Funzioni del denaro

Il denaro svolge quattro funzioni principali nella società odierna. Serve principalmente come:

  1. Un mezzo di scambio
  2. Uno standard di pagamento differito
  3. Un deposito di ricchezza
  4. Una misura di valore

Funzioni del denaro

Economia del baratto

In teoria, le persone sono generalmente in grado di scambiare beni e servizi senza la necessità di una transazione monetaria tra le parti coinvolte. Ad esempio, un agricoltore può scambiare 10 chili. di mele per 10 litri di latte con un altro contadino.

Un'economia basata sul baratto Baratto Il baratto è l'atto di scambiare un bene o un servizio con un altro senza utilizzare un mezzo di scambio come il denaro. Un'economia di baratto differisce da un'economia monetaria in molti modi. La differenza principale è che lo scambio è reciproco, il che significa che è un commercio equo che dovrebbe affrontare diverse restrizioni:

  • Ciascuna delle parti coinvolte in una transazione dovrebbe volere ciò che l'altra parte ha da offrire. I due agricoltori nell'esempio sopra dovrebbero concordare sul fatto che x chilogrammi di mele valgono y litri di latte ed essere disposti a scambiarli a tali condizioni.
  • I beni e servizi scambiati dovrebbero essere divisibili. Se i beni sono indivisibili (come un'auto), il proprietario non potrebbe utilizzarli per acquistare altri beni e servizi di valore inferiore.
  • Le merci che una persona può cambiare possono essere deperibili, il che significa che il loro proprietario dovrebbe cambiarle o usarle prima che perdano il loro valore. Significa che i servizi e molti tipi di beni non consentirebbero di immagazzinare il valore ad essi associato.
  • I governi possono offrire incentivi per limitare il baratto anche quando possibile, in quanto generalmente riduce il gettito fiscale.

Una volta compresi i limiti del baratto, possiamo facilmente comprendere le funzioni del denaro nella nostra società.

Denaro come mezzo di scambio

Un mezzo di scambio è un bene che può essere utilizzato in una transazione per scambiare beni e servizi. L'oro e altri metalli preziosi sono stati usati come mezzo di scambio prima del denaro stesso o insieme ad esso.

Non tutte le risorse possono essere utilizzate come mezzo di scambio. Per essere un vero e proprio mezzo di scambio, un bene deve avere le seguenti caratteristiche:

  1. Deve essere prontamente accettabile. Generalmente è vero se il mezzo di scambio ha un valore noto. Le persone sanno quanto vale una banconota da $ 100 e hanno almeno un'idea di cosa può acquistare in un dato momento.
  2. Deve essere facilmente divisibile. Un buon mezzo di scambio dovrebbe consentire piccole transazioni, così come grandi transazioni. Le banconote e le monete sono generalmente disponibili in diversi tagli per consentire transazioni di grande valore, oltre che di piccolo valore.
  3. Deve avere un valore elevato rispetto al suo peso. È perché un buon mezzo di scambio dovrebbe essere facile da trasportare. Le banconote e le monete sono leggere e facili da trasportare.
  4. Deve essere difficile contraffare. In caso contrario, il suo valore sarebbe difficile da conoscere con ragionevole certezza e non sarebbe accettato nelle transazioni.

Denaro come standard di pagamento differito

La funzione di cui sopra è in qualche modo correlata alla prima, in quanto crea credito e consente il regolamento delle transazioni in futuro. Per essere uno standard di pagamento differito, il denaro deve essere un modo accettato per valutare e saldare un debito in futuro.

Denaro come riserva di ricchezza

Poiché i servizi non possono essere immagazzinati e molti beni sono deperibili, la società richiede modi più efficaci per immagazzinare la ricchezza. Il denaro può essere facilmente immagazzinato, recuperato e utilizzato in un secondo momento e, almeno in tempi di bassa inflazione Inflazione L'inflazione è un concetto economico che si riferisce all'aumento del livello dei prezzi dei beni in un determinato periodo di tempo. L'aumento del livello dei prezzi significa che la valuta in una data economia perde potere d'acquisto (cioè, si può comprare meno con la stessa quantità di denaro). , è in grado di mantenere la maggior parte del suo valore.

Il denaro come misura del valore

Il denaro può essere utilizzato come unità di conto universale per misurare il valore di tutti i beni e servizi Prodotti e servizi Un prodotto è un elemento tangibile che viene immesso sul mercato per acquisizione, attenzione o consumo mentre un servizio è un elemento immateriale, che nasce dallo scambio in un'economia.

In un'economia basata sul denaro, i prezzi possono essere indicati utilizzando solo una misura del valore, semplificando le transazioni e la comprensione da parte delle persone del valore di un bene o servizio.

Al contrario, in un'economia di baratto, i prezzi di un bene o servizio dovrebbero essere stabiliti sulla base di tutti gli altri beni o servizi prodotti e scambiati.

Metalli preziosi come denaro

Soprattutto in passato, l'oro e altri metalli preziosi sono stati utilizzati con successo come moneta in molte società. È dovuto a quanto segue:

  1. Erano un buon mezzo di scambio per transazioni regolate immediatamente o in futuro, poiché il loro valore era noto, potevano essere facilmente divisibili, erano difficili da contraffare e avevano un valore elevato rispetto al loro peso.
  2. I metalli preziosi sono considerati una buona riserva di ricchezza, in quanto non sono merci deperibili. Tuttavia, altri sostengono che il loro successo come depositi di ricchezza dipende anche dalle aspettative delle persone. Ci si aspetta che mantengano il loro valore perché altri continueranno a valorizzarli in futuro a causa delle aspettative che la domanda di articoli, come gioielli e ornamenti, continuerà ad essere forte.
  3. Erano misure di valore buone e semplici. Chiunque potrebbe facilmente usare grammi o once d'oro per misurare il prezzo di beni e servizi.

Più risorse

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa, modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per trasformare chiunque in un analista finanziario di livello mondiale.

Per continuare ad apprendere e sviluppare la tua conoscenza dell'analisi finanziaria, consigliamo vivamente le risorse aggiuntive di seguito:

  • Definizioni di moneta Definizioni di moneta Le definizioni di moneta variano da paese a paese, ma generalmente includono almeno una misura per la moneta ristretta e una per la moneta larga. Il denaro è un mezzo di scambio
  • Valuta Valuta Valuta si riferisce al denaro, ciò che viene utilizzato come mezzo di scambio di beni e servizi in un'economia. Prima dell'introduzione del concetto di valuta, beni e servizi venivano scambiati con altri beni e servizi nell'ambito del sistema del baratto.
  • Paper Economy Paper Economy L'economia della carta, o economia finanziaria, si riferisce alla parte dell'economia che è composta da variabili non reali o finanziarie. Tutte le transazioni e le attività nell'economia della carta avvengono su carta, cioè non c'è scambio di beni e servizi reali.
  • Valuta virtuale Valuta virtuale La valuta virtuale è un tipo di valuta digitale non regolamentata. Non è emesso o controllato da una banca centrale. Esempi di valute virtuali includono Bitcoin

Raccomandato

Cos'è una crisi valutaria?
Investire in azioni: una guida agli investimenti in crescita
Che cos'è la convalida dei dati in Excel?