uniti da parte della Commissione del Canale di Panama direttamente alla Repubblica panamense.

2. Acquisizione / cessione di attività non prodotte e non finanziarie

Il secondo sottoconto - acquisizione / cessione di attività non finanziarie non prodotte - misura l'acquisto e la vendita di attività sia materiali che immateriali.

Le attività materiali includono cose come i diritti sulle risorse naturali, che includono il diritto di estrarre minerali e metalli preziosi o di perforare petrolio in punti di perforazione offshore.

I beni immateriali sono oggetti di valore che non possono essere gestiti fisicamente, inclusi elementi quali diritti di proprietà intellettuale, marchi, brevetti e copyright.

Sottoconti conto capitale

Importanza del conto capitale

Il conto capitale è importante in quanto registra le transazioni che attualmente non generano un reddito. La difficoltà principale con i conti di capitale, tuttavia, è che non sono il modo più affidabile per ottenere un valore equo per ogni singola transazione, perché molte non vengono registrate o si confondono, soprattutto una volta che si spostano in altre sezioni della bilancia dei pagamenti sistema.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Formula del surplus del consumatore Formula del surplus del consumatore Il surplus del consumatore è una misura economica per calcolare il vantaggio (cioè il surplus) di ciò che i consumatori sono disposti a pagare per un bene o servizio rispetto al suo prezzo di mercato. La formula del surplus del consumatore si basa su una teoria economica dell'utilità marginale.
  • Politica fiscale Politica fiscale La politica fiscale si riferisce alla politica di bilancio del governo, che prevede che il governo manipoli il proprio livello di spesa e le aliquote fiscali all'interno dell'economia. Il governo utilizza questi due strumenti per monitorare e influenzare l'economia. È la strategia sorella della politica monetaria.
  • Beni normali Beni normali I beni normali sono un tipo di beni la cui domanda mostra una relazione diretta con il reddito di un consumatore. Significa che la domanda di tali beni aumenta con
  • Scarsità Scarsità Scarsità, nota anche come scarsità, è un termine economico usato per riferirsi a un divario tra risorse insufficienti e le molte esigenze teoriche che le persone si aspettano di essere soddisfatte da detta risorsa. Di conseguenza, le persone sono costrette a decidere il modo migliore per allocare una risorsa scarsa

Raccomandato

Cos'è la ricchezza cartacea?
Tecniche avanzate di modellazione finanziaria (AFM)
Cos'è la criptovaluta Libra?