Cosa significa 2/10 Net 30?

2/10 Net 30 si riferisce al credito commerciale Credito commerciale Un credito commerciale è un accordo o un'intesa tra agenti impegnati in affari tra loro che consente lo scambio di beni e servizi offerti a un cliente per la vendita di beni Costo delle merci vendute ( COGS) Il costo delle merci vendute (COGS) misura il "costo diretto" sostenuto nella produzione di qualsiasi bene o servizio. Comprende il costo del materiale, il costo del lavoro diretto e le spese generali di fabbrica dirette ed è direttamente proporzionale ai ricavi. Man mano che le entrate aumentano, sono necessarie più risorse per produrre i beni o servizi. COGS è spesso o servizi. 2/10 netto 30 significa che se l'importo dovuto viene pagato entro 10 giorni, il cliente godrà di uno sconto del 2%. In caso contrario, l'importo è dovuto per intero entro 30 giorni.

2/10 Netto 30

Esempio di credito commerciale

Il CEO CEO Un CEO, abbreviazione di Chief Executive Officer, è l'individuo di più alto rango in un'azienda o organizzazione. L'amministratore delegato è responsabile del successo complessivo di un'organizzazione e delle decisioni manageriali di alto livello. Leggi una descrizione del lavoro dell'azienda A affronta un calo delle vendite a causa della forte concorrenza sul mercato. Il CEO ritiene che il motivo per cui le vendite stanno diminuendo è dovuto al fatto che la società non offre crediti commerciali. Infatti, la società A è l'unica azienda del settore che non offre crediti commerciali ai clienti. Quindi la società A imposta un nuovo termine di credito commerciale per i clienti - 2/10 netto 30. Ai clienti che acquistano a credito vengono concessi 30 giorni per adempiere ai propri obblighi Contabilità fornitori La contabilità fornitori è una passività sostenuta quando un'organizzazione riceve beni o servizi dai suoi fornitori a credito.I debiti dovrebbero essere estinti entro un anno o entro un ciclo operativo (a seconda di quale sia il più lungo). L'AP è considerata una delle forme più liquide di passività correnti. Tuttavia, se pagato entro 10 giorni, i clienti godono di uno sconto del 2% sulla merce acquistata.

Se un cliente acquista $ 10.000 dalla Società A ai termini 2/10 netti 30 e paga entro 10 giorni, il cliente deve solo pagare $ 10.000 x 0,98 = $ 9.800. D'altra parte, se il cliente paga dopo 10 giorni, deve pagare l'intero importo di $ 10.000.

Voci di giornale per crediti commerciali

Esistono due metodi di contabilizzazione degli sconti: metodo netto e metodo lordo .

Consideriamo il seguente esempio:

Un cliente della società A, rendendosi conto che la società offre condizioni di credito di 2/10 netti 30, decide di effettuare un acquisto di $ 1.000. Di seguito vengono fornite le registrazioni prima nota del metodo netto e del metodo lordo:

Il metodo netto registra i crediti al prezzo di vendita meno lo sconto di cassa. L'azienda dovrebbe effettuare una rettifica per gli interessi guadagnati se il cliente non usufruisce dello sconto.

La voce di diario iniziale:

Metodo netto: registrazione a giornale iniziale

Nota: $ 1.000 x 0,98 = $ 980. Il metodo netto registra i crediti al prezzo di vendita meno lo sconto di cassa.

Se il cliente paga entro 10 giorni e usufruisce dello sconto del 2%:

Metodo netto - 2% di sconto

Se il cliente paga dopo 10 giorni e non usufruisce dello sconto del 2%:

Metodo netto: pagamento completo

Il metodo lordo registra il valore nominale dei crediti. Se il cliente usufruisce dello sconto, l'azienda ridurrà i propri ricavi a conto economico.

La voce di diario iniziale:

Metodo lordo: registrazione prima nota iniziale

Nota: il metodo lordo registra i crediti al valore nominale.

Se il cliente paga entro 10 giorni e usufruisce dello sconto del 2%:

Metodo lordo - 2% di sconto

Nota: lo sconto di cassa va sul conto economico per ridurre le entrate.

Se il cliente paga dopo 10 giorni e non usufruisce dello sconto del 2%:

Metodo lordo: pagamento completo

L'importanza di offrire credito commerciale

Dal punto di vista di un fornitore, il credito commerciale viene offerto per facilitare acquisti più frequenti e di volume maggiore. La flessibilità nei tempi di pagamento attira più clienti e genera più vendite per l'azienda.

Dal punto di vista dell'acquirente, il credito commerciale consente agli acquirenti di effettuare acquisti senza separarsi immediatamente dai loro contanti. Pertanto, offre anche flessibilità in quanto gli acquirenti possono effettuare acquisti quando non ci sono contanti a disposizione.

Il rischio nell'offrire credito commerciale

Il rischio maggiore per un fornitore quando offre credito commerciale è il potenziale di crediti inesigibili. Poiché il denaro contante non passa immediatamente di mano in un acquisto, l'acquirente potrebbe finire per non pagare gli acquisti. Quando le società offrono crediti commerciali, viene istituito un fondo svalutazione per anticipare l'ammontare dei crediti inesigibili dagli acquisti di credito.

Risorse addizionali

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far progredire la tua carriera, le risorse finanziarie gratuite aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Contratto di vendita e acquisto Contratto di vendita e acquisto Il Contratto di vendita e acquisto (SPA) rappresenta il risultato di importanti trattative commerciali e sui prezzi. In sostanza, stabilisce gli elementi concordati dell'accordo, include una serie di importanti tutele per tutte le parti coinvolte e fornisce il quadro giuridico per completare la vendita di una proprietà.
  • Revolving Credit Facility Revolving Credit Facility Una linea di credito revolving è una linea di credito concordata tra una banca e un'impresa. Viene fornito con un importo massimo stabilito e il
  • Contabilità clienti Contabilità clienti Contabilità clienti (AR) rappresenta le vendite a credito di un'azienda, che non sono ancora completamente pagate dai suoi clienti, un'attività corrente in bilancio. Le aziende consentono ai propri clienti di pagare in un periodo di tempo ragionevole ed esteso, a condizione che i termini siano concordati.
  • Vendite a credito Vendite a credito Le vendite a credito si riferiscono a una vendita in cui l'importo dovuto verrà pagato in una data successiva. In altre parole, le vendite a credito sono acquisti effettuati da clienti che non effettuano il pagamento completo, in contanti, al momento dell'acquisto.

Raccomandato

Cosa sono i tipi di variabili VBA?
Cos'è il Management Expense Ratio (MER)?
Cos'è l'indice ponderato in base al prezzo?